Come far ripartire un motore diesel a corto di gasolio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il motore diesel è assai diverso da quello benzina. Funziona per autoaccensione e necessita di una struttura robusta e maggiore compressione. Durante l'avviamento, l'aria viene riscaldata nei cilindri ad una temperatura tra i 700 ed i 900° C. Il gas iniettato comporta l'accensione spontanea. Tuttavia, per distrazione, calcoli errati come per altri svariati motivi, si può rimanere a corto di gasolio. L'auto, nuova o datata, di conseguenza si spegnerà. Alcune autovetture moderne sono autospurganti. Pertanto, dopo il pieno si riavvieranno senza troppe difficoltà. Le macchine meno moderne, invece, potrebbero creare non pochi problemi. Per riavviare il motore, pertanto, contattare il meccanico di fiducia, il carroattrezzi o in alternativa, provvedere da sé. Per far ripartire l'automobile bastano alcuni semplici accorgimenti, solitamente applicabili a tutti i motori diesel.

27

Occorrente

  • guanti protettivi
  • pompetta manuale
  • chiave 14
  • recipiente per la raccolta del gasolio
37

Un motore diesel dalla tecnologia moderna riparte senza troppi problemi dopo un normale pieno. Poche autovetture dispongono di un filtro gasolio autospurgante. Questo interessante ed utilissimo sistema si innesca dal quadro. Girare la chiave senza avviare il motorino. Attendere almeno 20 secondi. Se necessario, ripetere l'operazione altre 4 o più volte. In questo modo, la pompa a bassa pressione pescherà i residui di gasolio e li rimanderà a quella ad alta pressione.

47

In alternativa, per far ripartire il motore diesel provvedere con la pompetta manuale. Molto simile a quella degli sfigmomanometri medicali, si colloca vicino il filtro gasolio. Pertanto, pompare fin quando non diventerà dura. Quindi accendere il quadro ed avviare il motore. Qualora la prova non dovesse andare a buon fine, ripetere altre 4 o più volte. Un vecchio motore diesel, potrebbe non possedere la pompetta. Pertanto, procedere manualmente. Acquistare l'attrezzo presso qualsiasi negozio per ricambi (si trova a prezzi irrisori anche online). Collegare quindi la pompetta al filtro e procedere come prima.

Continua la lettura
57

Un'ultima soluzione riguarderebbe gli iniettori. L'operazione va eseguita con molta attenzione e da mani esperte. Pertanto, individuare gli iniettori, ove visibili. Munirsi di chiave 14 e svitare il primo condotto. Mettere a moto e lasciare uscire un po' di gasolio (da raccogliere in un contenitore). Quindi, riavvitare e procedere allo stesso modo con i rimanenti 3. Questo sistema per far ripartire il motore si adatta a qualsiasi auto, anche la più moderna. In ogni caso, mai viaggiare con poco gasolio in macchina.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire le varie operazioni, lavorando sempre in sicurezza
  • La rimozione dei dadi degli iniettori è un lavoro molto delicato. Procedere solo se consapevoli e con un minimo di esperienza
  • Nelle auto più datate non esiste un sistema di autoraffreddamento del gasolio. Pertanto, evitare di camminare con poco carburante in auto, per non incorrere in pericolosi infortuni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come far ripartire un motore a due tempi ingolfato

Spesso succede che le macchine faticano a ripartire. I motivi si possono attribuire a molte situazioni provvisorie che si vengono a creare nel motore. Ovviamente quando succede si entra nel panico e non si sa cosa fare. La prima idea che viene in mente...
Manutenzione

Come cambiare il filtro gasolio dell'Audi A4

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come cambiare il filtro gasolio dell'Audi A4. Il sistema di alimentazione dell'auto è piuttosto delicato e presuppone un'accurata pulizia per poter funzionare al meglio. Un sistema...
Manutenzione

Come cambiare il filtro gasolio alla Fiat Panda

Effettuare con cadenza regolare il tagliando della propria auto permette di far durare più a lungo il motore e di valutare la presenza di eventuali malfunzionamenti, al fine di ripristinare le condizioni di massima funzionalità. Proprio per questo motivo,...
Manutenzione

Come cambiare il filtro gasolio della Toyota Corolla

Per un corretto funzionamento, i motori diesel hanno bisogno di un corretto ed efficiente sistema di filtrazione del carburante. Il carburante, infatti, va soggetto all'accumulo di materiale inquinante: acqua, impurità, corpi estranei. Lo scopo del filtro...
Manutenzione

I migliori additivi per pulire gli iniettori delle auto a diesel

Il motore diesel è stato brevettato nel 1892 da Roudolf Diesel, per cercare di sostituire l'utilizzo del motore a vapore e degli altri motoria combustione interna. Questo motore infatti offre degli ottimi rendimenti al contrario della sua controparte,...
Manutenzione

Come sostituire il filtro gasolio della Golf 4

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire il filtro gasolio della Golf 4. Il fatto di cambiare tale componente è un'operazione di manutenzione straordinaria del veicolo e va fatta ogni circa 40 mila chilometri...
Manutenzione

Come cambiare il filtro gasolio alla Citroen C4 Picasso

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare e memorizzare, come cambiare il filtro gasolio, da soli e grazie alla abilità, alla propria auto e nello specifico ad una Citroen C4 Picasso. Tenteremo di attuare...
Manutenzione

Come sostituire il filtro gasolio

Generalmente, quando arriva il momento di cambiare il filtro del gasolio ci si rivolge al proprio meccanico di fiducia e l'unica cosa che dobbiamo fare è quella di fissare un appuntamento e lasciargli la vettura il giorno e l'orario stabilito. Sappiate,...