5 auto storiche della Volvo

Tramite: O2O 23/01/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Volvo Car Corporation è nata in Svezia nel 1927 per mano di due soci, Gabrielsson Assar e Larsson Gustav. Il suo logo riprende l'antico simbolo alchemico del ferro. Nota per le sue auto fuori dagli schemi e con soluzioni innovative, Volvo può essere definita tramite questi cinque modelli destinati a far parte dell'élite delle auto storiche.

27

Volvo ÖV4

La prima vettura costruita dalla Volvo, la ÖV 4 era spinta da un motore 4 cilindri di 1944 cc, con una potenza massima di 28 CV a 2000 giri/min. Spesso denominata "Jakob", il telaio era costituito da un'intelaiatura di frassino e faggio, mentre la carrozzeria era disponibile in un'unica variante cromatica: blu con i parafanghi neri. Lasciò per la prima volta gli stabilimenti di Lundby il 14 Aprile 1927, mentre la produzione terminò nel 1929.

37

Volvo PV444

Presentata alla grande esposizione di Stoccolma nel 1944, la PV444 rappresentò la prima vettura di casa Volvo a non avere un telaio separato. Inoltre, con un occhio di riguardo alla sicurezza, fu la prima ad essere dotata di parabrezza laminato. Il design ricorda quello delle vetture americane. L'aspetto che più colpì di questa vettura era il prezzo: 4800 corone svedesi, cioè lo stesso prezzo della ÖV4 del 1927. Grazie a tutti questi fattori, vennero prodotte e vendute quasi 200.000 PV444, rispetto ad una produzione iniziale stimata in 8.000 unità. LA si può considerare come la prima piccola Volvo, e colei che spinse la produzione di vetture del marchio svedese.

Continua la lettura
47

Volvo P1800

Presentata all'inizio del 1959, la P1800 doveva andare a sostituire la Volvo Sport, che non ebbe il successo sperato. La produzione iniziò nel 1961 tramite una ditta appaltatrice in Inghilterra, poiché Volvo non disponeva della capacità di costruire l'auto da sola. Nel '63 la produzione approdò in Svezia. Lo stile della vettura era italiano, ed era spinta da un nuovo motore di 1,8 litri a 4 cilindri, capace nella prima versione di 100 CV portati rispettivamente poi a 108 CV, 115 CV e 120 CV. Successivamente il motore fu sostituito con un 2,0 litri da 118 CV e, nel 1969, dotato di iniezione elettronica. Questa vettura divenne famosa in quanto il protagonista del film "il Santo", Simon Templar (interpretato da Roger Moore), ne guidava una.

57

Volvo Serie 240

Sviluppata sulla Serie 140, la Serie 240 (introdotta nel 1974) introduceva nuovi elementi estetici, un nuovo telaio con adozione di sospensioni anteriori di tipo McPherson e nuovi propulsori 4 cilindri con albero a camme in testa. La versione a 2 porte, denominata 242, seppur molto richiesta in scandinavia, uscì di produzione molto prima delle altre versioni a 4 porte (244 e 245), molto più richieste. Gli appassionati ricorderanno sicuramente le versioni 242GT e la 240 Turbo, con un palmares sportivo di tutto rispetto: infatti nel 1985 si aggiudicò il Campionato Europeo di Gran Turismo.

67

Volvo 480

Presentata nel 1985, è una pietra miliare di casa Volvo in quanto è la prima vettura della casa a trazione anteriore prodotta in serie. La sua unicità si evince anche dalla presenza di fari anteriori a scomparsa, oltre che ad una linea unica. Nel corso della sua produzione è passata da un motore da 1721cc, con o senza turbocompressore, a uno da 1998 cc dotato di albero a camme in testa. In ogni caso il motore era disposto trasversalmente. Il cambio era disponibile manuale a 5 marce oppure automatico a 4 marce. La linea generale della vettura era stata influenzata dal modello 1800ES dei primi anni '70. La produzione terminò nel 1995.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Le differenze tra le auto storiche e le auto d'epoca

Con il passare degli anni, le automobili tendono ad "invecchiare", ma non per forza questo è un male: determinati modelli, infatti possono essere protagonisti infatti di un qualche interesse storico particolare e, con il passare degli anni, diventare...
Auto

Le auto storiche della Fiat

Il marchio Fiat produce automobili dal lontano 1899. Fiat nasce a Torino come casa automobilistica ma con il passare degli anni si sviluppa anche nell'ambito finanziario ed economico. I modelli creati, realizzati ed inseriti nel mercato sono davvero...
Auto

Le auto storiche della Maserati

Maserati rappresenta uno dei marchi che hanno fatto la storia dell'industria automobilistica italiana e ancora oggi mantiene intatto il suo fascino, anche agli occhi dei più giovani.In questa lista ripercorreremo le auto storiche che hanno caratterizzato...
Auto

Le auto storiche della Lancia

27 novembre 1906: questa la data in cui veniva formalizzata la nascita della Lancia & C., di proprietà di Vincenzo Lancia e Claudio Fogolin. Successivamente nel 1959 passò in mano a Carlo Pesenti che a sua volta, nel 1969 la cedette al gruppo FIAT....
Auto

Come sostituire le sospensioni alla Volvo D5

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire le sospensioni alla Volvo D5. Le sospensioni sono dei componenti indispensabili per un'automobile, in quanto permettono una guida efficiente ed al tempo stesso sicura...
Auto

Come cambiare le lampadine alla Volvo V40

Spesso accade di fulminare i fari della vostra macchina nei giorni meno indicati, quando i meccanici sono chiusi, e sappiamo bene che senza un faro non si può circolare su strada perché si può incappare in sanzioni. Proprio in questo momento vi tornerà...
Auto

Come sostituire batteria alla Volvo XC60

La batteria risulta essere un componente essenziale dell'automobile e la sua funzione è esattamente quella di trasmettere energia al motorino di avviamento e a tutte le moderne tecnologie in dotazione sulle auto. La batteria di solito si scarica se...
Auto

Come assicurare un'auto d'epoca

Le auto d'epoca hanno da sempre un certo fascino nei collezionisti, possederne una però, è sempre una spesa non indifferente. Bisogna infatti, provvedere a diverse spese affinché vengano riconosciute come auto funzionanti. Inoltre, è necessario anche...