Come cambiare i freni della Wolksvagen Golf

Tramite: O2O 23/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando guidiamo un'automobile è molto importante capire che si tratta di un mezzo che, se non curato in un certo modo, può arrecare gravi danni alla nostra vita. Possedere un'auto richiede grande attenzione da parte nostra e perenne controlli che ci aiuteranno a viaggiare sempre in totale sicurezza. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come cambiare i freni alla Wolksvagen Golf.

25

Togliere la ruota

Prima di iniziare, è opportuno controllare il livello del liquido dei freni nell' apposita vaschetta, per assicurarsi che non trabocchi nelle operazioni successive. Per cambiare i freni anteriori, come prima cosa si deve alzare la macchina con il crick e, possibilmente, fissarla su un cavalletto; a questo punto si toglie la ruota, allentando i bulloni con una croce a T, si procede togliendo i due cappelletti di chiusura che tengono la pinza delle pastiglie; quindi con una chiave di Allen, si vanno a togliere le viti che tengono il porta - pinza; con l' aiuto di un cacciavite si fa leva su quest' ultimo per liberare le due pastiglie e le si estraggono. Si passa ora ad inserire quelle nuove, si avvitano bulloni e viti per poi rimontare la ruota. Per quanto riguarda i freni posteriori, i passaggi sono molto simili; una volta tolta la ruota, si svitano i perni di fissaggio della pinza, si rimuove la pinza stessa, e quindi le pasticche.

35

Montare i nuovi freni

Dato che alle ruote posteriori il pistone dei freni è collegato col freno di stazionamento, per riposizionarlo nel rimontaggio delle pasticche nuove, bisogna utilizzare l' apposito arretratore singolo che fa ruotare ed arretrare contemporaneamente il pistone dei freni, il che permette un perfetto giogo per il freno a mano. Nel caso in cui vi troviate a dover sostituire anche il disco dei freni, procedete come per il cambio delle pastiglie, quindi, una volta tolta la pinza di sostegno, il disco sarà già esposto e, dopo aver tolto le viti che lo attaccano all' asse, potrete sganciarlo facilmente. Per favorire una corretta sostituzione senza disallineamenti, consigliamo di carteggiare leggermente e lubrificare il piatto, prima di montare il disco nuovo.

Continua la lettura
45

Rimontare il tutto

Dato che alle ruote posteriori il pistone dei freni è collegato col freno di stazionamento, per riposizionarlo nel rimontaggio delle pasticche nuove, bisogna utilizzare l' apposito arretratore singolo che fa ruotare ed arretrare contemporaneamente il pistone dei freni, il che permette un perfetto giogo per il freno a mano. Nel caso in cui vi troviate a dover sostituire anche il disco dei freni, procedete come per il cambio delle pastiglie, quindi, una volta tolta la pinza di sostegno, il disco sarà già esposto e, dopo aver tolto le viti che lo attaccano all' asse, potrete sganciarlo facilmente. Per favorire una corretta sostituzione senza disallineamenti, consigliamo di carteggiare leggermente e lubrificare il piatto, prima di montare il disco nuovo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare i freni della Renault Kangoo

La corretta manutenzione della propria vettura non deve mai essere sottovalutata. Tra le operazioni fondamentali, rientra senza dubbio la sostituzione di freni. Con conoscenze di base e un po' di pratica, è possibile procedere anche da soli, senza l'aiuto...
Manutenzione

Come cambiare l'olio dei freni della Ford Fiesta

Come voi lettori sicuramente saprete, la costante manutenzione dell'auto è fondamentale. Essa deve riguardare la nostra vettura nella sua totalità, senza eccezioni (e, quindi, includiamo anche la sostituzione periodica dell'olio dei freni dell'auto)....
Manutenzione

Come cambiare i freni alla Ford Focus

La casa automobilistica Ford ha progettato freni molto efficaci per il modello Focus. Si tratta di una serie di freni a disco anteriori e, a seconda del modello annuale e livello di allestimento, posteriori a tamburo. Per effettuare la manutenzione di...
Manutenzione

Come cambiare i freni della Citroen C4 Picasso

In un veicolo l'importanza dei freni è vitale. Un loro cattivo funzionamento pregiudica e mette a rischio l'incolumità dei passeggeri. Periodicamente infatti, tra i lavori di manutenzione, occorre controllarli. Se durante la circolazione si avvisa una...
Manutenzione

Come cambiare i freni della Megane Scenic

Avere cura della propria autovettura è essenziale per viaggiare in sicurezza. Nel particolare l'impianto frenante è uno degli elementi essenziali dell'automobile, i freni infatti sono uno degli organi meccanici più sollecitati durante l'utilizzo dell'autovettura....
Manutenzione

Come cambiare l'olio dei freni della Toyota Aygo

Un buon funzionamento dei freni è il risultato di un'accurata manutenzione, e per far sì che il veicolo dia il massimo delle prestazioni occorre accertarsi, almeno ogni due anni, dello stato in cui versa il loro liquido. Oltre a questa operazione è...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Golf

La manutenzione dei tergicristalli è indispensabile per avere livelli di sicurezza ottimali durante la guida. In caso di maltempo la scarsa pulizia del vetro può creare dei problemi al guidatore. Per questo motivo i tergicristalli dell'auto vanno sostituiti...
Manutenzione

Come cambiare i freni della Fiat 600

L'usura dei freni in un'automobile è normale dopo aver percorso migliaia di kilometri. Vi accorgerete del problema quando sentirete il pedale del freno troppo duro o, al contrario, troppo rilasciato. In questo caso, allora, è necessario cambiare i freni...