Come cambiare la Frizione dell'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come cambiare la Frizione dell'auto. La frizione è un componente che, avvalendosi dell'attrito, consente di unire in modo graduale il moto di due alberi che ruotano a velocità diversa. La frizione di ciascun veicolo è posizionata nella trasmissione, per essere più precisi fra il motore e il cambio e consente il disinserimento momentaneo della coppia motrice prodotta dal motore per dare la possibilità di cambiare la velocità e inoltre ha la funzione di scollegare le ruote dal motore tutte le volte che il veicolo non è in movimento. Come altri componenti, anche la frizione può usurarsi con il passare del tempo e si rende così indispensabile cambiarla. La sostituzione necessita di diversi passaggi che, se vengono svolti nella maniera corretta, faranno risparmiare una cifra non indifferente di soldi, evitando così di rivolgersi al proprio meccanico di fiducia.

28

Occorrente

  • Chiave bulloni ruote
  • Set chiavi inglesi
  • Buca o ponte sollevatore
  • Cacciaviti
38

La scelta del luogo adatto per la sostituzione della frizione

Innanzitutto, nel caso in cui si sia deciso di cambiare la frizione alla propria automobile in maniera autonoma, si dovrà effettuare la scelta del luogo adatto per questo tipo di procedura. Scegliere quindi una posizione in alto, che sia rialzata rispetto al suolo, ad esempio un luogo con dislivello. Il tutto permetterà di poter mettere le mani nelle parti inferiori del veicolo. Se possibile, procurarsi un ponte professionale, il quale consentirà di poter effettuare la sostituzione della frizione senza problemi di sorta, garantendo così un ottimo risultato. Nel caso in cui si decidesse di operare in un luogo con dislivello, sarà necessario inserire sia il freno a mano che la prima marcia. Nel caso dell'utilizzo del ponte professionale, inserire il folle e quindi togliere il freno a mano.

48

Il reperimento della nuova frizione

Al tempo stesso risulterà indispensabile anche il reperimento della nuova frizione. La stessa si potrà trovare presso determinati negozi di autoricambi oppure rivolgendosi presso la propria autofficina di fiducia. Nel caso in cui si intenda risparmiare una percentuale consistente sul prezzo di acquisto, allora sarà possibile ordinarla direttamente online. Tenere presente che la frizione dovrà essere compatibile con il modello di auto che si possiede.

Continua la lettura
58

Lo smontaggio delle ruote anteriori e degli ammortizzatori anteriori

Iniziamo smontando le ruote anteriori, dal momento che le parti che compongono il cambio si trovano proprio nella parte anteriore dell'automobile. Per smontare le ruote anteriori, non si dovrà fare altro che rimuovere l'eventuale copricerchio o borchia coprimozzo. Fatto il tutto, è sempre opportuno allentare i bulloni con l'auto ancora a terra. Successivamente, svitare accuratamente i bulloni che tengono la ruota all'asse una volta sollevata la vettura, facendo molta attenzione a non danneggiarla. Una volta rimosse le ruote, la seconda operazione da mettere in atto risulta essere quella di smontare gli ammortizzatori anteriori dell'autovettura. Per fare questa operazione, è necessario innanzitutto rimuovere i vari perni e svitare i bulloni presenti sul fusello porta mozzo, per poi concentrarsi sulla rimozione della testina del braccio inferiore. Successivamente si deve andare a smontare, sempre con il massimo della delicatezza, la testina della scatola guida. Dal momento che stiamo parlando di ammortizzatori anteriori, è necessario aprire il cofano del motore con l'apposita leva, in quanto diverse parti da smontare si trovano all'interno di esse. Quindi occorre cercare di prestare molta attenzione durante queste fasi di smontaggio. A questo punto, è necessario staccare il motorino di avviamento per motivi di sicurezza, dal momento che una qualche scintilla potrebbe dare luogo ad un principio di incendio oppure a qualcosa di molto più grave. Per effettuare questa operazione, è essenziale andare a rimuovere i perni di fissaggio, e successivamente, scollegare la parte elettrica, dal momento che bisogna asportare completamente il cambio. Per concludere questa fase, sempre per motivazioni di sicurezza, è necessario staccare il cavo positivo della batteria.

