Come eliminare l'obbligo dell'uso delle lenti sulla patente

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come eliminare l'obbligo dell'uso delle lenti sulla patente. Il Codice della Strada stabilisce che il conducente con problemi alla vista deve indossare gli occhiali correttivi durante la guida. Se il difetto visivo persiste e peggiora il conducente ha l'obbligo di adattare le lenti in funzione dello stato della vista. Nel caso in cui il conducente del veicolo dimostri di essere tornato in possesso dei requisiti visivi minimi prescritti dalle normative vigenti, è dunque possibile procedere con l'annullamento della prescrizione l'uso delle lenti durante la guida. La procedura non è particolarmente complicata, ma richiede comunque un po' di tempo e sarà necessario attenersi alle normative vigenti.

27

Occorrente

  • documentazione medica
37

L'accertamento del medico

A sancire le norme che prescrivono i cosiddetti requisiti visivi durante la guida sono gli articoli 322 e 325 del Regolamento di esecuzione del Codice della Strada. Secondo la legge il conducente che in seguito ad accertamento medico risulta tornato in possesso delle condizioni visive minime stabilite per l'idoneità alla guida se non ha più bisogno di portarle. Ci si dovrà sottoporre di conseguenza a un accertamento medico. Se il medico conferma che si è effettivamente tornati in possesso dei requisiti d?idoneità alla guida rilascia apposita certificazione che lo documenta. Sarà dunque possibile far diventare effettiva la revoca in prossimità della scadenza della patente o in qualsiasi altro momento nel corso di validità del documento di guida. Si è dunque parlato di visita oculistica documentata. In sede di rinnovo di validità, il medico deve compilare una comunicazione che sarà in seguito spedita all'organo competente, ossia l'U.C.O. In questa comunicazione la dicitura "obbligo lenti" non sarà indicata. Il conducente potrà dunque richiedere l'annullamento della prescrizione sulla patente e quest'ultimo avrà effetto immediato.

47

La conferma di validità

Nel caso in cui si dovesse verificare la necessità di effettuare una normale conferma di validità, secondo quanto stabilito dalle legge, il conducente dovrà recarsi presso uno dei medici secondo quanto stabilito dall'articolo 119 comma 2. In alternativa potrà rivolgersi alla commissione medica locale soltanto se in possesso di patente speciale.

Continua la lettura
57

Il duplicato della patente

Va rilevato che inoltre è possibile far annullare la prescrizione richiedendo un duplicato della patente. Si dovrà dunque presentare la relativa richiesta allegando il certificato medico. La documentazione va presentata direttamente presso la Motorizzazione Civile. Vediamo ora cosa succede se si dovesse venire sottoposti a un controllo su strada. Se non si è ancora ricevuto il tagliando con l?annullamento della prescrizione si dovrà assolutamente continuare a indossare le lenti o in alternativa sarà necessario portare con sé il certificato medico che viene rilasciato dopo l?accertamento medico. Da tale documento è chiaramente indicato l?annullamento della prescrizione di guida con l?obbligo di portare le lenti correttive.

67

Il tagliando di conferma

Una volta che si sarà ricevuto il tagliando di conferma, si noterà che quest'ultimo non riporterà più la prescrizione inerente alle lenti correttive. Nel caso in cui fosse il conducente a richiedere l'accertamento medico, l'incaricato al controllo dovrà assolutamente specificare tale circostanza sulle comunicazioni che verranno fatte all'organo competente, vale a dire l'U.C.O. La patente continuerà dunque ad avere la medesima scadenza, ma arriverà il tagliando con la rettifica della prescrizione. Nell'ultimo caso che si è illustrato, l'accertamento medico avrà come finalità quello di effettuare una valutazione inerente a tutti i requisiti psicofisici indispensabili per guidare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Patente

Codice della strada: segnali di divieto e obbligo

La patente di guida è un traguardo molto importante nella vita di un ragazzo. La maggior parte degli adolescenti infatti, non vede l'ora di compiere i 18 anni per poter iscriversi a scuola guida. Una parte fondamentale del codice della strada riguarda...
Patente

Ritiro patente di guida: le cause

Il ritiro della patente di guida rappresenta uno degli eventi più infausti, che un automobilista può essere costretto ad affrontare nella sua vita. L'impossibilità di guidare e la necessità di fare affidamento, per ogni piccolo spostamento, su amici,...
Patente

Come rinnovare la patente A-B

A volte ci si dimentica che la patente di guida ha una scadenza ben definita. La sua durata varia in base all’età del guidatore: dieci anni per chi ha tra i 18 e i 50 anni, cinque per chi ne ha fra i 51 ed i 70, tre tra i 71 e gli 80 ed infine, oltre...
Patente

5 cose da non fare all'esame di patente

Ottenere la patente di guida è senza dubbio un traguardo importante nella vita di ciascuno di noi: poter guidare un'automobile in completa autonomia ci rende liberi di poter andare dovunque senza chiedere il favore a qualcuno di accompagnarci. Se è...
Patente

Patente AM: informazioni e requisiti

La patente AM è meglio conosciuta come il patentino è dal 2013 ormai obbligo per la guida di ciclomotori con cilindrata inferiore o uguale a 50 cm quadri. Sono compresi nel patentino anche le possibilità di guida di veicoli a tre ruote sempre con la...
Patente

Come ottenere la patente D

La patente D è indispensabile per tutte quelle persone che vogliono condurre un veicolo che ha una capacità superiore a nove passeggeri. Logicamente il carico comprende anche il conducente del veicolo. Oltre agli autobus rientrano in questa categoria...
Patente

Come prendere la patente B

Una volta raggiunti i 18 anni d'età, qui in Italia, è possibile iscriversi a scuola guida per prendere la patente di tipo B. Conseguendo tale certificazione si ha l'autorizzazione a circolare con un'auto su strada, senza bisogno di essere affiancati...
Patente

Rinnovo patente: Procedure e documenti

La patente non ha sicuramente una durata infinita e ogni tipo di patente, va rinnovata in base ad alcune leggi dopo alcuni anni. Per non ritrovarsi con la patente scaduta e quindi di conseguenza con un documento non più valido per la guida di qualsiasi...