Come fare il rinnovo della patente

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La patente è un documento molto importante che serve per poter condurre su strade pubbliche i veicoli a motore. Ci sono diversi tipi di patenti, è con ciascuna potremo guida mezzi differenti come ad esempio la patente A serve per poter guidare motocicli di cilindrata maggiore o pari a 125, oppure la patente di tipo B serve per condurre autoveicoli con massimo 8 posti a sedere e peso non superiore alle 3,5 tonnellate, ecc. Per riuscire ad ottenere una patente, dovremo necessariamente seguire una procedura che prevede una test di teoria sulle norme stradali e un test pratico alla guida del veicolo scelto. Una volta ottenuta la pente è importante sapere che questa dovrà essere rinnovata dopo un certo numero di anni e per farlo potremo seguire alcune guide presenti su internet. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad effettuare correttamente il rinnovo della patente.

25

Occorrente

  • Visita medica, marca da bollo, ricevute di pagamento
35

Informazioni generali

Il rinnovo della patente avviene a scadenze regolari a seconda della fascia d'età in cui si rientra. Se abbiamo un'età compresa tra i 18 ed i 50 anni dovremo rinnovarla ogni 10 anni, se abbiamo un'età compresa tra i 51 ed i 70 anni, il rinnovo andrà fatto ogni 5 anni, se abbiamo un'età compresa tra i 71 e gli 80 anni dovremo fare il rinnovo ogni 3 anni ed infine se abbiamo oltre 81 anni il rinnovo andrà fatto ogni 2 anni. Inoltre va tenuto a mente che dal 2012 è in vigore la "regola del compleanno", applicabile a tutti i documenti d'identità. Tale regola stabilisce che la scadenza dei documenti deve coincidere con la data del proprio compleanno.

45

Visita oculistica e medica

Come prima cosa bisogna pagare i vari bollettini necessari per il rinnovo, sia per la nuova patente e la visita all'ASL. Pagati i versamenti potremo recarci all'ASL, o se preferiamo anche le agenzie di guida hanno un medico personale, e quindi svolgere la visita oculistica e una visita medica concentrata principalmente sulla salute psico-mentale.

Continua la lettura
55

Iter burocratico

La parte burocratica è un po' più complessa, proprio per questo conviene appoggiarsi ad un'agenzia che se ne occuperà. Nel giorno della visita oculistica, infatti, si dovranno esibire un documento d'identità valido, una marca da bollo del valore di 14,62 euro, la ricevuta del pagamento dei diritti sanitari, la ricevuta di versamento di 9 euro sul conto corrente del Ministero dei Trasporti ed eventualmente gli occhiali se ne facciamo uso. Come si può ben vedere il documento d'identità e gli occhiali non avremo nessuna difficoltà a reperirli, ma per gli altri documenti la situazione è ben diversa. Versando quindi una piccola somma all'agenzia, quest'ultima si impegnerà a fornirci tutte le carte necessarie, così non dovremo preoccuparci di nulla. Dopo la visita ci verrà rilasciato un foglio firmato dal medico che ci permetterà di guidare senza problemi. Dopo qualche settimana riceveremo al nostro domicilio il rinnovo della nostra patente di guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Auto per neopatentati: quale scegliere

La concessione maggiore che i 18 anni comportano è il conseguimento di una patente di tipo B e l'inizio di tanta libertà. A volte purtroppo non basta solo la patente per essere liberi e occorre anche l'auto adatta. In Italia infatti ci sono diverse...
Auto

I 5errori più comuni all'esame di guida

L'esame di guida rappresenta, nella vita di ognuno, un traguardo importante da raggiungere. Il sogno di ogni bambino è quello di prendere un giorno la patente, sinonimo di indipendenza e maturità ormai raggiunta. Avere la patente è realmente fondamentale,...
Auto

Come guidare un muletto

Il muletto è un carrello elevatore che consente di alzare e trasportare materiale di grosso peso o una gran quantità di casse di materiale. Il muletto è spesso usato nelle industrie sia metalmeccaniche che alimentari, nei mercati all'ingrosso e ovunque...
Auto

Come immatricolare una macchina operatrice

Le macchine operatrici sono veicoli per strada o cantieri. Una macchina operatrice svolge azioni meccaniche e non meccaniche. Lavora autonomamente o con l'assistenza dell'uomo. Appartengono a questa categoria: le spazzatrici stradali, gli escavatori,...
Auto

Come insegnare a guidare

I figli crescono in fretta? Sono ormai prossimi ai 18 anni e non vedono l'ora di imparare a guidare? Ci si può rivolgere ad un autoscuola o in alternativa alla motorizzazione civile, in ogni caso ci sarà bisogno di qualcuno in grado di insegnare le...
Auto

Come insegnare a guidare la macchina

Tutti i genitori sanno che quando i propri figli si avvicinano alla maggiore età, dovranno cimentarsi con il problema "automobile". Vi chiederanno di guidare la macchina e di imparare il più in fretta possibile, così da essere pronti per prendere la...
Auto

Come noleggiare un'auto all'estero

Viaggiare all'estero, per lavoro, per studio o per divertimento, è sempre un'esperienza formativa di alto profilo, che permette di vivere il mondo da angolazioni diverse, scoprendo terre e persone nuove ed esplorando la realtà attraverso altri occhi....
Auto

10 consigli per essere meno ansioso alla guida

Quando si prende la patente all'inizio è normale avere dei problemi alla guida. L'ansia comincia a farsi sentire non appena si sale in macchina e si mette in moto il veicolo è un aspetto molto normale, che capita a moltissime persone. In questa guida...