Come capire dalla candela se la carburazione è giusta

Tramite: O2O 16/10/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come capire dalla candela della moto se la carburazione è giusta. Quando le temperature, il clima, l'umidità cambiano può capitare di accorgersi che la nostra motocicletta o il nostro motorino perda in potenza e coppia. Questo naturalmente può essere il sintomo e il segnale di una cattiva carburazione, dal momento che con il cambio di temperatura l'aria diventa più o meno densa, e di conseguenza si modifica il rapporto stechiometrico della miscela aria/benzina che alimenta il motore. Affrontare questi problemi e risolverli in modo rapido ed efficace è possibile ed il tutto si può fare senza dover per forza ricorrere al proprio meccanico di fiducia, risparmiando di conseguenza una somma consistente di denaro.

29

Occorrente

  • chiave inglese
  • spessimetro
39

Lo smontaggio della candela

La prima operazione da fare consiste nello smontare la candela utilizzando la chiave in dotazione. Una volta smontata, bisogna pulirla con una spazzola di ferro fino ad eliminare eventuali depositi o polveri. Bisognerà quindi verificare con lo strumento adatto, lo spessimetro, che la distanza dell'elettrodo sia pari a 0.75 mm. Alla fine bisognerà riposizionare la candela, riaccendere la moto e testarla con un breve giro di prova, evitando il traffico urbano.

49

L'analisi della candela

È opportuno effettuare un'analisi accurata della candela. Si deve partire in primo luogo dall'isolatore, ossia la parte in ceramica che ha il compito di isolare l'elettrodo esterno da quello interno. Quest'ultima si affaccia direttamente in camera di scoppio e deve resistere a temperature di esercizio abbastanza elevate. Successivamente si dovrà osservare l'elettrodo centrale che è quella parte che fuoriesce dall'isolatore che produce la scintilla. Infine si deve fare particolare attenzione all'elettrodo di massa, il quale è posizionato sul corpo metallico della candela in prossimità della filettatura.

Continua la lettura
59

L'accensione della moto

Per casi più complessi, non si dovrà fare altro che portare la moto su una strada rettilinea e possibilmente senza traffico. Accendere la stessa sino a che non si sarà scaldata bene. Lanciarla successivamente a pieno gas. Non appena si sarà al massimo dei giri, ovvero in terza o in quarta marcia, lasciare di colpo il gas tirando la frizione. Premere quindi il tasto di spegnimento del motore e smontare la candela.

69

L'analisi dell'elettrodo

In un motore funzionante ci saranno tre possibilità:
- l'elettrodo della candela è di colore biancastro: la moto ha un motore magro con accelerazioni anomale;
- l'elettrodo risulta nero e umido: la moto ha sussulti, sale di giri e sembra funzionare bene solo a regimi altissimi, emettendo però molti fumi di scarico e consumando molta miscela;
- l'elettrodo è di colore nocciola: il motore è ben carburato, la moto va bene e non ci sono scoppiettamenti.

79

Il controllo del numero ottani

Nel caso in cui gli isolatori risultino danneggiati oppure scheggiati, regolare con una tecnica sbagliata gli elettrodi potrebbe causare fratture all'isolatore con conseguente danneggiamento del pistone. È dunque opportuno procedere al controllo del numero di ottani del combustibile che si utilizza regolarmente e quindi sostituire la candela.

89

La pulizia della candela

Può invece succedere che i depositi si insinuano tra i due elettrodi provocando di conseguenza l'annullamento del funzionamento della candela. Tutto ciò causa problemi al cilindro nonché scarsa potenza del motore della moto. A tal proposito si dovrà individuare la candela difettosa e procedere alla pulizia di quest'ultima. Regolare la distanza fra gli elettrodi e quindi rimontare la candela.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • massima prudenza durante le prove a forte velocità: è opportuno farle in zone deserte e ampie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come controllare la candela di uno scooter Agility 125

Come tutti sanno (o dovrebbero sapere), la candela è un dispositivo elettrico avvitato nella testa di ognuno dei cilindri di un motore a scoppio ad accensione comandata, atto a generare una scintilla, che servirà appunto per l'accensione del mezzo....
Manutenzione

Come testare la funzionalità di una candela

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come testare nel migliore dei modi le funzionalità di una candela. È risaputo che le candele di una vettura, così come i loro cavi, devono sempre essere perfettamente funzionanti...
Manutenzione

Gonfiare gli pneumatici della moto alla giusta pressione

Tenere gli pneumatici della propria moto alla giusta pressione è davvero molto importante, perché i rischi legati a un gonfiaggio scorretto sono molteplici e possono persino arrivare a causare gravi incidenti stradali. Sottovalutare la pressione delle...
Manutenzione

Come capire quando è ora di sostituire catena, corona e pignone alla propria moto

Non sempre è facile capire quando sostituire i pezzi delle propria moto per evitare spiacevoli imprevisti e avere sempre prestazioni all'altezza delle proprie aspettative. I fattori che incidono sulla moto sono molti e, sebbene questi sono proporzionali...
Manutenzione

Come capire se la gomma della macchina è da cambiare

La corretta manutenzione di un qualsiasi veicolo a motore è fondamentale per evitare grosse spese in futuro, ma soprattutto per garantire la sicurezza dei passeggeri che viaggiano a bordo. A tal proposito, gli pneumatici rappresentano un fattore importantissimo...
Manutenzione

Come capire quando sostituire i pneumatici dell'auto

Se siamo proprietari di una automobile, sapremo sicuramente che di tanto in tanto questa richiede alcuni interventi di manutenzione, in modo che possa sempre rimanere funzionante. Generalmente, in questi casi, preferiamo recarci presso apposite officine...
Manutenzione

Come capire quando sostituire i dischi freno dell'auto

Il disco freni fa parte dell'impianto frenante dell'auto, in quanto rallenta la ruota e facilita la frenata del veicolo. È quindi un elemento molto importante per la sicurezza del guidatore e per il mantenimento stesso dell'auto, e non va sottovalutato....
Manutenzione

Come capire se la frizione è in buono stato

Se siamo proprietari di un'automobile, ci sarà sicuramente capitato di dover eseguire alcuni interventi di manutenzione per mantenerla sempre in perfetto stato. Questo è dovuto all'usura dei vari componenti meccanici che compongono la nostra auto, per...