Come comportarsi in caso di atto vandalico all'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come comportarsi in caso di atto vandalico all'auto. Al giorno d'oggi si può essere vitta di un atto vandalico alla propria autovettura e di non sapere come comportarsi. Gli atti vandalici possono accadere quando si lascia l'automobile parcheggiata per strada per recarsi ad esempio in un ristorante o per una partita di calcetto o nel caso in cui non si disponga di un posto auto all'interno di un condominio o un garage coperto e si sia costretti di conseguenza a parcheggiare l'auto lungo la strada, correndo così il rischio di trovarvi graffi o altri danni sia alla carrozzeria che ai vetri, questi ultimi causati non da un incidente durante la circolazione, bensì per un atto voluto, ossia quell'atto vandalico per il quale non è possibile rintracciarne l'autore. Ci si dovrà dunque attivare in una procedura burocratica che molto spesso richiede un bel po' di tempo.

28

Occorrente

  • Macchina fotografica
38

L'atto vandalico secondo il Codice Penale

Va detto innanzitutto che l'atto vandalico, secondo il Codice Penale, è un reato perseguibile d'ufficio. Si tratta infatti di danneggiamento perpetrato sulle auto parcheggiate sulle strade pubbliche. In primo luogo è assolutamente necessario sporgere denuncia presso le autorità competenti, ossia i comandi dei carabinieri o della polizia. Tutto questo è stabilito dall'articolo 635 del Codice Penale e di recente lo ha anche ribadito la Fondazione Ania, ossia la onlus dell'Associazione delle assicurazioni. Se e quando l'autore del danneggiamento verrà individuato, quest'ultimo dovrà far fronte alle relative spese, in quanto dovrà risarcire il proprietario dell'autoveicolo, il tutto sulla base del preventivo del carrozziere e fattura di riparazione.

48

La Rc auto in merito agli atti vandalici

C'è da specificare che tutti coloro che siano coperti soltanto con la Rc auto obbligatoria, dovrà provvedere a sporgere denuncia del danno alle autorità competenti, ossia carabinieri e polizia, avendo cura di scattare anche delle foto alla parte danneggiata. Ci si chiede giustamente il modo con cui poter individuare il vandale che ha causato il danneggiamento. A tal proposito serve assolutamente una telecamera. Occorre quindi cercare fra gli occhi elettronici di un negozio, di una banca o di una qualsiasi altra attività. Anche un potenziale testimone può rivelarsi prezioso, che sia un passante, un conducente di un altro veicolo, oppure un negoziante che abbia fotografato il tutto con lo smartphone. Nel caso in cui il vandalo dovesse essere un altro automobilista, tramite la targa della relativa vettura, effettuando una visura al PRA, si risalirà al proprietario, che però può non essere direttamente responsabile, in quanto potrebbe anche aver prestato il veicolo in questione.

Continua la lettura
58

La polizza accessoria per gli atti vandalici

Nel caso in cui la persona che abbia subito l'atto vandalico alla propria automobile abbia sottoscritto, oltre alla Rc auto obbligatoria, anche la polizza accessoria e facoltativa per gli atti vandalici, dovrà fare denuncia del relativo danno ai carabinieri o alla polizia. Inoltre dovrà anche scattare delle foto alla parte danneggiata. Una volta in possesso della denuncia e delle foto, dovrà successivamente contattare la propria compagnia assicurativa. Il cliente verrà quindi risarcito, ma non del tutto, in quanto a suo carico resterà una franchigia, il cui importo normalmente è di circa 50 euro. È bene sapere poi che di regola è possibile avere soltanto un indennizzo nel corso di un'annualità assicurativa.

68

L'inclusione della polizza Atti Vandalici nella polizza Eventi sociopolitici

In alcuni casi, la polizza Atti Vandalici è inclusa nella polizza Eventi sociopolitici, il tutto sempre prevedendo una franchigia. Di solito, in base al contratto stipulato, la compagnia assicurativa è tenuta a risarcire il cliente da ogni tipo di danno causato nel corso di cortei, scioperi e sommosse. L'assicurazione risarcirà quindi all'assicurato per il prezzo parziale o totale dell'autoveicolo, includendo una o più parti della vettura o gravi lesioni di quest'ultima. Naturalmente, se ci dovesse essere un evidente coinvolgimento da parte del proprietario dell'automobile, la polizza Atti vandalici e la garanzia contro gli eventi sociopolitici non si attiveranno.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come comportarsi con un vetro rotto dell'auto

Qualora dovesse accadere di trovare una scheggiatura sul parabrezza della propria automobile, sarà necessario procedere alla lettura dei passaggi successivi di questo importante e completo articolo, nel quale spiegherò come bisogna comportarsi con un...
Manutenzione

Come comportarsi in caso di motore surriscaldato

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di motori. Nello specifico caso che tratteremo, come avrete già potuto verificare attraverso la lettura del titolo stesso di questa guida, ora andremo a spiegarvi Come comportarsi in caso di motore surriscaldato.In...
Manutenzione

Come registrare i freni a tamburo dell'auto

L'auto ha sempre bisogno di revisione e spesso va controllata. Tutti i componenti vanno presi in considerazione e mantenuti integri. In particolar modo occorre avere cura dei freni a tamburo. Questi si trovano nelle ruote posteriori dell'auto. La tipologia...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare il filtro carburante dell'auto

Il Filtro Carburante dell'auto spesso va incontro a dei problemi dettati principalmente dall'intasamento causato dalle scorie presenti nel carburante stesso, e ciò si ripercuote in modo negativo sulla funzionalità del veicolo. Per rimediare è dunque...
Manutenzione

Come riparare i supporti dei fari dell'auto

I fari auto devono essere posizionati correttamente per permettere una visibilità adeguata. Se risultano troppo alti, per esempio, possono arrecare fastidio a chi guida nel senso opposto. La causa di un faro non regolato correttamente potrebbe essere...
Manutenzione

Come utilizzare correttamente il cricchetto per auto

Ci sono degli accessori che vanno assolutamente aggiunti nel portabagagli dell'auto, fra i tanti il cricchetto. Questo è, infatti, un dispositivo meccanico che ogni automobile dovrebbe possedere al suo interno. È necessario per i casi in cui si ha bisogno...
Manutenzione

Come rendere scintillante e profumata l'auto

La nostra auto è la nostra migliore amica. Grazie a lei raggiungiamo diversi posti comodamente e anche in compagnia. Possedere una macchina è costoso e anche la manutenzione di quest'ultima non scherza. Oltretutto, fra il pagamento del bollo, dell'assicurazione,...
Manutenzione

Come lavare la propria auto da soli

L'automobile è un mezzo di trasporto imprescindibile per la vita quotidiana. Anche l'auto, però, si sporca ed è necessario lavarla e manutenzionarla periodicamente per mantenerla sempre pulita e come nuova. Questa guida vi spiegherà come lavare la...