Come cambiare le lampadine della Fiat Punto Evo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutte le auto periodicamente oltre alla normale manutenzione meccanica, richiedono anche il controllo delle parti elettriche ed in particolare delle lampadine che sono soggette a fulminarsi. Anche nel caso della Fiat Punto Evo il problema può presentarsi per cui è importante sapere come agire, nel caso in cui si accendesse al centro del quadro di controllo una spia gialla di avvertimento. A tale proposito, ecco una guida i cui sono descritti i passaggi necessari, per cambiare le lampadine della Fiat Punto Evo.

27

Procuratevi per prima cosa le lampadine esatte

Prima di tutto bisogna conoscere il tipo e la misura delle lampadine della nostra auto, infatti, esistono vari tipi e varie misure. Nella Fiat Punto Evo le lampadine fungono sia da anabbaglianti che abbaglianti, per questo anche dette bi-luce. Per reperirle, basta recarsi da un rivenditore di ricambi auto o anche su internet, ma il rivenditore è la scelta più consigliata, sia per evitare spese di spedizione, sia per essere sicuri di ricevere un prodotto valido. Si consiglia di acquistarne due, per sostituirle entrambe, in questo modo sarete sicuri di avere due lampadine nuove ed identiche che avranno un ciclo di vita più o meno uguale e un'illuminazione paritetica. In genere, a meno che non abbiate modificato i fanali della vostra Punto Evo, la casa costruttrice monta lampadine del tipo "H7", con una tensione di esercizio a 12 Volts e potenza di 55 Watts.

37

Come sostituire le lampadine dei fari anteriori

Fatto questo, possiamo iniziare il lavoro. Dobbiamo lavorare sulla parte posteriore del faro, quella che resta all'interno del vano motore quindi, apriamo il cofano e cerchiamo di osservare attentamente il retro faro. Possiamo notare che è presente un tappo in gomma con un'apposita aletta: afferriamo questa aletta e tiriamo il tappo, che uscirà con molta facilità. A questo punto possiamo accedere direttamente alla lampadina che, come possiamo notare, è tenuta in posizione da un apposito fermo di ferro, ed è collegata poi ad un connettore che la alimenta e le trasmette l'energia necessaria, proveniente dalla batteria dell'auto, per il corretto funzionamento. Scolleghiamo quindi il connettore, e per farlo basta semplicemente tirarlo, in modo fermo ma delicato, facendo molta attenzione a non rompere qualche filo. La lampadina però è ancora agganciata con il fermo di ferro, per sganciarla bisogna spingere il fermo all'interno del faro e poi verso l'esterno e questo si aprirà, permettendoci quindi di rimuoverla definitivamente.

Continua la lettura
47

Rimontate il faro e verificate il vostro lavoro

A questo punto possiamo agganciare finalmente la nuova lampadina con il suo fermo, proprio come lo era in precedenza, dopodiché non ci resta che collegare il connettore e poi richiudere il coperchio in gomma. Tutti questi ultimi passaggi conviene comunque farli sempre in maniera molto scrupolosa, in modo da essere sicuri di non sbagliare con le connessioni e con il rischio di vanificare il buon esito del lavoro. Terminato il tutto, avviate l'auto, attivate i fari e verificate il corretto funzionamento, è chiaro che avrete bisogno di un po' di oscurità per avere la certezza che le lampade nuove illuminino correttamente la strada. Nel caso in cui vi accorgiate che il fascio di luce proiettata sia troppo alto, prima di recarvi da un elettrauto, tenete presente che le lampade hanno un verso, se non avete montato la nuova nel modo corretto, questa proietterà un fascio di luce male orientato o più alto rispetto a come dovrebbe. Ponete pertanto la giusta attenzione alla fase di rimontaggio.

57

Lampade a effetto xenon

Esistono in commercio delle particolari lampadine, dette a effetto xenon, che producono una luce molto più bianca delle comuni lampade a incandescenza o alogene. Attenzione a non confonderle con i fari xeno, questi hanno bisogno di una centralina a parte, che deve essere montata e adattata alla vettura. Tuttavia il principio di funzionamento di questo tipo di lampadine si basa sull'innalzamento di temperatura del filamento, al fine appunto di produrre la luce bianca, a scapito però della durata della lampada stessa. Considerando anche il costo di questo tipo di lampadine, non se ne consiglia l'acquisto in quanto non appare giustificato, rispetto agli effettivi benefici in termini di visibilità.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora dopo la sostituzione doveste riscontrare malfunzionamenti controllate i fusibili
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come cambiare il volante di una Smart

La Smart è una casa automobilistica fondata nel 1996 e diventata popolare a seguito della diffusione della ForTwo, una piccola automobile per due sole persone, comodissima per l'utilizzo cittadino dal momento che è lunga appena due metri e mezzo. Dunque,...
Sicurezza

Le 10 auto più sicure

L'auto è sicuramente un comodissimo ed efficiente mezzo di trasporto. Numerose sono le qualità che una buona auto deve avere, innanzitutto deve piacerci come estetica, deve essere capiente e spaziosa ed essere costruita con materiali di alta qualità....
Sicurezza

Auto: come usare il cambio

In un auto, il cambio è quel pezzo meccanico formato da tanti ingranaggi che permette di cambiare la velocità attraverso l'utilizzo contemporaneo dell'apposita leva e della frizione. Esistono tre tipi di cambio: quello manuale, che sarebbe quello tradizionale...
Sicurezza

Come puoi proteggere le ruote dai furti

Il fenomeno dei furti degli pneumatici, e di auto più in generale, è un fenomeno purtroppo ritornato in auge a causa della crisi economica che ha reintrodotto un mercato che fino ai primi anni 2000 era quasi scomparso, grazie al benessere diffuso che...
Sicurezza

Come recuperare un attestato di rischio

Ogni automobile, per poter circolare in Italia, deve essere in possesso di una polizza assicurativa stipulata presso apposite agenzie. Nel caso in cui si voglia vedere la tipologia di assicurazione stipulata, oppure cambiare del tutto la compagnia di...
Sicurezza

Come guidare una vettura su strada

Per poter condurre una vettura su strada, è necessario che tu consegua la relativa patente B. Potrai farlo iscrivendoti ad una scuola guida e seguendo il corso di teoria ed effettuando successivamente le guide pratiche. In questo articolo, passo dopo...
Sicurezza

Come riparare la cintura della Golf V

Coloro che guidano dovrebbero fare attenzione ad un elemento importantissimo che nella propria automobile deve ricevere le dovute attenzioni: stiamo parlando delle cinture di sicurezza. Queste infatti molto spesso vengono trascurate e lasciate consumarsi...
Sicurezza

Consigli per non cadere dalla moto

È molto bello girare in moto, specialmente durante la stagione estiva. Tuttavia, dovete sempre fare attenzione ad eventuali imprevisti. Nella nostra guida, vi mostriamo alcuni consigli per non cadere dalla moto. Infatti, dovete prestare sempre la massima...