Come cambiare i Distanziali

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per necessità, oppure per semplice gusto estetico, ci si può ritrovare al voler cambiare i distanziali delle ruote del proprio autoveicolo. L'operazione è molto semplice da fare: basta solo avere un piccolo spiazzo dove operare e una piccola dose di manualità per portare a compimento l'operazione. Ecco Come cambiare i Distanziali.

26

Occorrente

  • crick per sollevamento auto
  • chiavi esagonali per smontare le ruote del veicolo
36

Mettere l'auto in posizione

Il primo passo è quello di mettere l'auto in piano e in posizione stabile, per evitare di far danni. A questo punto prendete la chiave esagonale ed iniziamo ad allentare i bulloni delle ruote del veicolo. Allentati i bulloni, prendiamo il crick dell'auto ed iniziamo a sollevarla da un lato, prestando sempre la massima attenzione alla stabilità del veicolo! Uno volta che le ruote non sono più a contatto con il suolo (di circa 3-4 cm), cessiamo di sollevare il veicolo e riprendiamo in mano la chiave, per finire di svitare le ruote della vettura. Una volta svitati tutti i bulloni, facciamo molta attenzione e, aiutandoci anche con un martello dalla testa in gomma, facciamo pressione dall'interno della ruota per sfilarla dal mozzo in cui è alloggiata. Ripetiamo l'operazione per entrambe le ruote del lato.

46

Installazione dei distanziali

A questo punto, prendiamo in mano i distanziali che dovranno essere installati precisamente tra il mozzo della sospensione e il cerchione dello pneumatico. Successivamente prendiamo il cerchio con la ruota posteriore e il suo nuovo distanziale associato e cerchiamo di far combaciare correttamente tutti i fori, usando i bulloni come guida. Prendiamo l'assemblaggio cerchione / distanziale / bulloni e andiamo a posizionarli esattamente sul mozzo dell'asse posteriore.

Continua la lettura
56

Ripetizione dell'installazione

Avvitiamo a mano i bulloni facendo particolare attenzione a mantenere la stessa tensione tra i bulloni della ruota, ma senza stringerli a fondo. Ripetiamo l'operazione anche per la ruota anteriore, per poi ribassare la vettura, alzarla dal lato opposto, ed eseguiamo l'operazione sulle altre 2 ruote. Una volta poggiata la macchina a terra, completiamo l'opera finendo di stringere, con tutta la forza i bulloni di tutte e 4 le ruote, in modo da fissarli integralmente alle sospensioni ed evitare di avere problemi di vibrazioni in marcia.

66

Secondo metodo

In alternativa per rimuovere i distanziali, giriamo in senso antiorario il dado della ruota e posizioniamolo in un luogo sicuro. Rimuoviamo la rondella esterna e solleviamo la rondella esterna piccola, che si trova sulla cima dei cuscinetti. Rimuoviamo lo spacer. Il distanziatore deve cadere facilmente dopo il primo cuscinetto che è stato rimosso. Facciamo leva sul secondo cuscinetto. In questa fase, i cuscinetti devono essere posti ordinatamente uno sopra l'altro sull'assale. Premiamo verso il basso fino a sentire dalla parte superiore un click del cuscinetto in posizione. Applichiamo la rondella esterna e il dado.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Renault Twingo

Nella guida che state per apprestarvi a leggere la tematica centrale sarà dedicata al fai da te. Per essere più precisi, il fai da te sul quale ci concentreremo sarà improntato nel darvi una procedura d'intervento riguardante la sostituzione degli...
Manutenzione

Come cambiare la ruota di una moto

Sul web, si parla sempre di come cambiare la ruota di un'auto, ma in pochi parlano di come cambiare la ruota di una moto. Questo perché, effettivamente, cambiare la ruota di una moto non è poi così semplice come può sembrare. Comunque sia, in questa...
Manutenzione

Come cambiare la cinghia di distribuzione della Fiat Multipla

La sostituzione della cinghia di distribuzione richiede l'intervento di un professionista esperto, tuttavia con i giusti accorgimenti è possibile eseguire personalmente tale operazione. Basterà infatti conoscere l'esatta procedura per riuscire a cambiare...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Skoda Octavia

Saper imparare come poter cambiare gli ammortizzatori della propria auto, è molto utile ed anche del tutto comodo. Nello specifico in questo articolo cercheremo d'imparare come cambiare gli ammortizzatori della propria Skoda Octavia, un'auto che non...
Manutenzione

Come cambiare l'olio motore della Transit

Dedicheremo i passi della guida che seguirà nell'argomentare su come cambiare l'olio motore della Transit. Lo sappiamo tutti, una volta passato qualche anno, le automobili hanno la necessità di una piccola manutenzione, o di qualche riparazione. Tuttavia,...
Manutenzione

Come cambiare le candele della Ford Focus

Cambiare le candele della ford focus, può essere molto più facile di quello che si possa credere. Innanzitutto ci sono più modi in cui si possono cambiare le candele. Il mio consiglio è quello di rivolgersi al proprio carrozziere di fiducia facendosi...
Manutenzione

Come cambiare una ruota bucata dell'auto

Quante volte capita di bucare e di riuscire a cambiare senza difficoltà la ruota? Siamo sicuri che tutti sono in grado di effettuare la sostituzione? Probabilmente, se farai un breve sondaggio, tu stesso ti accorgerai di quante persone ti diranno di...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Renault Clio

Per non rischiare di andare incontro a problemi di vario genere è indispensabile, almeno una volta l'anno, cambiare le spazzole dei tergicristalli della propria automobile. Con il passare del tempo, infatti, le spazzole e le gomme dei tergicristalli...