Come cambiare gli ammortizzatori della Renault Twingo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella guida che state per apprestarvi a leggere la tematica centrale sarà dedicata al fai da te. Per essere più precisi, il fai da te sul quale ci concentreremo sarà improntato nel darvi una procedura d'intervento riguardante la sostituzione degli ammortizzatori. Come abbiamo indicato anche nel titolo, ora andremo a spiegarvi, in tre passi, come cambiare gli ammortizzatori della Renault Twingo. Cominciamo subito questo interessante percorso.

27

Occorrente

  • Ammortizzatori nuovi
  • Cric
  • Pinze adatte
37

La posizione dell'auto per l'intervento

Prima di andare a cambiare gli ammortizzatori, dovrete parcheggiare in una zona piana e con un'illuminazione piuttosto importante la vostra Renault Twingo. Una volta che avrete svolto questo primo passaggio, dovrete allendare i dati relativi alla ruota che corrisponde all'ammortizzatore da sostituire, per poi sollevare la Twingo aiutandovi con un cric. Spruzzare dello spray sgrassante sulla parte inferiore del puntone che è imbullonato alla sospensione e pulire con uno straccio. Scollegare tutte le linee fissate sulle staffe sul corpo dell'ammortizzatore da cambiare. Rimuovere i grandi bulloni che fissano la pinza al corpo del puntone e far scorrere la pinza fuori dal rotore. Mantenere la pinza mentre si lavora con gli ammortizzatori. Rimuovere i bulloni con cui il braccio dello sterzo viene unito al puntone degli ammortizzatori da cambiare.

47

La rimozione dei dadi dal montante

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto del procedimento, dovrete proseguire aprendo il cofano e rimuovendo i dadi che vanno a fissare il montante superiore della torre al telaio. I dati da rimuovere sono tre. Allontanate dalla sospensione la parte inferiore del gruppo delle sospensioni, andando a porre tutto nel banco di lavoro. Mettere un compressore sulla molla, assicurandosi che i ganci della molla siano direttamente l'uno di fronte all'altro e comprimere accuratamente la molla. Togliere il tappo di gomma sopra il dado che fissa il cuscinetto all'ammortizzatore. Allentare il dado con cautela e rimuoverlo, rimuovere anche la rondella ed eventuali distanziali. Far scorrere il cuscinetto montante superiore e la molla fuori dal corpo dell'ammortizzatore da cambiare.

Continua la lettura
57

La fine della procedura

Ora, arrivati a questo punto, proseguite trasferendo le pastiglie o i distanziali dall'ammortizatore vecchio, a quello nuovo. Successivamente, fate scorrere la molla compressa sul puntone nuovo e il cuscinetto superiore sul montante, andando ad installare in questo modo il dado che mantiene il puntone superiore. Allentare attentamente il compressore, assicurandosi che le sedi delle molle siano correttamente nella parte superiore e inferiore del gruppo delle sospensioni. A questo punto reinstallare la parte superiore del puntone. Facendo scorrere i perni nella parte superiore del gruppo e attraverso i fori della lamiera, nella torre montante superiore della vettura, installare senza stringere i dadi per tenerlo in posizione. Far scorrere la parte inferiore del gruppo in posizione. Reinstallare le viti inferiori e serrare le viti superiori e inferiori. Reinstallare la barra di ondeggiamento, la tubazione del freno e le altre linee sulle rispettive staffe. Rimontare la pinza del freno, montare la ruota ed abbassare la macchina al suolo.
In conclusione, vorrei vivamente consigliarvi la lettura di altri link che vi diano delle altre informazioni su questo medesimo tema, in modo da chiarirvi ancor meglio le vostre idee, prima di svolgere questo lavoro. Eccovi un link molto utile: https://www.scegliauto.com/cerca/come-sostituire-ammortizzatori-anteriori-renault-twingo/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sollevare la macchina con il cric prima di procedere al cambio degli ammortizzatori
  • Non eseguire il lavoro da soli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare i freni della Renault Twingo

Chi possiede un'auto deve essere consapevole che non è sufficiente effettuare il rifornimento di carburante per farla funzionare, ma è necessario effettuare un'accurata operazione di manutenzione. Esistono due metodologie di manutenzione, e sono quella...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Renault Clio

Gli ammortizzatori in un auto sono molto importanti e quando risultano usurati consumati è necessario provvedere alla loro sostituzione, in quanto possono influire molto sulla stabilità dell'auto. Eseguire periodicamente la manutenzione è fondamentale...
Manutenzione

Come cambiare i freni della Renault Kangoo

La corretta manutenzione della propria vettura non deve mai essere sottovalutata. Tra le operazioni fondamentali, rientra senza dubbio la sostituzione di freni. Con conoscenze di base e un po' di pratica, è possibile procedere anche da soli, senza l'aiuto...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Skoda Octavia

Saper imparare come poter cambiare gli ammortizzatori della propria auto, è molto utile ed anche del tutto comodo. Nello specifico in questo articolo cercheremo d'imparare come cambiare gli ammortizzatori della propria Skoda Octavia, un'auto che non...
Manutenzione

Come cambiare il filtro antipolline della Renault Megane

Ecco una guida, molto utile nei confronti degli automobilisti, che desiderano eseguire da soli, dei lavoretti sulla propria auto. Proprio così cercheremo d'imparare insieme come cambiare il filtro antipolline, della Renault Megane. Proveremo ad eseguire...
Manutenzione

Come cambiare il filtro dell'olio di una Renault Clio

Adorate macchine, ci sediamo, le guidiamo, e con incuria trascuriamo la componente più importante: quella della manutenzione, in maggior modo quando è nuova. Ogni 10.000 chilometri bisogna intervenire a visionare il motore e tutti i componenti che l'abbracciano....
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Peugeot 207

Cambiare gli ammortizzatori della Peugeot 207 non è cosa semplice ma con un minimo di manualità, potete anche farcela da soli. Capire quando è il momento di cambiare gli ammortizzatori è piuttosto palese. Se notiamo una fuoriuscita d’olio o guasto...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Megane

Gli ammortizzatori dei veicoli, smorzano o frenano le vibrazioni che le molle di sospensione possono creare; il veicolo viaggia su varie superfici stradali dunque, gli ammortizzatori mantengono le gomme sulla strada mantenendo le molle dal rimbalzare...