Come cambiare gli ammortizzatori della Golf 4

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Gli ammortizzatori fanno parte del sistema di sospensione e, consentono di mantenere il controllo dell'automobile, allo scopo di garantire una guida armoniosa ma anche confortevole. Tali dispositivi possono essere cambiati anche senza l'aiuto di un meccanico e sono facilmente individuabili, infatti, sono piccoli elementi in gomma posti direttamente nel telaio. L'operazione richiede un po' di manualità e praticità, per cui, seguite attentamente i passi a seguire per sapere come cambiare gli ammortizzatori della Golf 4.

26

Come svitare i dadi presenti nei pneumatici

Per cominciare sarà opportuno parcheggiare la nostra Golf 4 in un luogo idoneo, inserendo il freno a mano e spegnendo il motore poi, scendiamo dal mezzo e fissiamo gli appositi blocchi sulle ruote posteriori. Muniamoci di una chiave inglese e, cerchiamo di svitare i dadi presenti su ogni pneumatico. Successivamente, solleviamo l'automobile magari con un cric, in modo da separare e staccare le ruote. A questo punto, dopo aver rimosso le gomme, passiamo alle prossime fasi.

36

Come effettuare l'estrazione degli ammortizzatori da sostituire

Cerchiamo d'individuare il freno a tamburo che connette il telaio all'ammortizzatore e, svitiamo il dado, cercando di spingere la parte bassa dell'ammortizzatore lontano dal perno. Questo servirà per farlo espandere in tutta la sua lunghezza. In seguito, rimuoviamo tutti i bulloni presenti sulla parte superiore del dispositivo. Così facendo avremo la possibilità di raggiungere la sede principale direttamente tramite la ruota. Per poter effettuare l'estrazione e poi la sostituzione degli ammortizzatori, rimuoviamo le piastre metalliche e le boccole d'urto. Apriamo le boccole nuove degli ammortizzatori. Ricordiamo che nella Golf sono presenti due pezzi di ricambio, muniti entrambi di due piastre circolari. Sarà fondamentale inserirle sia in alto che in basso, facendole aderire e corrispondere alla forma e alle dimensioni di quelle originali di partenza.

Continua la lettura
46

Come sistemare la boccola d'urto inferiore

Adesso sistemiamo queste ultime sull'estremità del bullone superiore dell'ammortizzatore. La boccola d'urto inferiore andrà inserita e posta verso il basso. La boccola di gomma del lato superiore dovrà essere avvitata per bene con un bullone, spingendola verso il basso, facendola allineare con il resto dell'auto. Infine, rimontiamo tutti i dadi che abbiamo tolto nelle fasi precedenti e stringiamoli bene con l'utilizzo della chiave inglese, unendo tutte le parti in maniera corretta al telaio. Rimettiamo nel loro alloggio i pneumatici e poi, passiamo ad abbassare la vettura. Per essere sicuri che il lavoro sia stato eseguito correttamente, facciamo un giro di prova.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come sostituire gli ammortizzatori alla Ford Ka

La macchina richiede molta manutenzione e il suo uso prolungato comporta l’usura delle sue componenti più a contatto con la strada, che vanno dunque frequentemente verificate e sostituite qualora troppo vecchie. Tra le componenti che sono soggette...
Auto

Come sostituire gli ammortizzatori della Fiat Idea

Gli ammortizzatori costituiscono un sistema che ha l'obiettivo di rallentare i movimenti delle sospensioni di un determinato macchinario. Nel caso in cui la propria auto avesse molti chilometri, è necessario sostituire gli ammortizzatori. Essi possono...
Auto

Volkswagen Golf Tech&Sound: info e caratteristiche

Volkswagen, azienda tedesca leader nel settore automobilistico, ha presentato da poco un nuovo modello di Golf, la sua vettura di spicco. Si tratta della Golf Tech&Sound 1.2 TSI 85 CV, disponibile anche nella versione 1.6 TDI 90 CV. Si tratta di una berlina...
Auto

Come sostituire gli ammortizzatori alla Citroen Saxo

Gli ammortizzatori sono di fondamentale importanza per far sì che un veicolo sia sempre efficiente. Con il trascorrere del tempo, questi ultimi si usurano e necessitano quindi di essere cambiati. In questa guida, passo dopo passo, spiegherò come sostituire...
Auto

Come sostituire gli ammortizzatori alla Opel Meriva

Gli ammortizzatori sono un componente fondamentale per far sì che un veicolo sia efficiente e dia garanzie di sicurezza sia per il conducente che per i passeggeri, in particolar modo quando si percorrono strade sterrate o con curve strette. Di tanto...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio su Golf 6

Utili per fare manovra, per parcheggiare e per evitare di tamponare, sempre più automobili hanno i sensori di parcheggio di serie. Se possedete una Golf 6 e siete quindi privi di questo comodo e funzionale optional non preoccupatevi, ecco come monta...
Auto

Come sostituire le candele alla Volkswagen Golf

Chi possiede un'automobile sa bene che questo veicolo, pur essendo molto comodo ed efficiente, necessita di numerose cure ed attenzioni per funzionare al meglio. La macchina infatti, se non è perfettamente funzionante, potrebbe rivelarsi un serio pericolo...
Auto

Come smontare i fari anteriori della Golf Plus

Se avete una Golf Plus che inizia a presentare dei fastidiosi problemi legati ai fanali anteriori, non è il caso di farsi prendere dal panico. Grazie a questa guida ed ai passaggi che riporteremo, infatti, imparerete quanto sia semplice ed estremamente...