Auto usate: consigli per smascherare i trucchi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per molti di noi la scelta dell'acquisto di un'auto usata è la più conveniente ed oculata, sotto molti punti di vista. Specialmente tenuto conto dell'uso che bisogna farne, come un semplice tragitto casa-lavoro, con problematiche di parcheggio e conseguenti grossi rischi di trovare la carrozzeria spesso e "volentieri" danneggiata. Oppure se si intende usarla solo per la città, senza che ci occorra un'affidabilità al cento per cento; in caso di piccoli fastidi, infatti, potremo sopperire chiedendo soccorso ad un elettrauto, ad un gommista o ad un meccanico, reperibili facilmente. Ma anche chi è fresco di patente di guida potrà acquistare un'auto usata, per sentirsi più sciolto nella guida, senza l'oppressione di eventuali graffi, anche minimi, alla carrozzeria. Quindi si tratta di una scelta intelligente, che ci consente di risparmiare sul prezzo e di ottenere pressochè le medesime prestazioni di un'auto nuova. Ma nel vasto mercato di offerte di auto usate, bisognerà tenere conto di possibili trucchi volutamente apportati per trarre in inganno il probabile acquirente, presentandogli il miraggio di un'auto eccellente che invece nasconde vizi occulti. Ecco quindi, a tal proposito, una guida che ci fornirà alcuni consigli per metterci in grado di poterli smascherare.

26

Verificare i chilometri

Un dato indicativo del buon funzionamento di un'auto è il contachilometri: più il numero dei chilometri è basso, più significherà che l'auto è poco usata e conseguentemente poco usurata. Ma spesso il contachilometri viene manomesso per alterare questi dati, specialmente se non vengono certificati da alcuna documentazione. In tal caso potrebbe bastare una telefonata rivelatrice al vecchio proprietario, per dissipare ogni dubbio. Infatti potrebbero essere stati omessi dei fatti importanti, come degli incidenti o dei difetti; pertanto, se l'auto da acquistare è priva di documentazione attestante precedenti manutenzioni, è già un segnale negativo per il nostro acquisto.

36

Paragonare il prezzo

Un campanello di allarme potrebbe essere il prezzo di vendita troppo basso rispetto ad altre offerte assimilabili ed in tal caso bisognerà orientarsi considerando che, in linea di massima, il prezzo non dovrà essere inferiore di un quarto rispetto a quello di vendita normale. Per le vendite on line, bisognerà fare attenzione a richieste di pagamenti in anticipo rispetto alla consegna, onde evitare di cadere in tranelli nei quali infine il sedicente venditore potrebbe anche sparire. Meglio concludere l'affare di presenza e non fornire mai i propri dati personali a degli sconosciuti.

Continua la lettura
46

Controllare la garanzia

Se l'acquirente è un privato ed effettua l'acquisto di un'auto usata presso un rivenditore autorizzato, questi ha l'obbligo di rilasciare la garanzia del bene, secondo quanto stabilito dal Codice del consumo. Questa "Garanzia legale di conformità" è applicabile in diversi casi, solitamente per la durata minima di 12 mesi, al fine di rimediare ai difetti. L'acquirente, tramite di essa, sarà tutelato in quanto il veicolo dovrà risultare conforme al contratto e a quanto offerto e pubblicizzato, oltre ad essere idoneo all'uso stabilito. Per tutti gli altri soggetti, non privati, vengono applicate le norme del codice civile. Ogni casa madre, inoltre, fornisce per il veicolo delle ulteriori garanzie, regolate da un contratto separato; teniamo tuttavia conto che si hanno due mesi di tempo per lamentare eventuali guasti o difetti coperti dalla garanzia.

