Autocarri: come verificare l'efficienza dell'estintore

Tramite: O2O 24/04/2016
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

In emergenza, l'estintore agisce su eventuali incendi. Sugli autocarri garantisce la sicurezza a bordo. Questo dispositivo va controllato periodicamente per verificare l'efficienza. La manutenzione ordinaria viene regolamentata dalla norma nazionale UNI 9994. Si suddivide in SORVEGLIANZA (integrità ed accessibilità dell'estintore). Questa si esegue sul posto mensilmente. Il CONTROLLO ha frequenza semestrale e verifica la pressione del gas propellente. Solitamente si impiega un manometro esterno con certificazione. Gli estintori ad anidride carbonica e le bomboline vengono controllate per peso e non per pressione. La REVISIONE stabilisce l'efficienza e la conservazione dell'estintore come dei componenti. Verrà smontato il gruppo valvola ed ispezionato il serbatoio. La frequenza dipende dall'estinguente. Pertanto, per dispositivi a schiuma urge una revisione ogni 18 mesi; a polvere ogni 36; con CO2, 60 mesi; ad idrocarburi invece 72. Infine, avverrà il COLLAUDO per la stabilità del serbatoio. Gli estintori a CO2 si sottopongono alle direttive ISPESL per le bombole di gas compressi.

27

Occorrente

  • Estintori di classe 1 A, B e C a norma
37

Gli autocarri per trasporto merci pericolose, rientrano nel regolamento internazionale ADR (art. 168 C. D. S.). Pertanto, gli automezzi devono possedere a bordo strumenti contro gli incendi. Si contempla un estintore dalla capacità minima di 6 kg. Per gli autocarri con massa superiore a 3,5 e inferiore o uguale a 7,5 tonnellate, si opterà per estintori portatili classe 1 A, B e C.

47

Gli autocarri per il trasporto merci pericolose conformemente al 1.1.3.6 vanno equipaggiati con un estintore portatile di classe 1 A, B e C. La capacità minima sarà 2 kg di polvere. Gli agenti estinguenti soddisfano la norma EN 3. Alcuni autocarri possiedono un dispositivo fisso automatico per lottare contro l'incendio del motore. I bombolini ne coadiuveranno l'azione. Le sostanze dovranno rispettare le normative di legge. Non devono sviluppare gas tossico.

Continua la lettura
57

Gli estintori portatili, devono possedere un sigillo per verificare l'integrità. Devono anche avere un marchio di conformità a norma. Inoltre, un'iscrizione con la data per la successiva ispezione. Verificare periodicamente gli estintori per garantire la massima sicurezza. Vanno installati a bordo per un'agevole accessibilità all'equipaggio. Allontamarli da fattori climatici a rischio per non alterarne le capacità. Pertanto, tenerli in luoghi ombreggiati e freschi, lontani dai raggi solari.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettare i tempi di verifica. Un mancato controllo, oppure, una revisione inefficiente potrebbero compromettere l'efficienza del dispositivo di sicurezza in caso di pericolo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

Le tipologie di autocarri per trasporto altri veicoli

Quando si parla di autocarri, probabilmente la prima immagine che comunemente viene in mente è quella del classico camion, ovvero quello con furgonata e sponda montacarichi posta nel lato posteriore, adibito al trasporto di merci che vediamo viaggiare...
Altri Veicoli

Modelli e caratteristiche dei veicoli commerciali

I veicoli commerciali sono tipologie di veicoli adatti al trasporto sia di merci che di passeggeri. Fanno parte della categoria imprenditoriale e possono essere autobus di linea o da turismo, autocarri, furgoni o taxi. Per ogni insieme di veicoli vi è...
Altri Veicoli

Come sostituire l'elica di un motore marino

Nel caso in cui tu sia in possesso di un'imbarcazione, devi sempre e comunque verificare che il motore marino sia in perfette condizioni prima di avviarlo. Può infatti succedere che l'elica sia eccessivamente usurata e tu debba cambiarla. Questo di operazione...
Altri Veicoli

5 regole per comprare un camion usato

Avere un mezzo di trasporto come un camion può essere davvero utile, soprattutto se lo si usa per il lavoro. Che facciate parte di un'azienda o che lavoriate in proprio, questi mezzi vi consentono di trasportare grandi quantità di merce in posti lontani...
Altri Veicoli

I principali veicoli ad uso militare

I corpi armati sia di nazionalità italiana che di nazionalità straniera, oltre a dover essere molto efficienti ed agire in difesa della propria patria o Stato sempre e comunque, devono conoscere del tutto funzioni estremamente importanti. Tra di esse...
Altri Veicoli

5 cose da sapere sull'ammortamento delle macchine agricole

Iniziamo con lo specificare cosa si intende, nel gergo comune, per ammortamento delle macchine agricole. Per ammortamento intendiamo una quota fissa annua da pagare in modo che in un secondo momento si possa acquistare una macchina agricola nuova con...
Altri Veicoli

5 dritte per l'acquisto di una moto d'acqua

La moto d'acqua è un mezzo di trasporto che si muove con l'ausilio di un motore a combustione e ha nella caratteristica pompa ad acqua la sua principale fonte di propulsione. Questo moderno e divertente mezzo di trasporto viene oggi utilizzato in spettacolari...
Altri Veicoli

5 cose da sapere per installare un pannello fotovoltaico in barca

La fornitura di energia elettrica in barca è di fondamentale importanza: permette la conservazione dei cibi, l'accensione delle luci e soprattutto per alimentare tutti gli strumenti della barca che permettono la navigazione. Solitamente ci si affida...