Classificazione e ordine di importanza dei segnali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Assieme alla progettazione di una nuova strada, viene decisa anche la relativa segnaletica. Non può infatti esistere una strada ben progetta senza la segnaletica che indica: direzione, senso di marcia, precedenze, ecc. Ma d'altro canto non può esistere nemmeno la segnaletica senza una strada dove applicarla. Tutto questo ha solamente uno scopo: quello della sicurezza degli automobilisti e pedoni che transitano in un determinato tratto. Vediamo allora di seguito quale sia la classificazione e ordine di importanza dei segnali.

24

Iniziamo dalla grande famiglia della segnaletica, ovvero ai segnali di prescrizione. Si tratta di segnali che impongono, a tutti coloro che circolano su quel tratto di strada, di rispettare determinate regole. I segnali di prescrizione possono essere: segnali di precedenza, segnali di obbligo o di divieto. I segnali di precedenza possono assumere diverse tipologie di forme: triangoli con la punta verso il basso, triangoli con la punta verso l'alto, rotondi, ottagonali, quadrati e a rombo. Come per i segnali di pericolo, anche in questa tipologia di segnaletica all'interno si trova l'indicazione da seguire.

34

Poi vi sono i segnali d'indicazione, il loro scopo è quello di fornire all'utente tutte le informazioni necessarie, come ad esempio: la corretta circolazione, gli itinerari, le località che si trovano sulla strada presso la quale sono sistemati. Anche se questi segnali possono sembrare poco importanti, in realtà aiutano notevolmente l'automobilista a proseguire il viaggio in totale sicurezza, evitando così spiacevoli incidenti il più delle volte causati dall'esitazione o dalla titubanza dell'automobilista stesso. In ultimo ci sono i segnali semaforici i quali ricoprono un'importanza vitale nell'ambito della sicurezza stradale.

Continua la lettura
44

Infine ricordate che ai fini della propria sicurezza, ma anche di quella degli altri, conoscere in modo approfondito tutti gli indicatori di traffico che incontriamo sulle strade è di vitale importanza. Concludiamo con il vedere l'ultima serie di segnali: quelli di pericolo. Questi indicatori devono obbligatoriamente essere posizionati nelle immediate vicinanze di un pericolo generico non individuabile con la giusta tempestività necessaria per essere evitato. Si contraddistinguono dagli altri indicatori in quanto i segnali di pericolo sono a forma triangolare, lo sfondo bianco e il bordo rosso. All'interno del segnale possiamo trovare diverse indicazioni che ci mostrano a livello grafico quale sia, o potrebbe essere, il pericolo imminente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Patente

Come imparare i segnali stradali

La conoscenza del codice della strada e dei cartelli stradali è di fondamentale importanza sia per chi guida un qualsiasi veicolo, sia per i pedoni, perché consente di sapersi destreggiare nel traffico di qualsiasi città o paese. Inoltre, la conoscenza...
Patente

Patente: i segnali di divieto

Ecco pronta per tutti i nostri lettori che stanno per prendere la patente o che hanno intenzione di ripassare qualcosa in merito, una pratica ed efficace guida, mediante il cui aiuto poter imparare qualcosa di più sui segnali di divieto, che si possono...
Patente

Codice della strada: i segnali di preavviso

Desiderate avere delle informazioni sui segnagli di preavviso inseriti nel codice della strada? Allora siete nel posto giusto, poiché sto per spiegarvi che cosa sono e le loro principali caratteristiche. Iniziamo dicendo che i segnali di preavviso si...
Patente

Patente: i segnali di indicazione

La segnaletica stradale riveste particolare importanza quando si circola, con il proprio veicolo, nelle strade. È necessario conoscere tutti i cartelli stradali, al fine di non infrangere il Codice della Strada, e soprattutto, per motivi di sicurezza....
Patente

Patente: i segnali di obbligo

Se stai seguendo il corso di scuola guida, uno dei primi argomenti da studiare riguarda i segnali di obbligo, ovvero quei segnali stradali di forma circolare, solitamente di colore blu e bianco. Sono anche detti segnali di prescrizione, e sono assolutamente...
Patente

I principali segnali di pericolo

Per la sicurezza nostra e di chi ci circonda, il codice della strada ha previsto vari segnali stradali che si dividono in: segnali d'obbligo, di divieto, di precedenza, di precedenza negli incroci, di indicazione e di divieto. Quest'ultimi sono a forma...
Patente

Patente: i segnali di prescrizione

La segnaletica stradale è il linguaggio con cui l'amministratore della strada comunica agli utenti le regole di circolazione: divieti, pericoli, indicazioni ed informazioni utili. Tali segnali sono generalmente uguali in qualsiasi paese ci troviamo,...
Patente

Codice della strada: segnali turistici e di territorio

In questa guida vi spiegherò in modo semplice ed esaudiente le regole che devono essere rispettate per l'installazione dei segnali stradali. Questa guida è stata scritta seguendo e rispettando il codice della strada, spero che questa guida tolga ogni...