Come evitare incrostazione iniettori auto

Tramite: O2O 02/08/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nella seguente perfetta e completa guida che troverete esposta nei passaggi susseguenti, vi fornirò alcuni consigli utili su come bisogna evitare la formazione delle incrostazioni negli iniettori delle auto.
Le macchine moderne sono formate da iniettori che hanno l'obiettivo di spingere a pressione la benzina, in modo da creare il fenomeno della combustione: naturalmente, con il trascorre del tempo, essi sono soggetti all'incrostazione per colpa dei detriti esistenti nel carburante.
Per risolvere tale fastidioso inconveniente, sarà importante controllare e tenere sotto controllo periodicamente il filtro del carburante: qualora fosse necessario, occorrerebbe sostituirlo direttamente.

27

Occorrente

  • Filtro carburante nuovo
  • Cric
  • Negozio di autoricambi
  • Guanti
  • Occhiali di protezione
37

Ogni "40.000 km" circa, sarà necessario provvedere alla sostituzione del filtro carburante nella propria automobile, acquistandone uno nuovo adeguato presso un qualsiasi negozio di autoricambi: ricordatevi che ciascun modello di autovettura possiede il suo filtro specifico e bisognerà tenere quest'ultimo sempre a portata di mano, nel porta attrezzi della macchina.
Se desiderate sostituire il filtro carburante con l'obiettivo di evitare che l'auto si fermi da un minuto all'altro, occorrerà chinarsi in basso e osservare dove è collocato questo componente: solitamente, esso è posizionato nella parte posteriore sinistra del mezzo.

47

Generalmente, il filtro carburante ha una forma cilindrica ed è di colore alluminio: appena lo avrete trovato, per riuscire con maggiore semplicità nell'impresa, sarà preferibile montare il cric e sollevare l'auto nel lato dove è posizionato questo componente.
Dopodichè, a motore spento, bisognerà indossare dei guanti e preferibilmente anche un paio di occhiali da protezione: adesso, sarà necessario staccare i due morsetti (a scatto) dei tubi della benzina all'ingresso e all'uscita del filtro carburante: ovviamente, si noterà che fuoriesce a pressione il carburante, ma non bisogna preoccuparsi, in quanto si bloccherà dopo un po'.

Continua la lettura
57

Successivamente, occorrerà prendere il nuovo filtro carburante, posizionarlo correttamente con l'ingresso e l'uscita nell'alloggio dove si trovava inizialmente il vecchio filtro carburante, attaccare i due morsetti (finché non si sente uno scatto) e accertarsi che tutto sia montato bene.
Adesso, sarà necessario girare la chiave per due volte senza accendere l'auto, avviare il motore di quest'ultimo alla terza volta, verificare che il filtro carburante appena montato non perdi da nessuna parte e segnarsi i chilometri in cui è stato cambiato questo componente.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

I migliori additivi per pulire gli iniettori delle auto a diesel

Il motore diesel è stato brevettato nel 1892 da Roudolf Diesel, per cercare di sostituire l'utilizzo del motore a vapore e degli altri motoria combustione interna. Questo motore infatti offre degli ottimi rendimenti al contrario della sua controparte,...
Manutenzione

Iniettori diesel: consigli di manutenzione

La manutenzione degli iniettori diesel è molto importante. Tenerli in buono stato permette infatti di risparmiare il carburante fino ad economizzare in media il 3%. Inoltre, gli iniettori puliti portano numerosi vantaggi sia all'automobile che all'ambiente,...
Manutenzione

Come pulire iniettori motori diesel con benzina

Gli iniettori di un motore diesel sono una componente fondamentale del sistema di alimentazione del motore dell'automobile. Con il passare del tempo gli iniettori delle auto diesel tendono a sporcarsi e per poter avere un motore diesel sempre efficiente...
Manutenzione

Come sostituire gli iniettori della Ford Focus

La Ford Focus esegue automaticamente la miscela tra carburante e aria con il sistema ad iniezione elettronica. Gli iniettori sono l'evoluzione dei carburatori, che sono stati utilizzati fino agli inizi degli anni '90. Se gli iniettori si usurano o si...
Manutenzione

5 errori da evitare nella pulizia degli iniettori benzina

Come il corpo umano, una macchina è un meccanismo perfetto che funziona secondo gli standard solo con un'accurata manutenzione. Dobbiamo quindi sempre portare la nostra auto a fare tagliandi e controlli, e verificare i livelli di acqua e olio almeno...
Manutenzione

5 errori da evitare nella pulizia degli iniettori metano

Gli iniettori costituiscono la parte fondamentale del sistema di alimentazione del motore dell'auto, indipendentemente che sia a benzina, gpl, diesel oppure metano. Per questo motivo è indispensabile prestare particolare cura per la loro pulizia. Purtroppo...
Manutenzione

Come pulire gli iniettori motore diesel

Una buona e regolare manutenzione garantisce lunga vita alla vettura. I motori a diesel sono più prestanti ma anche più delicati. Con l'usura ed il grasso gli iniettori si sporcano e si otturano. Ne consegue un pericoloso aumento dei gas di scarico...
Manutenzione

Come sostituire gli iniettori della Hyundai i20

La Hyundai i20 è senza dubbio una delle regine tra le utilitarie. Le sue dimensioni ridotte e i consumi davvero competitivi la rendono molto appetibile, soprattutto per gli automobilisti che vivono nelle grandi città, dove traffico e caos sono sempre...