Come fare un filtro dell'aria per il motorino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il filtro dell?aria è un dispositivo collocato in tutti quei motori che hanno bisogno di carburante per entrare in funzione. Questo piccolo dispositivo è molto importante perché serve a purificare l?aria che arriva direttamente al motore, così da non far penetrare scorie di varie dimensioni, che danneggerebbero l?impianto. Il cambio del filtro deve essere svolto almeno ogni due anni, perché il malfunzionamento porta a un consumo maggiore di carburante. Ma come fare per realizzare un filtro autonomamente, senza obbligatoriamente chiedere aiuto a un meccanico? Seguite attentamente il tutorial così da poter creare un filtro adatto per il motorino.

28

Occorrente

  • Scatola per formaggini, forbici, spugna, punteruolo, carta vetrata
38

Togliete il coperchio della scatola, che deve essere conservato, vi tornerà sicuramente utile più tardi. Preso il corpo principale, rivoltatelo, si può notare che nella parte sottostante ci sono quattro forellini. Aiutandovi con un punteruolo allargate i suddetti, creandone uno in più nella parte centrale della scatola. Avrete ottenuto così cinque forellini, che serviranno per far passare l?aria più facilmente. State attenti a eliminare qualsiasi residuo di plastica che potrebbe ferire.

48

Prendete il filtro dell?aria vecchio, quello che deve essere cambiato e, utilizzando il coperchietto della scatola, che andrete a posizionare sopra, aiutandovi con un pennarello, possibilmente indelebile, tracciate l?area dello spazio in cui era posto il vecchio filtro, in modo che entri perfettamente nel carburatore. Tagliate la sezione utilizzando un taglierino, o una lama a caldo, sicuramente molto più comoda e facile da usare. Scartavetrate i bordi utilizzando carta vetrata o la carta di topo, eliminando perciò eventuali impurità lasciate durante il taglio. Fate questo procedimento sempre con molta attenzione.

Continua la lettura
58

Siete quasi giunti al termine della procedura. Ora non resta che tagliare la sfugna della stessa grandezza della scatola. Se vi è possibile, durante il taglio, lasciate qualche millimetro in più, così che, quando viene inserita, sforzi leggermente, questo assicura l?esatto adesione delle parti. Inserite la sezione di spugna nella parte grande della scatola, e coprite con il coperchio forato. Il gioco è fatto, ora non resta che montarlo sul motorino e provare ad accendere per constatare il funzionamento appropriato. Ricordate che, essendo un artefatto, realizzato con il fai da te, dovete tenerlo sempre in ottime condizioni.

68


Per il nuovo filtro avremo bisogno di un foglio di schiuma. Ho comprato uno per 3 euro da un negozio locale che vende un sacco di roba di plastica. La dimensione è 30x30mm, spessore è di 25 mm.
Cosa importante: non usare la schiuma con PPI (pori per pollice) inferiore a 60. La schiuma perfetta per i filtri dovrebbe avere la PPI da 60 a 80. La schiuma con PPI meno di 60 permetterà agli pezzettini di immondizia che passano nel carburatore. Se la PPI è più spessa di 80 non lascerà passare l'aria attraverso il filtro abbastanza veloce quindi sarà un po' difficile avviare il motore.
Tagliare la schiuma alla forma che vi serve.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come carburare bene un motorino

Chi possiede un motorino conosce tutti i più grandi vantaggi che questo veicolo presenta. Tuttavia, non sempre la vita di ogni motociclista è così semplice. Ci sono, infatti, alcune particolari attenzioni a cui occorre attenersi. Una di queste è senz'altro...
Moto

Come valutare un motorino

Avete deciso di comprare un motorino. Lo avete scelto. Vi piace e volete proprio quello. Volete essere sicuri di non avere brutte sorprese. Bisogna sapere una cosa molto importante. Prima di acquistare un motorino da un privato o da una concessionaria,...
Moto

Come rottamare un motorino

Generalmente con la rottamazione si prendono le parti riutilizzabili di un veicolo, di un elettrodomestico, di un macchinario e, si cerca, se possibile, di riutilizzarli. Prendiamo in considerazione, ad esempio, la rottamazione di un auto; sarà necessario...
Moto

Motorino: come verificare l'usura dei freni

Tra i mezzi di trasporto utilizzati oggi, uno dei più gettonati è sicuramente il motorino, perché può essere usato anche da minorenni, ma anche grazie alla sua grande versatilità, molto utile quando si cammina in città. Un motorino non ha nulla...
Moto

Come cambiare il carburatore di un motorino a 2 tempi

Procedere alla sostituzione del carburatore di uno scooter o di motorino a 2 tempi richiede di norma l'intervento di una persona esperta ma dati gli alti costi di manodopera, in molti casi si cerca di evitare puntando sui pezzi di ricambio e aggirando...
Moto

Come aggiustare l’indicatore del livello di benzina del motorino

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come aggiustare nel migliore dei modi l'indicatore del livello di benzina del motorino. A volte può capitare di trovarsi in sella al proprio motorino e andare a fare il pieno ma quando...
Moto

Come sostituire la luce stop del motorino

Tipicamente, nel motorino, ci sono due differenti tipi di fanali. L'interruttore della luce che accende i fari controlla i fanali posteriori su tutti i veicoli. Le luci di stop sono controllati dall'interruttore della luce stop, che funziona quando il...
Moto

Come carburare un motorino 2t

Carburare un motorino a due tempi è una delle operazioni più intuitive che esistano, nel senso che occorre "sentire" il rumore del motore per comprendere se la sua carburazione è corretta oppure no, per poi intervenire di conseguenza. Va anche aggiunto...