Come affrontare una curva in discesa con la moto

Tramite: O2O 26/06/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni motociclista che si rispetti è affascinato dalla tecnica di guida denominata "in piega". La piega di una curva è istintiva, ma viene calcolata anche in base alla velocità di percorrenza della moto, avendo come linee guida l'ascisse dell'asfalto e le ordinate della sua perpendicolare. Fare una curva su un terreno dritto è abbastanza semplice, ma vediamo se lo è altrettanto in discesa.
In questi piccoli step vi spiegherò infatti, come affrontare una curva in discesa con la moto.

25

Per prima cosa, dovete avere una buona postura sulla moto per evitare di perdere l'equilibrio. Come per la classica curva, anche quella in discesa necessita di questo importante accorgimento. Lo sguardo deve puntare dritto dove vi interessa, ovvero deve seguire il cordolo interno per tutto il tempo fin quasi all'uscita della curva. Una delle regole basilari è quella di spostare il proprio peso verso il serbatoio della moto quando si effettua una curva in discesa. Il gomito esterno deve essere morbido e poggiarsi sul serbatoio, mentre quello interno alla curva deve puntare al ginocchio. Il bacino invece, deve andare verso la parte interna della curva, destra o sinistra che sia. Infine, il piede interno alla curva deve essere tenuto il più possibile dentro alla pedalina, altrimenti toccherà per terra prima del previsto. Inoltre, è bene sapere che una piega corretta è data anche dalla giusta traiettoria.

35

La traiettoria è la direzione da intraprendere quando si effettua una curva in discesa. Per avere la giusta traiettoria, bisogna mettersi nella parte centrale quasi esterna della corsia, facendo sempre attenzione alle auto, per poi via via stringersi verso il punto medio della curva. Un consiglio che sento di darvi è quello di entrare nella curva in discesa molto dolcemente, senza essere impacciati e con il motore ad alti giri. Questo vi farà concentrare maggiormente sulla piega ed effettuare una curva in discesa senza problemi.

Continua la lettura
45

Ogni curva in discesa ha le sue difficoltà. Per iniziare, vi consiglio di non gettarvi già in strade con discese pericolose, altrimenti ne andrà a discapito la vostra salute. Fatevi prima un giro di perlustrazione con i vostri amici motociclisti e valutate bene insieme a loro quale scegliere prima di imbattervi in questa nuova sfida. Inoltre, esercitatevi senza lasciare nulla al caso. Un minimo errore di valutazione e stramazzerete al suolo. Col tempo, acquisirete di sicuro più dimestichezza, diventando anche un motivo di vanto con gli altri. Tuttavia, per adesso, cercate di non avere fretta e di applicare questi 3 brevi passi che vi ho sopracitato per eseguire al meglio una curva in discesa.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non siate troppo rigidi durante la curva in discesa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come Guidare la Moto e lo Scooter in Caso di Gelate

Quando si nutre una passione smisurata per il proprio mezzo di trasporto a due ruote, non si riesce a lasciarlo a casa, neanche in giorni in cui il meteo offre condizioni piuttosto sfavorevoli per la guida. Sovente capita che motociclisti e scooteristi...
Moto

Come prepararsi per l'esame di pratica per la moto

Al giorno d'oggi, le normative riguardanti l'esame di pratica per le moto sono cambiate e sono presenti alcune novità che non tutti conoscono. I cambiamenti si riferiscono principalmente ai nuovi limiti e nuovi esami. In particolare, le novità riguardano...
Moto

Piegare in moto: le tecniche giuste

Quella delle moto è una passione comune a tanti, proprio per questo sono in molti coloro che desiderano imparare, nel miglior modo possibile, le tecniche più efficaci che si possono adottare per rendere davvero emozionante ed efficace la guida su due...
Moto

Come scaldare le gomme della moto

Il mondo delle due ruote affascina e coinvolge un numero sempre maggiore di appassionati. Andare in moto è uno sport davvero accattivante e divertente, ma è anche molto pericoloso. Per gli amanti della moto, è risaputo che per guidare in tutta sicurezza...
Moto

Come scegliere le borse da moto

Le prime scelte che un motociclista deve effettuare, dopo aver acquistato la sua moto, sono senza dubbio quelle relative alle borse da utilizzare durante il viaggio. A meno che la moto che si è acquistata non le preveda già in dotazione, diventa dunque...
Moto

Come progettare un telaio per moto

Molti motociclisti sognano una moto personalizzata che rispecchi completamente i loro desideri. Progettare il telaio di una moto però è veramente difficile perché dobbiamo tenere conto di molti fattori, come angoli e lunghezze, rinchiusi in una sorta...
Moto

Come guidare una moto con il cardano

Il cardano di una moto è costituito dalla trasmissione all'albero motore tramite degli snodi "cardanici", così chiamati, tramite un sistema di riduzione finale ad ingranaggi, al posto della catena. La differenza sostanziale tra catena e cardano, in...
Moto

Moto usate: le cose a cui prestare maggiore attenzione

Il mondo del commercio abbraccia un ampia fascia di scambi, che vanno dai beni immobili fino a interessare beni mobili di differente natura. Rispetto a questi ultimi un settore di particolare interesse è quello dei beni mobili registrati su due ruote:...