Come sostituire il radiatore di una Renault Clio

Tramite: O2O 20/10/2018
Difficoltà: media
110

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire il radiatore di una Renault Clio. Una corretta manutenzione del radiatore risulta indispensabile per garantire che il veicolo vada sempre al massimo e per far sì che il motore venga preservato da danni rilevanti con conseguenti riparazioni costose. La sostituzione del radiatore della Renault Clio è un'operazione che è possibile effettuare anche autonomamente e senza dover per forza ricorrere al proprio meccanico di fiducia, potendo così risparmiare molti soldi, cosa che in tempi di crisi come questi non guasta mai.

210

Occorrente

  • Cacciavite a stella
  • Liquido refrigerante nuovo
310

L'acquisto del nuovo radiatore

In primo luogo risulterà necessario acquistare il nuovo radiatore per la Renault Clio. Ci si potrà rivolgere ad un negozio specializzato nella vendita di autoricambi, ricordandosi comunque di tenere a portata di mano il libretto di manutenzione inerente alla Renault Clio. Qualora si intenda risparmiare sulla percentuale del prezzo di acquisto, il radiatore in questione si potrà ordinare direttamente su internet e verrà consigliato a domicilio tramite corriere dopo alcuni giorni.

410

Lo svuotamento dell'impianto di raffreddamento

Trovare uno spazio adeguato in cui operare. Attendere il tempo necessario affinché il motore della Renault Clio possa raffreddarsi del tutto e tirare il freno a mano. Aprire il cofano con la leva apposita e mettersi alla ricerca dell'impianto di raffreddamento. Non si dovrà fare altro che provvedere allo svuotamento dell'intero impianto di raffreddamento. Svitare quindi il tappo della vaschetta che contiene il liquido del radiatore, non prima però di aver posizionato uno straccio per terra ed essersi chinati al di sotto del veicolo per fare in modo di individuare la vite che tiene ben salda la vaschetta. Tutto il liquido che defluirà andrà raccolto in un apposito recipiente per poi essere conferito successivamente presso un centro di raccolta autorizzato. Il recipiente in questione, dovrà avere una capacità pari a circa dieci litri per far sì che tutto il liquido venga raccolto senza particolari problemi e senza cadere al suolo.

Continua la lettura
510

Lo smontaggio del radiatore

A questo punto si dovrà procedere allo smontaggio del radiatore. Per smontarlo, il primo passaggio consiste col togliere le griglie che sono presenti nel paraurti anteriore, le quali sono poste proprio accanto al simbolo della Renault. Una volta fatto ciò, si dovrà andare a togliere anche il paraurti anteriore per poter lavorare con maggiore facilità. Per farlo, sarà sufficiente smontare le due clip che si trovano sul paraurti, subito sotto le griglie che si sono appena rimosse, successivamente si andranno a togliere due viti a croce da dieci millimetri, che si trovano subito dietro il paraurti, all'interno dei passaruota. Dopodiché, proseguire con lo svitare altre sei viti, che sono presenti nella parte bassa del paraurti. Per fare tutto ciò, ci si dovrà sdraiare proprio al di sotto del paraurti. Le viti in questione sono due da dieci millimetri a croce e quattro di tipo Torx T20. Una volta fatto questo, tirare verso di sé il paraurti con delicatezza e, una volta tolto, poggiarlo su un cuscino o su un materasso per non graffiarlo. A questo punto si dovranno semplicemente togliere i due manicotti che tengono il radiatore e le viti che lo tengono fissato all'auto e sarà quindi possibile andarlo a sostituire con quello nuovo.

610

Il montaggio del radiatore nuovo

Per montare il nuovo radiatore, si dovrà semplicemente procedere in maniera inversa rispetto alla fase di montaggio. Bisogna tenere presente che le fascette sui tubi non si devono stringere troppo. I pezzi che si sono smontati in precedenza si dovranno ricordare tutti, in particolar modo per ciò che riguarda il motore della ventola, altrimenti, se si commetteranno errori in merito, la Renault Clio non si avvierà all'accensione del quadro.

