Come comportarsi in una rotonda

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questi ultimi anni la rotonda, detta anche rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate. Tuttavia è necessario precisare che l’utente della strada, al giorno d'oggi, non si è adeguatamente documentato circa l’esatto comportamento per effettuarne il percorso. La rotonda, o rotatoria, rappresenta un’isola spartitraffico con forma circolare, e possiede un’area rialzata al centro, non accessibile ai veicoli e collocata all’intersezione di più strade. Viene anche definita "area a percorso rotatorio obbligato". Le rotonde vengono realizzate per svariati motivi, principalmente. Una di queste motivazioni è quella di dare una maggiore sicurezza, dal momento che gli incidenti sono meno gravi rispetto a quelli che avvengono agli incroci regolati da un semaforo. Un altro motivo è quello di avere una guida scorrevole. Inoltre possono essere realizzate per ridurre i tempi d’attesa, per produrre meno rumore, per avere un minore inquinamento acustico ed atmosferico, rispetto all’incrocio con un semaforo, ma anche per avere una maggiore libertà di scelta negli itinerari. Infatti consentono di invertire la marcia facilmente, anche per autocarri ed autobus. A tal proposito è sufficiente percorrere un intero giro e si ritorna al punto di partenza. Le rotonde, inoltre, facilitano anche l’inserimento da una strada minore ad una con maggior traffico. Un'altra finalità delle rotonde è quella di avere dei minori costi di manutenzione rispetto ad un comune semaforo. A seguire vedremo come è possibile comportarsi in una rotonda. Molti neo-patentati hanno ancora delle difficoltà a comprendere come bisogna agire per affrontare in modo corretto una rotonda. Tramite questa semplice ed esauriente guida, vi spiegheremo ad affrontare un ostacolo di questo tipo nel migliore dei modi. Durante la guida è sempre opportuno sapere come comportarsi.

26

Purtroppo in Italia non è presente un buon livello di educazione stradale, e molti commettono numerosi errori alla guida, soprattutto quando si affronta una rotonda. Per affrontare una rotonda in modo corretto è necessario tenere in considerazione una regola fondamentale: ha il diritto di precedenza chi impegna per primo la rotonda. È fondamentale prestare molta attenzione a quest'ultimo aspetto. Pertanto, si deve stare attenti al momento in cui si sta per impegnare una rotonda, per poi mettere la freccia se necessario, e rallentare.

36

Una volta che ci si è accertati che nessuno abbia impegnati prima di noi la rotonda, sarà possibile cominciare a percorrerla, facendo sempre attenzione ad occupare la corsia corretta e segnalare la propria direzione mediante la freccia. È opportuno, ovviamente, essere prudenti e non effettuare delle brusche manovre, dal momento che si potrebbe facilmente incorrere in un incidente stradale. Ovviamente è buona regola mantenere una velocità moderata ed evitare di utilizzare il clacson. Inoltre, si dovrebbe evitare di effettuare frenate improvvise.

Continua la lettura
46

Un aspetto da non sottovalutare è quello di liberare la rotonda il prima possibile, per poi evitare di sostare o di fermarsi nella rotonda, dal momento che si tratta di una procedura molto pericolosa. Non si deve tagliare la strada ai veicoli che seguono, in quanto si viene a creare un'altra situazione potenziale di rischio incidente. È buona regola, inoltre, non esitare quando si deve scegliere la direzione di uscita della rotonda, dal momento che il veicolo che segue si troverà in una situazione di pericolo, non conoscendo le intenzioni di chi sta davanti. Quindi è fondamentale essere quanto più chiari possibili. Ricordarsi, inoltre, le buone norme del codice stradale è indispensabile.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prudenza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Patente

Come comportarsi in caso di furto della propria auto

Quell'attimo in cui realizzi che non hai dimenticato dove hai parcheggiato, che nessun carro attrezzi ha rimosso la tua auto ma che hai subito un furto, dopo l'incredulità vieni invaso da rabbia, agitazione. Non farti prendere dal panico, "Keep calm"...
Patente

Come comportarsi in caso di ritiro della Patente di guida

Durante il corso della vita, può capitare che la patente di guida venga ritirata. In genere il ritiro avviene quando si guida con patente scaduta, oppure quando si circola con patente di altro paese estero e si risiede in Italia da oltre un anno, oppure...
Patente

Come comportarsi nelle corsie di accelerazione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come comportarsi al meglio nelle corsie di accelerazione e senza creare nessuna situazione di pericolo. Il Codice della Strada definisce le corsie di accelerazione come tratti specializzati...
Patente

Codice della strada: regole di precedenza

Le regole relative alla precedenza stradale vengono studiate durante i corsi di autoscuola, ma non sempre sono chiare oppure spiegate con dovizia. In questa breve guida, pertanto, riporteremo le principali regole secondo il codice della strada, illustrandole...
Patente

Come ottenere il risarcimento assicurativo a seguito del furto totale dell'auto

Nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di vedere insieme come bisogna comportarsi nel caso in cui ci venisse rubata l'autovettura. Non è certo una delle cose più piacevoli che ci possano accadere, ma è importante sapere come essere pronti...
Patente

Codice della strada: segnali di divieto e obbligo

La patente di guida è un traguardo molto importante nella vita di un ragazzo. La maggior parte degli adolescenti infatti, non vede l'ora di compiere i 18 anni per poter iscriversi a scuola guida. Una parte fondamentale del codice della strada riguarda...
Patente

Patente: norme di precedenza

Prendere la patente ed imparare a guidare non è un gioco da ragazzi e richiede molto studio e responsabilità. Conoscere la teoria e sapere come comportarsi alla guida di una vettura è necessario sia per la nostra sicurezza sia per chi ci sta attorno....
Patente

Patente: i segnali di obbligo

Se stai seguendo il corso di scuola guida, uno dei primi argomenti da studiare riguarda i segnali di obbligo, ovvero quei segnali stradali di forma circolare, solitamente di colore blu e bianco. Sono anche detti segnali di prescrizione, e sono assolutamente...