Come cambiare il Termostato dell'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come cambiare il Termostato dell'auto. Il termostato è un apparecchio che determina e gestisce la temperatura di un auto. Se il motore si scalda molto lentamente, se non raggiunge la temperatura normale o se si surriscalda rapidamente, il termostato è probabilmente guasto e urge cambiarlo. Nella maggior parte delle vetture il termostato è posto sotto un contenitore vicino alla pompa dell'acqua, sulla testa cilindro; la custodia è collegata direttamente al tubo superiore del radiatore. In alcune macchine il termostato si trova vicino al tubo di fondo. La sostituzione del termostato di un'automobile si può anche effettuare in modo autonomo e senza dover ricorrere al proprio meccanico di fiducia, risparmiando così una somma consistente di denaro. È comunque necessario possedere una discreta dose di manualità.

29

Occorrente

  • termostato
  • attrezzi vari
39

Procurarsi il nuovo termostato

Innanzitutto occorre procurarsi il nuovo termostato. Ci si può rivolgere direttamente ai vari negozi specializzati nella vendita di ricambi per auto, oppure effettuare una ricerca online del termostato in questione, risparmiando in questo caso una discreta percentuale sul prezzo. Ci si deve sempre accertare che il termostato sia compatibile con il modello di auto che si possiede.

49

Individuare la posizione esatta del termostato e scollegare il tubo del radiatore

Dopo aver trovato uno spazio adeguato in cui operare, attendere il tempo necessario affinché il motore possa raffreddarsi del tutto. Individuare quindi la posizione esatta del termostato, tenendo presente il fatto che quest'ultima non è uguale per tutte le automobili. A tal proposito si consiglia di consultare il libretto di manutenzione. Individuato il termostato, non bisogna fare altro che scollegare il tubo del radiatore, servendosi di un apposito cacciavite. Il tubo andrà rimosso dal beccuccio metallico. Posizionare poi un secchio al di sotto del tubo, in quanto sarà necessario raccogliere ogni residuo di refrigerante che può fuoriuscire.

Continua la lettura
59

Rimuovere il termostato

A questo punto si dovrà svitare l'alloggiamento del termostato, tenendo presente che il beccuccio è provvisto di due bulloni che lo collegano direttamente al motore. I bulloni stessi andranno rimossi utilizzando un'apposita chiave a bussola. Successivamente si dovrà staccare con molta delicatezza il beccuccio, facendo particolare attenzione a non danneggiare nessun elemento e non compromettere la chiusura ermetica dell'impianto di raffreddamento. Fatto il tutto, non resta altro che rimuovere definitivamente il termostato da sostituire, il quale andrà poi conferito presso un centro di raccolta autorizzato.

69

Raschiare ogni residuo della vecchia guarnizione

Si deve sapere che l'alloggiamento di un termostato è sigillato ermeticamente attraverso una guarnizione che deve essere sostituita. In ogni caso, prima di metterne una nuova, si dovrà eliminare ciascun residuo presente sia sul beccuccio che sul motore. A tal proposito si consiglia, per ottenere un ottimo risultato, di utilizzare un apposito raschietto, tutto questo per consentire alla nuova guarnizione di aderire perfettamente. Fare attenzione a non danneggiare in nessun modo il beccuccio, il quale dovrà fissarsi in modo sicuro sul motore per garantire la tenuta dell'impianto.

79

Inserire il termostato nuovo e comprare un'altra guarnizione

Prendere a questo punto il termostato nuovo e metterlo nella stessa identica posizione di quello sostituito. Fatto il tutto, sarà possibile inserire la nuova guarnizione, avendo cura di allineare nel miglior modo possibile i fori per i bulloni. Va detto che è possibile comprare la nuova guarnizione nei vari negozi di autoricambi. Per trovare quella giusta, si deve sempre consultare il libretto di manutenzione dell'auto, in quanto si dovranno comunicare all'addetto la casa costruttrice, il modello, nonché l'anno di produzione.

89

Inserire la nuova guarnizione

Inserire dunque la nuova guarnizione al posto di quella vecchia. Rimettere successivamente il beccuccio sopra il termostato e fissarlo nuovamente con i bulloni. Ricollegare quindi il tubo del radiatore ed assicurarlo con una fascetta. Accertarsi che tutto sia serrato e richiudere il cofano dell'automobile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come controllare e sostituire il termostato del circuito di raffreddamento dell'auto

Il termostato serve per il veloce riscaldamento del motore dell'auto quando è freddo e anche per mantenere costante la giusta temperatura di funzionamento. Se noti che il tuo motore si scalda molto lentamente, oppure non sale alla giusta temperatura,...
Manutenzione

Come sostituire il termostato dell'auto

È la valvola che mantiene costante la temperatura dell'acqua del motore, portandola ai valori di regime in breve tempo quando il monoblocco è freddo. È posta sulla tubazione d'uscita dell'acqua ed è completamente chiusa.Il suo guasto può essere comunicato...
Manutenzione

Come controllare il termostato dell'automobile

Il termostato all'interno dell'automobile ha il compito di generare un rapido riscaldamento del motore con partenza a freddo e di conservarne la corretta temperatura durante tutto il funzionamento. La funzione generale del dispositivo è quella del mantenimento...
Manutenzione

Come cambiare una ruota bucata dell'auto

Quante volte capita di bucare e di riuscire a cambiare senza difficoltà la ruota? Siamo sicuri che tutti sono in grado di effettuare la sostituzione? Probabilmente, se farai un breve sondaggio, tu stesso ti accorgerai di quante persone ti diranno di...
Manutenzione

Come cambiare le candele auto

Siamo pronti, anche in questa guida, ad aiutare i nostri lettori a svolgere dei lavoretti fai da te, sulla propria auto. Nello specifico li aiuteremo ad imaprare come poter cambiare in maniera del tutto fattibile, le candele dell'auto, senza rischiare...
Manutenzione

Come cambiare ammortizzatori posteriori dell'auto

Chiunque possegga un'auto sa che essa deve essere sottoposta a periodiche manutenzioni sia per usura componenti, sia per motivi di sicurezza, nonché per mantenere sempre alte le prestazioni. In particolare, gli ammortizzatori sono tra i componenti più...
Manutenzione

Come cambiare il numero di targa dell'auto

In Italia esistono delle precise norme che regolano il cambiamento del numero della targa della propria auto, a differenza degli Stati Uniti d'America in cui è possibile addirittura personalizzarla. Il numero di targa, infatti, svolge un ruolo fondamentale...
Manutenzione

Come cambiare il cavo bella batteria dell'auto

Per avere un'auto sempre efficiente e al massimo delle prestazioni bisogna compiere delle piccole operazioni di manutenzione. Una di queste è la sostituzione dei cavi elettrici dell'auto e in particolare di quello della batteria. Col passare del tempo...