Come affrontare al meglio l'esame di guida

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo tutorial vi dare indicazioni su come affrontare al meglio l'esame di guida. Anni e anni fa, le persone che guidavano erano poche. Al giorno d'oggi invece, è praticamente ormai una prassi avere la patente. Al raggiungimento del diciottesimo anno di età, prendere la patente, sarà la prima cosa che verrà fatta. Esso comporta il superamento di due esami: quello di teoria che è fatto a quiz, e quello di pratica, facendo le guide. Tale esame sicuramente metterà molta tensione, però con diversi consigli utili non ci saranno problemi. Con pochi e semplici passaggi, ora, vedremo come procedere.

25

Superato l'esame di teoria c'è l'esame della pratica. Esso è decisivo per ottenere la patente. Gli esaminatori, saranno pronti ad osservare tutte le manovre che verranno fatte durante la prova pratica, come si tiene la strada, i comandi, l'attenzione per ogni cosa, cinture. Le diverse scuole guida sono obbligate a far esercitare i propri allievi alla guida in tutte le possibili situazioni, ovvero: direzione retro, svolte, avanti, incroci, in retro, in autostrade. Dovranno essere fatte un minimo di cinque guide che variano in base al livello di ognuno di noi.

35

Il giorno dell'esame occorrerà cercare di restare calmi non facendovi prendere dal panico, dal momento in cui salite in auto, prima di tutto dovrete sistemare i sedili come siete comodi, gli specchietti (non è strettamente necessario, l'importante è fare il gesto in modo da far capire che si conoscono le regole di guida), poi dovrete mettervi la cintura di sicurezza. Durante la partenza e la marcia dovrete prestare tanta attenzione ai segnali della strada, cercando di non cadere nelle richieste dell'esaminatore a trabocchetto. Ad esempio potrà capitare che l'esaminatore ci chieda di svoltare dove non si può, mettere in sosta l'auto presso un divieto e simili. Se siete in marcia e vi dovete fermare ad esempio ad un semaforo, oppure ad un incrocio, non dovrete premere col piede troppo presto la frizione, anzi soltanto quando siete vicinissimi alla fermata. Quest'ultima manovra è spesso causa di bocciature. Se vi viene chiesto di fare un'inversione di marcia, prima di farla, vi dovrete accertare che sia posto dove sarà possibile farla.

Continua la lettura
45

Altra cosa molto importante sarà quella di non andare nel panico se la macchina vi si spegne. Dovrete invece farvi vedere reattivi, pronti subito a riaccenderla in maniera corretta e ripartire (questo può essere un problema frequente, però non sempre provoca bocciature). L'esaminatore, alla fine dell'esame, dirà di accostarvi a destra, perciò, dovrete prestare attenzione a diversi aspetti, in quanto c'è una differenza fra auto in sosta e in fermata. Per auto in sosta si intende di lasciare la macchina spenta con la marcia innestata e con il freno a mano tirato. Mentre per auto in fermata dovrete lasciare la macchina col motore acceso, il cambio in folle e freno a mano tirato. Quando dovrete scendere dalla macchina, dovrete subito guardare che dietro e a fianco non arrivi nessuno, in modo da non causare un pericolo. L'esito dell'esame verrà subito comunicato, e se è andato positivamente dopo che avrete firmato un verbale, vi verrà consegnata la patente personalmente, quello stesso giorno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come prepararsi per l'esame di pratica per la moto

Al giorno d'oggi, le normative riguardanti l'esame di pratica per le moto sono cambiate e sono presenti alcune novità che non tutti conoscono. I cambiamenti si riferiscono principalmente ai nuovi limiti e nuovi esami. In particolare, le novità riguardano...
Moto

Le 5 moto più comode per affrontare un viaggio sulla Route 66

La Route 66 oggi chiamata Historic Route 66, copre una distanza di circa 4000 km. La famosa autostrada statunitense parte dalla città di Chicago nell'Illinois e finisce a Santa Monica in California. Taglia a metà gli Stati Uniti d'America attraversando...
Moto

Come ottenere il patentino di guida dei ciclomotori

Dal 19 gennaio 2013 il patentino ciclomotore diventa "patente AM", ossia il candidato, compiuti i quattordici anni, può condurre negli stati UE e SEE se espressamente scritto ciclomotori a due o tre ruote e quadricicli leggeri. Quindi è diventato obbligatorio...
Moto

Come affrontare una curva in discesa con la moto

Ogni motociclista che si rispetti è affascinato dalla tecnica di guida denominata "in piega". La piega di una curva è istintiva, ma viene calcolata anche in base alla velocità di percorrenza della moto, avendo come linee guida l'ascisse dell'asfalto...
Moto

Quad-bike: tecniche di guida

Il Quad-bike, o più comunemente detto quad, è un mezzo derivato dalla motocicletta ma provvisto di quattro ruote e caratteristiche di guida simili sia a quelle di un'automobile che a quelle di una moto. Viene impiegato in particolare in percorsi sterrati...
Moto

Guida alla scelta dell'abbigliamento da moto invernale

Per viaggiare su qualsiasi tipo di motociclo nel miglior comfort possibile, l'abbigliamento riveste un ruolo sempre fondamentale. Ecco perché, oltre alla passione per le due ruote e a un certo spirito di intraprendenza, occorre anche vestirsi nel modo...
Moto

Guida alla Suzuki GSR 750

Al giorno d'oggi le moto rappresentano sicuramente uno dei mezzi di trasporto più veloci che ci siano. Essi infatti possono raggiungere velocità davvero elevate che sono in grado di regalare emozioni davvero forti a chi le guida. Tuttavia esse possono...
Moto

I 10 errori più comuni alla guida di una moto

Guidare una moto è sempre una grande emozione: l'adrenalina e la velocità rendono questa esperienza unica. Ci sono però alcune regole basilari che bisogna seguire, per evitare di creare incidenti e ferire se stessi o gli altri. Vediamo attraverso questa...