Come avviare l'automobile con i cavi

Tramite: O2O 22/05/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per un motivo come per un altro, la batteria dell'auto potrebbe scaricarsi. Questo fenomeno solitamente accade per distrazioni (luci o stereo accesi a lungo con il motore spento). Oppure, quando alcune componenti elettriche assorbono energia direttamente dalla batteria. Per avviare temporaneamente il quadro, procedere con i cavi d'emergenza. Pertanto, munirsi preventivamente di questi dispositivi per scongiurare ogni possibile inconveniente. In qualsiasi negozio di ricambi, inoltre, si trova lo start booster, una speciale batteria portatile, con i cavi da collegare alla batteria scarica. In questo modo, non sarà necessaria un'altra automobile per la carica. Inoltre, l'intervento sarà immediato ed efficace. Tuttavia, ecco le modalità per avviare l'automobile con i classici cavi in totale sicurezza e con efficienza.

27

Occorrente

  • Cavi per conduzione energia automobile di sezione ampia
  • Altra automobile parcheggiata molto vicina o meglio ancora, a fianco alla nostra
37

Per avviare una batteria scarica, utilizzare i cavi d'emergenza. Pertanto, procurarli in un qualsiasi negozio di ricambi auto e riporli nel bagagliaio per qualsiasi evenienza. In commercio, si trovano diversi modelli e dal prezzo variabile. Per non commettere errori verificare il cavo di sezione ampia. Non dovrà essere troppo piccolo altrimenti non funzionerà, soprattutto nelle auto potenti. A questo punto, rivolgersi ad una brava persona disponibile e con l'auto in perfetto stato. Avvicinare le due autovetture (muso con muso oppure fianco a fianco). Aprire il cofano delle automobili e nel frattempo sistemare i cavi.

47

I cavi dovranno arrivare ai poli delle batterie. Avviare il motore nel veicolo sano e lasciarlo acceso. Collegare i due poli positivi (cavo rosso e segno +) e in seguito i due poli negativi (cavo nero e segno -) alle relative batterie. Prestare però parecchia attenzione in questa fase. Abbinare rosso con rosso e nero con nero o polo positivo contrassegnato dal + con l'altro polo positivo. Non invertire mai i poli altrimenti saranno guai. Si potrebbe danneggiare la batteria in maniera irreversibile e procurare altri disastri.

Continua la lettura
57

A questo punto, tenere la macchina ad un regime medio ed accelerare costantemente. Avviare quindi la propria automobile. La batteria sarà carica senza alcun problema. Tuttavia, non spegnere subito il motore. Quindi rimuovere con prudenza le pinze e chiudere i cofani. Lasciarlo acceso almeno 20-30 minuti al minimo. Preferibilmente mettere in movimento l'auto, per evitare la ricomparsa del problema. Raggiungere l'elettrauto più vicino e fare controllare la batteria.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Uno start booster a bordo, riposto nel bagagliaio, è la soluzione ideale; in questo caso non serve l'altra automobile vicino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come avviare l'automobile senza il codice della chiave

La chiave rappresenta un oggetto utilizzato per chiudere ed aprire le serrature. Attualmente le automobili di ultima generazione, come tutti ormai sanno benissimo, possono essere avviate solamente se la centralina riconosce correttamente il codice della...
Auto

Come accendere l'auto con i cavi

Avviare l’automobile con i cavi di emergenza è l’unica soluzione per riportare in vita una batteria scarica se non si ha un caricabatterie a portata di mano. Di seguito vi mostreremo nel dettaglio come fare per accendere l'auto con i cavi. Certamente...
Auto

Come collegare i cavi della batteria dell'auto

A tutti, almeno una volta, è capitato di dimenticare accese le luci dell'auto o, in una giornata particolarmente fredda, di avere la spiacevole sorpresa che questa non si metta più in moto, perché la batteria si è scaricata. Nei veicoli più recenti...
Auto

Come testare i cavi delle candele di un'auto

Tutti noi possediamo un'automobile con la quale muoverci agevolemente tra le strade della nostra città, o viaggiare in giro per il mondo. Ma per fare in modo che la nostra vettura duri ancora a lungo e per diversi anni, è bene provvedere di tanto in...
Auto

Cavi per impianto stereo: guida alla scelta

L'unica cosa che vogliamo davvero quando sentiamo la musica è la pulizia del suono, ovvero la mancanza di interferenze. La tecnologia in questo settore ha fatto passi da gigante, in quanto ci ha reso disponibile sul mercato dei prodotti capaci di farci...
Auto

Come testare i cavi delle candele di un’auto

Le candele sono elementi fondamentali per il funzionamento dell'auto, in quanto sono un dispositivo elettrico che permette l'accensione del mezzo. Affinché le candele funzionino correttamente, è indispensabile che i loro cavi non siano usurati né danneggiati....
Auto

Come mettere in moto un'automobile che ha la batteria scarica

Può capitare a tutti che la nostra automobile, specialmente nelle giornate fredde e piovose o dopo un periodo di eccessiva inattività, stenti ad avviarsi. La prima domanda che viene da chiedersi è che cosa sta succedendo in questi casi. La cosa più...
Auto

Come mettere in moto un'automobile con la batteria scarica

Devi mettere in moto con i cavi un'automobile con la batteria scarica? Non hai la possibilità di andare da un elettrauto? In questa guida ti dirò come fare nel migliore dei modi per far si che l' auto si metta in moto. Non occorrono conoscenze particolari,...