Come applicare la vetroresina alla barca

Tramite: O2O 21/11/2017
Difficoltà: media
19

Introduzione

La vetroresina è un materiale che viene spesso utilizzata per costruire barche per diverse ragione. Una delle più importanti ragioni è sicuramente il fatto per cui è molto facile da riparare e soprattutto un materiale altamente resistente.... Ora vedremo i diversi passaggi su come applicare la vetroresina.

29

Occorrente

  • Resina e indurente per vetroresina
  • Solvente per cera
  • Levigatrice a nastro
  • Antimuffa
  • Tessuto in vetroresina
  • Agente protettivo
39

Sistemazione della barca

Prima di iniziare il lavoro devi preparare la superficie in diversi modi... Per prima cosa bisogna togliere tutti gli oggetti che ci sono sulla barca e che non vogliamo ricoprire con la vetroresina... Poi ripariamo i buchi che si sono formati con lo stucco adatto, successivamente ci mettiamo una toppa di vetroresina e dopo averla pulita dai detriti dobbiamo smerigliare la barca fino ad ottenere una superficie ruvida, ma non troppo.

49

Prima mano della resina

Per prima cosa dobbiamo preparare il composto mescolando la resina e l'indurente seguendo sempre le istruzioni della confezione... Dopo che il composto è pronto applicare una prima mano di resina immediatamente con un rullo di gommapiuma... Questa prima mano di resina viene anche chiamato sigillante.

Continua la lettura
59

Applicazione del tessuto in vetroresina

Dopo aver dato la prima mano di solvente che abbiamo chiamato sigillante ora dobbiamo applicare il tessuto di vetroresina... Quindi per prima cosa dobbiamo prendere il tessuto di vetroresina e tagliarlo in modo adeguato... Per fissarlo sullo scafo possiamo utilizzare del nastro adesivo, delle puntine o delle graffette.

69

Successivi strati di resina da applicare

Dopo aver attaccato i tessuti di vetroresina bisogna applicare la seconda mano di resina che viene anche chiamato di legame... Per applicare la seconda mano è necessario togliere gli oggetti utilizzati per tenere fermo la vetroresina... Successivamente applicare una terza mano di resina dopo aver aspettato che si sia ben asciugata la seconda. Questo terzo strato viene chiamato di riempimento.... E infine applicare lo strato finale di resina, che deve essere abbastanza liscia omogenea e spessa da poter permettere la smerigliatura della barca senza danneggiare la vetroresina.

79

Levigatura

Il passo successivo all"applicazione degli strati di resina è la levigatura dello scafo. Peró per far si che questo avvenga in modo corretto e senza imperfezioni bisognerebbe lasciarlo asciugare, è preferibile farlo asciugare per almeno una notte intera... Quindi prendiamo della carta vetrata a grana spessa per poi finire con una fine, e levighiamo lo scafo.

89

Agente protettivo

Alla fine della levigatura bisogna proteggere lo scafo e quindi utilizzeremo un agente protettivo. Di solito viene utilizzata della vernice o un altro sigillante per scafi. E seguire soprattutto le istruzioni riportate sulla confezione.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavora in una zona ombreggiata e asciutta, preferibilmente quando la temperatura è compresa fra 21°C e 29°C
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

5 consigli sull'acquisto di una barca a vela usata

Il mercato nautico dell'usato offre numerose possibilità per chi desidera realizzare il sogno di acquistare una barca a vela. Ma è comunque sempre necessario presentarsi al momento dell'acquisto con le idee ben chiare. In questa guida, vogliamo dunque...
Altri Veicoli

Come manovrare una barca con due motori

Se avete una barca abbastanza grande ed intendete farla navigare ad una velocità sostenuta corredandola di due motori è importante che conosciate a fondo le tecniche per manovrare un'imbarcazione del genere dotata di questi potenti propulsori. Nei passi...
Altri Veicoli

Come scegliere l'abbigliamento per la barca a vela

Per coloro che vogliono provare l'esperienza di un viaggio in barca a vela o solo di una semplice lezione, può essere utile sapere quali capi d'abbigliamento scegliere di portare in queste occasioni. Bisogna mettere in borsa l'essenziale, evitando di...
Altri Veicoli

5 cose da sapere per installare un pannello fotovoltaico in barca

La fornitura di energia elettrica in barca è di fondamentale importanza: permette la conservazione dei cibi, l'accensione delle luci e soprattutto per alimentare tutti gli strumenti della barca che permettono la navigazione. Solitamente ci si affida...
Altri Veicoli

Come riparare il verricello di una barca a vela

Se abbiamo una barca, a parte le opere di manutenzione ordinarie come ad esempio la tinteggiatura dello scafo e la cucitura di qualche squarcio creatosi nelle vele, ce ne sono altre un tantino più complesse che richiedono quindi un intervento più accurato....
Altri Veicoli

Vela: come installare un filtro per l'acqua

Il filtro per l'acqua rappresenta un elemento molto importante per il corretto funzionamento di un'imbarcazione a vela. Spesso tale elemento viene tuttavia trascurato, in quanto si ritiene erroneamente che non abbia bisogno di una particolare manutenzione...
Altri Veicoli

Come montare una striscia led su un camper

Se abbiamo un camper e desideriamo evidenziarne la sagoma, e nel contempo decorarlo ed illuminare gli interni, possiamo utilizzare le strisce led. Con queste ultime è possibile infatti ottimizzare i suddetti risultati, con pochi attrezzi e un minimo...
Altri Veicoli

Vela: come prepararsi per una regata

Siete interessati alla vela ma ancora non avete avuto il coraggio di muovere i primi passi in questo magico mondo? Si tratta di uno sport che offre tante emozioni e numerose soddisfazioni; inoltre per gli amanti della competizione non mancano momenti...