56

Controllare l'auto prima dell'acquisto

Prima di decidere l'acquisto di un'auto usata, sarà necessario effettuare alcuni controlli, per verificarne l'efficienza e le prestazioni, avvalendosi possibilmente dell'aiuto di un professionista del settore di nostra fiducia. In questo caso controlleremo dunque la data di scadenza della revisione, verificheremo gli interventi effettuati sul libretto di manutenzione, eventuali differenze di colore nella carrozzeria, se il cofano risulta allineato ai fari, se gli interni si presentano usurati, se gli ammortizzatori perdono olio e se risultano ben funzionanti quando proviamo a schiacciare ogni parte della vettura, ritornando in modo graduale. Altresì, dovremo accertarci che l'avviamento risulti rapido e che tenga il minimo regolare, con un'accelerazione priva di strappi e di sbalzi. Nella marcia su strada bisognerà controllare lo stato delle accelerazioni e delle frenate, con la presenza di cambi di marcia morbidi e fluidi; il tutto senza che si avvertano rumori di meccanica.

66

Verificare la documentazione burocratica

I controlli sulla documentazione burocratica del veicolo sono essenziali: la targa, il numero del telaio (privo di cancellature e di abrasioni) e del motore dovranno corrispondere esattamente a quelli riportati nella carta di circolazione e dicasi altrettanto per cerchi e gomme. Il certificato di proprietà dovrà presentarsi senza alcuna iscrizione di ipoteca o di fermi amministrativi. Tuttavia si può richiedere l'estratto cronologico del veicolo relativo al suo storico, presso il Pubblico Registro Automobilistico di pertinenza. In caso di truffa, l'organo competente è il Giudice di pace del luogo di residenza del consumatore, e quindi non del venditore. Oltre all'azione legale, si potrà ricorrere al Garante della concorrenza, operazione che non prevede costi per il consumatore, ma applica sanzioni elevate per chi ha commesso scorrettezze nella vendita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come fare la ricerca di auto usate tra gli annunci online

Vediamo all'interno di questa guida quali possono essere i parametri più adatti a capire come fare una ricerca di auto usate tra gli annunci online. Potrebbe capitare infatti di non effettuare una ricerca idonea affidandosi semplicemente al modello di...
Auto

Auto usate: 10 regole per non farsi truffare

Comprare un'auto è sempre una spesa che deve essere fatta con oculatezza e con un occhio di riguardo al rapporto qualità/prezzo. Quando si devono comprare auto usate però i rischi aumentano esponenzialmente, e tra tutti il rischio di essere truffati,...
Auto

Auto usate: 5 cose da controllare

Al giorno d'oggi la concorrenza nel mercato delle automobili è elevata. Tra concessionari, privatisti e vendite on line la scelta è senza alcun dubbio ampia. A maggior ragione se trattasi di auto usate che, avendo un costo inferiore rispetto al nuovo,...
Auto

Auto usate: come capire se sono stati scalati i chilometri

Se avete intenzione di acquistare delle auto usate ed intendete sincerarvi che siano in perfette condizioni sia dal punto di vista meccanico che di carrozzeria, è importante verificarlo affidandovi a un tecnico specializzato, anche per vedere se i chilometri...
Auto

Auto usate: come acquistare da privati

Le auto usate acquista in concessionaria hanno maggiori garanzie e difficilmente presentano sorprese, ma proprio per questo costano di più. Tuttavia si può risparmiare se si procede ad un acquisto di un auto usata da privato, ma bisogna stare attenti...
Auto

Auto usate: vademecum antitruffa

Per l'acquisto di auto usate, per quanto possa sembrare molto conveniente, è bene avere con sé un vero e proprio vademecum antitruffa. Infatti, molto spesso, capita di trovare un annuncio allettante, una fantastica offerta, che possono anche nascondere...
Auto

10 trucchi per pulire l'auto

Pulire l' auto è un impresa ardua e per molti fastidiosa, ed è per questo che si rimanda continuamente. Tanto che spesso si decide di portarla in autolavaggio. Ma prima di prendere questa iniziativa, l'auto si riempie fino all'orlo di polvere e di...
Auto

Come sbrinare il parabrezza dell’auto: consigli e rimedi utili

Durante il periodo invernale, alcune semplici attività di routine possono trasformarsi in fastidiosi grattacapi. Il parabrezza ricoperto di brina, o peggio ancora di ghiaccio, è uno degli inconvenienti più fastidiosi e che sembra impossibile evitare....