Come cambiare il targhino nel ciclomotore

Tramite: O2O 22/12/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cambio della targa è diventato ormai obbligatorio. Nello specifico, le targhe dei ciclomotori ora sono diverse anche a livello di forma. Ricordate le vecchie targhe a forma di trapezio? Ebbene, da giugno 2011 si è iniziato ad utilizzarne di nuove. Dunque, per poter circolare su strada in modo legale, i veicoli a due ruote devono avere una nuova targa e anche un nuovo libretto.
Ecco perché ho pensato che fosse una buona idea proporvi questa piccola e pratica guida. Grazie ad essa, vi spiegherò in pochi step come cambiare il targhino del ciclomotore.

27

Occorrente

  • Un motorino
  • La vecchia targa del ciclomotore
  • Moduli per la nuova immatricolazione del mezzo
  • Documento d'identità e codice fiscale
37

Come abbiamo visto poc'anzi, dal 2011 è necessario provvedere a sostituire la targa del motorino. Vediamo come occorre procedere.
Per prima cosa, dovrete rimuovere il vecchio targhino trapezoidale. Recatevi, pertanto, presso un'agenzia di pratiche auto. Qui potrete effettuare agevolmente il cambio targa dopo aver compilato degli appositi moduli.
Tra le varie pagine, ce n'è una che riguarda la radiazione del targhino. Un altro foglio sarà, invece, un'autocertificazione. Su di esso, aggiungerete i vostri dati anagrafici e il vostro indirizzo di residenza.

47

Il vecchio targhino del vostro ciclomotore si dovrà consegnare all'ufficio delle pratiche auto, unitamente al vecchio libretto di circolazione del mezzo ed al foglio di radiazione, precedentemente compilato.
A questo punto, vi aspetta un altro modulo da compilare e firmare. Su di esso si dovranno inserire i dati necessari per la nuova immatricolazione.
Inoltre, si richiederanno il vostro documento d'identità e il codice fiscale. Questo perché l'addetto alle pratiche dovrà fare una fotocopia da allegare al modulo per l'immatricolazione.

Continua la lettura
57

Una volta portata a termine la pratica, riceverete in consegna una nuova targa da mettere sul nostro ciclomotore. Ad essa si accompagnerà un nuovo documento di circolazione, praticamente identico a quello che si utilizza per le automobili. Sul nuovo libretto troverete i vostri dati e quelli relativi al vostro ciclomotore, con tutte le informazioni necessarie.
Il costo dell'intera pratica per cambiare il targhino nel ciclomotore non è eccessivamente alto. D'altra parte, tenete a mente che state pagando quella cifra per rispettare una regola che vi consente di utilizzare il vostro mezzo di trasporto il più possibile.

67

Secondo la Motorizzazione Civile, per ciascun ciclomotore esiste una scadenza da rispettare tassativamente per applicare un nuovo targhino. Tale operazione si deve perciò effettuare in base al numero iniziale del targhino vecchio.
Oltretutto, la sostituzione di targa e libretto rappresenta un'ulteriore messa in sicurezza del vostro mezzo. Avendo tutte le carte in regola, non rischierete di incorrere in pesanti sanzioni, derivanti da eventuali infrazioni delle norme che regolano la circolazione su strada di qualunque mezzo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di rispettare i tempi previsti per la presentazione del modulo di nuova immatricolazione del mezzo.
  • Controllate il numero iniziale del vecchio targhino, richiedendo alla motorizzazione qual è l'arco di tempo durante il quale dovrete sostituire il targhino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Moto: imparare a cambiare le marce

La passione che un guidatore mette nel far sfrecciare una moto sulla strada è unica e la possono capire solo ed esclusivamente i motociclisti. Guidare una moto non è affatto semplice, ci vuole impegno costante, anche perché bisogna fare sempre più...
Moto

Come cambiare gli specchietti di una moto

In questa guida andrete a vedere come cambiare gli specchietti di una moto. Cambiare gli specchietti di una moto è davvero importante. Infatti, avete gli specchietti della moto graffiati o rotti? Vanno sostituiti e rimpiazzati con dei nuovi specchietti....
Moto

Come cambiare il telaio di una moto

Solitamente, il telaio di una moto si sostituisce dopo un grave incidente. L'operazione richiede particolari requisiti ed autorizzazioni specifiche. Inoltre, per procedere senza intoppi, il mezzo deve possedere una situazione giuridica regolare, con omologazione...
Moto

Come cambiare l'olio della CBF 600

Ogni motocicletta, come qualsiasi automobile, richiede un'accurata opera di manutenzione. Tra i principali interventi di manutenzione ordinaria, vi è, senz'altro, il cambio dell'olio. Questo è un intervento che può essere svolto in tutta autonomia,...
Moto

Come cambiare la forcella della CBF 600

Molte volte accade che bisogna sostituire o cambiare la forcella della nostra fantastica CBF 600 e vogliamo evitare di portarla da un meccanico e quindi vogliamo a sua volta fare una cosa più economica ma non sappiamo come procedere. Non si tratta di...
Moto

Come cambiare la forcella della R 1200 R

Per chi non conoscesse la R 1200 R, è una splendida moto che fa parte della rinomata casa motociclistica BMW. La BMW è in grande competizione con le più famose case, all'avanguardia per quanto riguarda le nuove tecnologie e i sistemi di sicurezza e...
Moto

Come cambiare la batteria della Bmw G 650 GS

Se girando la chiave il quadro avete notato che quest'ultimo si è acceso ma la batteria, curiosamente, non è riuscita a infondere lo spunto necessario alla corretta partenza della vostra BMW G 650 GS, la gudia che segue farà al caso vostro. Molto probabilmente...
Moto

Come cambiare la forcella della SH 300 i

Nella seguente guida vi indicheremo come cambiare la forcella alla moto SH 300 I, passaggio dopo passaggio. Si tratta di un componente della motocicletta, che come qualsiasi altro componente, è soggetta a consumo e di conseguenza va cambiata al momento...