Come controllare il livello del liquido di raffreddamento dell'auto

Tramite: O2O 08/07/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si possiede un'automobile, bisogna provvedere spesso alla sua manutenzione, per evitare che si usuri velocemente e in maniera irreparabile. Tra le varie cose, il controllo del liquido di raffreddamento risulta essere estremamente importante. Tale liquido è anche chiamato antigelo, il quale ha la proprietà di essere stabile nel tempo, anche dopo vari cicli di raffreddamento. Attraverso lo scambio con il calore (ossia per convenzione), esso consente a motori, microprocessori, armi da fuoco ed altri componenti di mantenersi ad una certa temperatura, evitando la rottura o la fusione. Questa particolare operazione non risulta essere assolutamente difficile da effettuare, proprio per questo motivo potrete provvedere voi stessi ad effettuarla. In tal modo, non avrete la necessità di rivolgervi ad un meccanico professionista, quindi potrete risparmiare utilmente rilevanti somme del vostro prezioso denaro. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere attentamente le semplici e dettagliate indicazioni riportate esattamente nei successivi passi di questa interessante guida, per apprendere utilmente come controllare il livello del liquido di raffreddamento dell'auto.

26

Occorrente

  • Automobile
  • Antigelo
  • Torcia
  • Libretto di uso e manutenzione
36

Identificare il serbatoio:

Per controllare il livello dell'antigelo di un'automobile, la prima operazione da fare risulta essere esattamente quella di collocare il veicolo su una superficie piana, in modo da rilevare il valore preciso. Prima di procedere, far raffreddare la vettura, per evitare pericolose ustioni. A questo punto, aprite il cofano dell'auto ed identificate il serbatoio dell'antigelo, che generalmente è posto accanto al radiatore, precisamente sul lato dei passeggeri.

46

Controllare lo stato dell'antigelo:

Prima di continuare l'operazione, risulta essere necessario controllare lo stato dell'antigelo precedentemente aggiunto. Di solito, sul serbatoio sono presenti delle tacche che indicano il livello minimo e quello massimo di liquido. In base al materiale usato per costruirlo, risulta essere possibile vedere il livello dall'esterno. Se ciò non è fattibile, si può controllare dal tappo del serbatoio, aiutandosi con la torcia e dandogli dei piccoli colpi per far muovere il liquido.

Continua la lettura
56

Livello dei liquido:

Nel caso in cui il liquido dovesse superare la tacca che indica il livello massimo consentito, risulta essere opportuno rimuovere l'antigelo in eccesso. Nel caso in cui il liquido si trova al di sotto della metà del serbatoio, risulta essere necessario procedere al rabbocco, aggiungendo la quantità che permette di raggiungere il livello massimo. Se il liquido si trova, invece, al di sotto della tacca minima, risulta essere necessario riempire e tenere la situazione sotto controllo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come scegliere il liquido refrigerante dell'auto

Scegliere il liquido refrigerante dell'auto rappresenta un passaggio importante che rientra nella ordinaria manutenzione di un veicolo.Indipendentemente dal tipo di motore, il sistema di raffreddamento svolge un compito importante, ossia quello di contribuire...
Auto

Come preparare il liquido tergivetri per l'auto

Prendersi cura della propria auto è basilare per una corretta guida. Prima tra tutti la pulizia dei cristalli è di primaria importanza. Un parabrezza sporco, infatti, oltre che antiestetico è anche molto pericoloso. La riduzione di visibilità è causa...
Auto

Come diluire il liquido antigelo dell'auto

In inverno molte auto che vengono lasciate ferme in zone con una temperatura molto bassa, possono incorrere i gravi danni, in quanto l'acqua del radiatore si ghiaccia ed aumenta di volume. Negli anni la chimica ha tuttavia permesso di ottenere dei prodotti...
Auto

Come controllare il motore di un'auto usata

Quando si decide di acquistare un'auto usata, è sempre consigliabile fare accurati controlli prima di firmare il contratto. Le auto già usate possono infatti presentare dei problemi, più o meno grandi, non visibili ad un esame superficiale. Questo...
Auto

Come aggiungere del liquido per i tergicristalli auto

Quando si possiede un'auto, non bisogna dimenticare di prendersene estrema cura al fine di garantire la massima sicurezza in strada. Tra le operazioni di manutenzione più comuni che bisogna effettuare vi è senza dubbio quella di aggiungere del liquido...
Auto

Come controllare i km di un'auto usata

I vantaggi nell'acquistare un'auto usata, sono molteplici, tra i quali il principale è ovviamente il risparmio economico. Quando non è possibile comprare una vettura nuova, andare in cerca di un buon usato, può essere un impegno notevole, perché non...
Auto

Auto usate: 5 cose da controllare

Al giorno d'oggi la concorrenza nel mercato delle automobili è elevata. Tra concessionari, privatisti e vendite on line la scelta è senza alcun dubbio ampia. A maggior ragione se trattasi di auto usate che, avendo un costo inferiore rispetto al nuovo,...
Auto

Come controllare l'auto per la revisione

Ogni automobile dopo un certo periodo di tempo dalla prima immatricolazione, ovvero ogni 2 anni per le vetture di età inferiore ai 10 anni, e a cadenza annuale per le auto di età superiore ai 10 anni, deve essere sottoposta a revisione da parte di officine...