Come cambiare i tergicristalli di una Mercedes SLK

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come cambiare i tergicristalli di una Mercedes SLK. Se i tergicristalli sono stati danneggiati dal tempo e dalle intemperie, allora è doveroso sostituirli con degli attrezzi o con degli elementi nuovi. In molti casi, infatti, soltanto una parte necessita un rimpiazzo completo, ed è spesso quella relativa ai gommini. Prima di procedere, quindi, controllare lo stato del braccio del tergicristallo e quello dei gommini. Se il braccio è in buone condizioni, allora non si dovranno comprare dei tergicristalli nuovi; sarà quindi sufficiente cambiare le strisce di gomma che vi sono applicate o, per meglio intendersi, le spazzole. Nel caso in cui si abbia l'esigenza di sostituire interamente i tergicristalli, si tende di solito a rivolgersi al proprio meccanico di fiducia. Bisogna tenere presente che questo tipo di procedura si può effettuare anche in modo autonomo, a condizione ovviamente di possedere una discreta dose di manualità per poter ottenere un ottimo risultato e risparmiare di conseguenza una somma consistente di denaro.

27

Occorrente

  • cacciavite
37

L'acquisto delle nuove spazzole

Prima di tutto sarà necessario provvedere all'acquisto delle nuove spazzole. A tal proposito ci si dovrà rivolgere ad un negozio specializzato nella vendita di ricambi per auto. Le spazzole in questione dovranno essere pienamente compatibili con il modello auto di riferimento, ossia la Mercedes SLK, ragione per cui è vivamente consigliato tenere a portata di mano il manuale delle istruzioni quando ci si reca al negozio. In particolare, quando si ordinano le nuove spazzole, si dovranno fornire all'addetto del negozio le misure inerenti alle a queste ultime. Per prendere tali misure, ci si dovrà servire di un righello oppure di un metro. Va detto che il costo delle spazzole non è così basso, ma in ogni caso, effettuando da soli la relativa sostituzione, si risparmia sulla manodopera.

47

Lo smontaggio dei tergicristalli

Trovare un luogo adeguato in cui operare. Cominciando dalla parte anteriore, prendere dunque il braccio del vecchio tergicristallo e aprirlo fino a che formi una T. Ci si accorgerà sicuramente della presenza di un gancio che collega una parte della spazzola a un'altra: fare quindi pressione su di esso e sfilare la spazzola che è dotata dei gommini. Adesso, sempre con il braccio piegato, prendere l'apposita spazzola (apposita perché le spazzole hanno naturalmente forme diverse) e assicurarla al gancio da cui si è provveduto a sfilare l'altra. Ripetere successivamente la stessa operazione anche per il rimanente tergicristallo anteriore e passare ad occuparsi di quello posteriore.

Continua la lettura
57

La sostituzione della spazzola

A questo punto si potrà notare che la situazione è un po' diversa, in quanto la base della struttura è fissata da una vite con una piccola copertura. Nulla di preoccupante, visto e considerato che basterà soltanto svitarla e tirare via l'intera struttura del tergicristallo. Ricordarsi comunque che non è un'operazione che richiede una forza eccessiva, quindi stare particolarmente attenti a non fare troppo forte. Una volta fatto questo la procedura è uguale a quella precedente: bisogna rimuovere la vecchia spazzola e agganciare quella nuova facendo attenzione affinché sia abbastanza salda. Per terminare finalmente questo tipo di lavoro non resta che riavvitare la copertura con l'apposita vite.

67

La sostituzione dei gommini

A questo punto sarà possibile concludere il tutto con l'azione più facile: la sostituzione dei gommini. A tal proposito ci si dovrà recare presso un qualsiasi centro commerciale e acquistare dei gommini per tergicristalli. In tal caso non ci sarà bisogno di trovare quelli adatti alla propria macchina perché tanto sono strumenti di tipo universale. Per procedere alla rimozione dei vecchi elementi si dovranno semplicemente sfilare le strisce di gomma dalle morsette che li tengono fermi. Prendere successivamente i gommini nuovi e quindi adagiarli nella slitta apposita, dove avete si sono appena tolti quelli vecchi. Fare comunque molta attenzione in questo passaggio; la striscia dovrà passare sotto ogni gancio ed essere ben allineata con la spazzola. Infilarla fino al raggiungimento del blocco completo e con delle forbici tagliate le parti in eccesso. Ripetere successivamente l'operazione per gli altri tergicristalli e la procedura sostituzione sarà quindi terminata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Renault Clio

Per non rischiare di andare incontro a problemi di vario genere è indispensabile, almeno una volta l'anno, cambiare le spazzole dei tergicristalli della propria automobile. Con il passare del tempo, infatti, le spazzole e le gomme dei tergicristalli...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Opel Corsa

La sostituzione della spazzole tergicristallo dell'auto è tra i lavori di manutenzione ordinaria che è possibile effettuare facilmente da soli, senza ricorrere ad un meccanico. Per una guida in tutta sicurezza occorre, infatti, monitorare lo stato di...
Manutenzione

Come cambiare i freni della Mercedes Classe A

Guidare un'automobile è certamente una delle esperienze più belle divertenti che si possano fare. Essere alla guida della propria vettura e godersi il viaggio con il panorama che scorre intorno, per molte persone risulta essere davvero piacevole. Ma...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli alla Smart

La Smart è una macchina da città progettata dalla casa automobilistica Smart Gmbh. Fa parte del gruppo Mercedes-Benz. In questa guida spiegherò come cambiare i tergicritalli. Molto utile per non dover pagare qualcuno che lo fa al nostro posto. Nel...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Ford C-Max

I tergicristalli sono un elemento molto importante dell'automobile in quanto permettono di ottenere una buona visibilità della strada, grazie alle loro spazzole tergivetro. I tergicristalli devono essere cambiati almeno due volte all'anno, a causa dell'usura...
Manutenzione

Come cambiare le spazzole tergicristalli dell'auto

L'inverno è alle porte e, si avvicinano le lunghe e indesiderate piogge. Il tempo atmosferico ci suggerisce che è arrivata l'ora di cambiare le spazzole dei tergicristalli alla nostra automobile, specialmente se ci accorgiamo che nel momento del bisogno...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Citroen C1

Anche se le spazzole dei tergicristalli dell'auto vengono utilizzate per tutta la durata dell'anno, molto spesso può capitare che si usurino proprio quando ne abbiamo più bisogno, e cioè quando piove o nei periodi invernali. Anche il caldo però, può...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Skoda Octavia

Avere dei tergicristalli puliti e funzionanti è molto importante nella guida. Infatti, dei tergicristalli inefficienti aumentano pericolosamente il rischio di incidenti o rischi in cui si incorre ogni volta che si usa l'auto. La revisione dell'auto si...