Come controllare la pompa di alimentazione dell'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

La pompa di alimentazione rappresenta un pezzo dell'automobile che consente di alimentare il motore con il combustibile (diesel o benzina) presente all'interno del serbatoio: essa potrebbe essere posizionata sopra o dentro il serbatoio medesimo, ma la maggioranza delle volte è incorporata.
La pompa di alimentazione costituisce una parte essenziale della macchina e, qualora dovesse presentare dei guasti, potrebbe causare qualche danno meccanico: se ritenete che ci siano stati alcuni danneggiamenti, vi basterà seguire molto attentamente questa pratica e interessante guida esplicata nei passaggi successivi, nella quale vi spiegherò bene come bisogna controllare esattamente la pompa di alimentazione dell'auto.

29

Occorrente

  • Mozziconi di matita
  • Cacciavite
  • Varie chiavi
  • Barattolo
  • Chiavi a bussola
  • Guarnizione nuova
  • Pompa nuove
39

Il guasto alla pompa di alimentazione può essere avvertito da alcuni sintomi e il primo fra tutti è il particolare rumore che risulta essere differente dal solito: altri due segnali, invece, sono rappresentati dalla perdita di colpi oppure dalla difficoltà ad accelerare in modo ottimale.
Per verificare il flusso del carburante, bisognerà scollegare il tubo d'alimentazione e inserirne l'estremità dentro un vecchio barattolo: se la pompa di alimentazione funziona correttamente, dopo aver azionato il motorino d'avviamento, si vedrà uscire il getto del combustibile.

49

Qualora il carburante non dovesse arrivare, invece, sarà assolutamente necessario staccare la pompa di alimentazione della benzina: generalmente, il guasto dipende da un elevato chilometraggio.
L'albero a camme aziona la parte meccanica attraverso una piccola camma aggiuntiva, la quale innesta la leva di comando abbassandola e sollevandola: il combustibile è anche compresso da una membrana elastica, ma il movimento costante potrebbe causare la formazione di piccoli fori e la perdita di carburante.

Continua la lettura
59

Il guasto può dipendere anche dalle due valvole della pompa di alimentazione che consentono al carburante di confluire in un'unica direzione: nei casi estremi, potrà anche accadere che la pompa d'alimentazione si sposti dalla sua posizione, ma in questo caso è abbastanza difficile rilevarlo.
Generalmente, essa è posizionata ad un lato del basamento (a circa metà altezza), ma talvolta si potrebbe trovare fissata sul coperchio della catena di distribuzione o quello dell'albero a camme: staccarla non è né facile né impossibile e occorrerà staccare le viti o i dadi presenti e scollegare ogni tubazione d'alimentazione.

69

Successivamente, bisognerà controllare la pompa di alimentazione: le operazioni da compiere sono inserire dei mozziconi di matita come tappi, bloccare con un dito il tubo di mandata della pompa stessa e azionare la leva verso l'alto.
Qualora la valvola d'ammissione dovesse funzionare bene, la leva si muove senza impedimenti e la membrana deve restare immobile; sempre con un dito, occorrerà chiudere il tubo di ammissione della pompa di alimentazione e innestare nuovamente la leva: se la valvola funge, si dovrebbe avvertire una determinata resistenza e la membrana non si dovrà muovere.

79

Dopodichè, sarà necessario bloccare i due tubi e azionare la leva: qualora la membrana sia in buono stato, si dovrebbe avvertire resistenza.
Adesso, bloccate con un dito il forellino di sfiato posizionato sul fondo della pompa di alimentazione e innestate la leva: se il paraolio esistente fra l'articolazione di manovra e la membrana è integro, dovreste sentire un'evidente resistenza.
Nel caso in cui una qualsiasi delle seguenti prove non dovesse fornire il risultato finale giusto, occorrerà assolutamente far revisionare la pompa d'alimentazione.

89

Quando si installa una pompa di alimentazione (vecchia o nuova), bisognerà sempre controllare la non presenza di tracce della guarnizione usata sul basamento: dopo aver cosparso leggermente quest'ultima un composto di tenuta, dovrete sistemarne una nuova sul motore e posizionare la pompa d'alimentazione.
Se essa è della tipologia a leva, occorrerà accertarsi che quest'ultima sia collocata sopra all'albero a camme, in modo da non rischiare danneggiamenti al motore: mi raccomando di stringere non esageratamente i diversi organi d'unione (un pochino alla volta e in sequenza), così da comprimere uniformemente la guarnizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la Pompa dell'Olio dell'auto

Invece di affidarci alle mani di un professionista per eseguire dei piccoli lavoretti di manutenzione sulla nostra automobile, possiamo provare a realizzarli da soli con l'aiuto di una guida. In questo modo, risparmieremo sui costi ma riusciremo comunque...
Manutenzione

Come cambiare la Pompa dell'Acqua dell'auto

Una pompa è una macchina operatrice che sfrutta organi meccanici in movimento (rotatorio o rettilineo alternativo) per sollevare o comunque per spostare o raccogliere materiale fluido.Una pompa opera in ambiente chiuso, tra un condotto di aspirazione...
Manutenzione

Come cambiare la Pompa dell'Olio dell'auto

La pompa dell'olio è quell'organo che mette in circolo l'olio e viene ampiamente utilizzata sui motori endotermici dei mezzi da trasporto. Le pompe per i motori non sono tutte uguali, infatti il comando e controllo della pompa dell'olio può essere di...
Manutenzione

Come controllare il carburatore auto prima di registrarlo

Quando si effettua la manutenzione ordinaria della nostra auto a benzina, bisogna prestare particolare attenzione al carburatore. Esso è infatti un componente fondamentale, il cui cattivo funzionamento si ripercuote direttamente sul funzionamento di...
Manutenzione

Come controllare il motore auto che presenta rumori

Ogni auto ha bisogno di una periodica manutenzione e, quando si avvertono dei strani rumori non andrebbero mai sottovalutati, specie se questi provengono dal motore. Attraverso i passi di questa guida ne analizziamo alcuni dei più comuni, per capire...
Manutenzione

Come controllare il livello dei liquidi dell'auto

Guidare un'automobile l'abbiamo detto molte volte e non ci stancheremo mai di ripeterlo, è una delle emozioni più grandi che si possano avere in tutta la vita. Il comfort dell'abitacolo, il piacere del viaggio, e tante altre cose che si possono fare...
Manutenzione

Come controllare la compressione del motore auto

Quando il motore di un'auto inizia a sembrare affaticato, la causa potrebbe trovarsi nei cilindri. Per individuare l'anomalia e poter intervenire è necessario eseguire una prova della pressione del compressore: ovvero controllare la compressione che...
Manutenzione

Come controllare i freni a tamburo dell'auto

Nella maggior parte delle auto in circolazione, vengono impiegati i freni a tamburo sulle ruote posteriori. I freni a tamburo sono dotati di ganasce che esercitano la forza di attrito sul cilindro e siccome l'eccessivo sfregamento può comportare l'usura...