710

Il riempimento dell'impianto di raffreddamento

Una volta montato il nuovo radiatore, non resterà che assicurarsi che la vite di scolo del radiatore sia ben chiusa. A questo punto sarà possibile procedere al riempimento dell'impianto di raffreddamento. Per farlo, si dovrà togliere il tappo superiore del radiatore e riempirlo sino a quando non si noterà che il livello del liquido arriverà a pochissimi centimetri dal limite. Accendere a questo punto il motore della Renault Clio, evitando comunque di dare gas. Succederà che il livello del liquido tenderà a scendere per il fatto che il motore inizierà a far funzionare l'intero impianto. Continuare con la fase di riempimento dell'impianto di raffreddamento sino a che non si constaterà che il livello si stabilizzerà definitivamente. Fatto il tutto, si dovrà rimettere il tappo superiore al suo posto e stringerlo il più possibile.

810

Il riempimento del serbatoio

A questo punto si dovrà riempire il serbatoio del liquido refrigerante sino a che quest'ultimo non arriverà al livello stabilito dal costruttore. Prima di richiudere il cofano della Renault Clio, verificare anche l'eventuale livello dell'olio e, se necessario, effettuare il relativo rabbocco.

910

L'effettuazione del test di prova

Ora è vivamente consigliato effettuare un test di prova per verificare il corretto funzionamento del radiatore appena montato. A tal proposito, si dovrà tenere costantemente d'occhio la temperatura del liquido refrigerante. Inoltre è buona norma, soprattutto durante la prima settimana successiva alla sostituzione del radiatore, tenere d'occhio anche il livello del liquido all'interno della vaschetta e, qualora fosse necessario, rabboccarlo.

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavorare sempre a motore spento e freddo
  • Utilizzare dei guanti per non sporcarvi durante le procedure
  • Rispettare l'ambiente durante lo smaltimento del liquido refrigerante vecchio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire il radiatore della Renault Scenic

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire il radiatore della Renault Scenic. Una corretta manutenzione del radiatore è a dir poco fondamentale per garantire che il veicolo sia sempre efficiente e per far sì...
Manutenzione

Come sostituire il radiatore alla Renault Megane

La Megane è una vettura prodotta dalla casa automobilistica Renault. Questa vettura, in tutte le sue varianti, è sul mercato dal 1995. Questa berlina assai conosciuta e che negli anni si è guadagnata i favori di migliaia e migliaia di automobilisti...
Manutenzione

Come cambiare il filtro dell'olio di una Renault Clio

Adorate macchine, ci sediamo, le guidiamo, e con incuria trascuriamo la componente più importante: quella della manutenzione, in maggior modo quando è nuova. Ogni 10.000 chilometri bisogna intervenire a visionare il motore e tutti i componenti che l'abbracciano....
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Renault Clio

Per non rischiare di andare incontro a problemi di vario genere è indispensabile, almeno una volta l'anno, cambiare le spazzole dei tergicristalli della propria automobile. Con il passare del tempo, infatti, le spazzole e le gomme dei tergicristalli...
Manutenzione

Come cambiare i freni della Renault Clio

La manutenzione è necessaria per assicurare lunga vita alla macchina e soprattutto per la nostra sicurezza, soprattutto quando si parla di freni. I freni di un’automobile sono sicuramente la parte più importante tra tutte le dotazioni di sicurezza...
Manutenzione

Come cambiare le luci targa della Renault Clio

Chi possiede un'automobile sa bene che essa necessita di numerose cure ed attenzioni per poter funzionare bene e garantire al guidatore la massima sicurezza in strada. Per questo motivo è necessario effettuare una manutenzione frequente in modo tale...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Renault Clio

Gli ammortizzatori in un auto sono molto importanti e quando risultano usurati consumati è necessario provvedere alla loro sostituzione, in quanto possono influire molto sulla stabilità dell'auto. Eseguire periodicamente la manutenzione è fondamentale...
Manutenzione

Come cambiare il filtro dell'aria alla Clio

Possedere un'automobile è un vantaggio e una fortuna non indifferente per potersi spostare e muovere più velocemente. Purtroppo però tutto ciò ha un prezzo e alcune scocciature che di tanto in tanto vanno espletate. Come ad esempio la manutenzione....