68

Lo scarico dell'olio esausto del cambio e lo smontaggio dei semiassi

Una volta che sono stati scollegati la batteria ed il motorino di avviamento, è necessario effettuare delle piccole operazioni per poter proseguire nella sostituzione del cambio della propria automobile. Come prima cosa, occorre andare a scaricare l'olio esausto del cambio, svitando il tappo presente nella parte inferiore dello stesso. Tutto l'olio esausto, andrà assolutamente raccolto in un apposito recipiente, per essere poi conferito presso un centro di raccolta autorizzato. L'olio in questione non va disperso nell'ambiente, in quanto è altamente inquinante. Fatto il tutto, è necessario smontare i semiassi, rimuovendo i due perni che li tengono attaccati al cambio, per poi staccare la leva del cambio e rimuovere il cavo della frizione. Di seguito, si possono svitare i supporti del cambio, che solitamente risultano essere due.

78

Lo scollegamento del cambio dal motore e il montaggio della frizione nuova

A questo punto, è necessario operare in due persone, per poter scollegare il cambio dal motore. Infatti, una persona deve sostenere materialmente il cambio del motore. Invece la seconda deve, in maniera molto delicata, andare a rimuovere i dadi che tengono collegati la campana del cambio del motore a quelli dei supporti del motore stesso, utilizzando le chiavi e conservando i bulloni mettendoli da parte. Successivamente, è necessario andare a rimuovere il disco e lo spingidisco, staccandoli dal volano. Questa azione viene eseguita, semplicemente. Svitando i dadi che collegano queste due parti, in maniera tale che si possa rimuovere il disco della frizione. Per concludere il tutto, si può finalmente rimontare la frizione nello stesso ordine che è stato effettuato per la fase dello smontaggio. Ricollegare quindi il motorino di avviamento e chiudere il cofano dell'automobile. Effettuare dunque un test di prova allo scopo di verificare che la nuova frizione appena montata funzioni correttamente.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare la Frizione dell'auto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come cambiare la Frizione dell'auto. La frizione è un componente che, avvalendosi dell'attrito, consente di unire in modo graduale il moto di due alberi che ruotano a velocità diversa....
Manutenzione

Come cambiare il Cavo della Frizione dell'auto

Il possedere l'automobile significa essere agevolati prima di tutto nei vari spostamenti, ma va detto che quest'ultima necessita di una continua e costante manutenzione dei suoi vari componenti. In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni...
Manutenzione

Come cambiare lo spingidisco della frizione dell'auto

Se la vostra macchina, suv oppure camion ha già percorso un numero di chilometri considerevoli, potrebbe occorre fare un'operazione di vari interventi di manutenzione legati all'apparato che governa la frizione. In questo tutorial, vi andremo a spiegare...
Manutenzione

Come cambiare i dischi della Frizione dell'auto

Sostituire i dischi della frizione della propria auto, solitamente, non viene effettuato in totale autonomia, ma eseguito da personale altamente specializzato con determinate strumentazioni, dal momento che questo genere di operazione è abbastanza complicata...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare i dischi della Frizione dell'auto

I dischi della frizione sono necessari per il normale funzionamento della trasmissione e per l’innesto della frizione. In questa guida vi spiego i passi da fare per riparare i dischi della frizione dell'auto. Se il guidatore preme leggermente il pedale...
Manutenzione

Come cambiare la frizione della Volvo XC90

Per tutti coloro che non hanno una grande esperienza o conoscenze approfondite nel settore automotive, la frizione è un consumabile, nel senso che con l'utilizzo dell'auto si consuma e prima o poi dovrà essere sostituita proprio come accade per le pastiglie...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la leva della frizione dell'auto

La frizione è l'organo che permette di "staccare" il motore dalle ruote. Grazie ad essa possiamo quindi cambiare facilmente le marce e mantenere il motore acceso quando partiamo. Fanno parte della frizione anche il volano, il disco della frizione e il...
Manutenzione

Come cambiare la frizione di un trattore

La frizione è una componente fondamentale di qualsiasi veicolo, sia esso agricolo o automobilistico. È uno degli elementi che si danneggia con più facilità e, per questo, è bene conoscere tutte le modalità che si possono utilizzare per effettuarne...