Come funzionano le ridotte

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le ridotte (diminutivo per indicare le marce di tipo ridotto nei veicoli di cui ne sono provviste) hanno lo scopo di garantire maggiore agevolezza nei percorsi fuoristrada, specialmente quelli che richiedono salite ripide a velocità bassa. Nate principalmente per questo motivo, nel tempo si è scoperto essere ideali per tutti gli utilizzi in cui si richiede la massima stabilità e velocità ridotte. Ecco perché sono presenti in tutti i fuoristrada e sono necessari nei veicoli per i quali è richiesto di affrontare al meglio strade in ogni condizione metereologica. Nella guida che segue spiegheremo come funzionano le marcie ridotte e daremo anche qualche piccolo accenno sulla meccanica. Non resta che augurarvi una buona lettura.

24

Accenno sulla meccanica

I veicoli dotati di marce ridotte hanno praticamente due coppie di ingranaggi che si occupano poi di gestire il cambio. Le ridotte sono selezionabili tramite una leva che generalmente si trova nelle vicinanze del cambio, in questo modo si potranno selezionare le ridotte ed abilitare anche la seconda coppia di ingranaggi, il cui rapporto tra il numero di giri del cambio e delle ruote viene ridotto. Il nome ridotte deriva proprio da questo meccanismo, che è quello che garantisce una maggiore stabilità. Infatti l’impiego della coppia con il rapporto ridotto permette di aumentare ‘la forza’ dei veicoli a discapito della velocità. Un ulteriore utilizzo delle ridotte è nelle discese ripide, in questo caso le ridotte garantiscono una maggiore forza frenante senza l’impiego costante del freno.

34

Percorsi dove impiegare le ridotte

Queste caratteristiche delle marce ridotte le rendono ideali anche per percorsi viscidi o la neve ed il fango. In generale in tutti i percorsi in cui è richiesta la massima stabilità e velocità bassa l’inserimento della ridotta è la scelta migliore. Vien da sé che nei percorsi con asfalto asciutto e non impetuosi, questo comporterebbe ad usurare la trasmissione e quindi a creare problemi.

Continua la lettura
44

Libretto dell'autovettura

Generalmente i diversi veicoli dotati di ridotte hanno propri meccanismi per selezionare la coppia con rapporto minore. Sebbene tutti siano dotati di una leva che permetta di selezionare le marce ridotte, l'attivazione di questa può variare. Inoltre alcuni veicoli sono dotati anche di funzioni avanzate che rendono ancora più utile l'impiego delle ridotte. Per cui è sempre consigliabile leggere bene le istruzioni del libretto per essere sicuri del corretto inserimento ed uso delle ridotte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

10 motivi per comprare un'auto ibrida

Le auto ibride stanno riscuotendo un notevole successo con il passare del tempo, grazie ai consumi e alle emissioni ridotte, senza rinunciare alle prestazioni. Il binomio tra motore elettrico e diesel o benzina garantisce una maggiore versatilità in...
Auto

Come controllare i freni della Smart

La Smart è quella simpatica automobile prodotta dalla Mercedes, piccola ma molto robusta e ideale per circolare in città. Grazie alle sue dimensioni ridotte, infatti, è maneggevole e facilmente parcheggiabile. Per chi lavora tutto questo non è indifferente....
Auto

Come scegliere un caricabatteria per auto

Chi non ha mai passato la brutta esperienza di rimanere con la batteria dell'autovettura scarica, non ha ben chiaro quanto sia fondamentale avere sempre a portata di mano un caricabatterie da auto per potere risolvere immediatamente questa spiacevole...
Auto

Come cambiare la cinghia della cintura di sicurezza auto

Le cinture di sicurezza possono essere di tipo statico o ad avvolgimento automatico. Quelle di tipo statico le potete trovare soltanto su alcune automobili abbastanza datate, mentre quelle ad avvolgimento automatico consentono una maggiore libertà di...
Auto

Le auto più facili da parcheggiare

Nella presente lista, elencheremo cinque vetture che per le loro dimensioni e le loro caratteristiche possono essere considerate le auto più facili da parcheggiare. In questa trattazione non considereremo le microcar (vetture che si guidano anche senza...
Auto

Pregi e difetti delle auto ibride

L'evoluzione tecnologica coinvolge tutti i settori e non poteva quindi non interessare anche il settore automobilistico. Il futuro ci sta portando verso una nuova tipologia di auto, quelle ibride. Il termine ibrida sta ad indicare l'azione di due tipi...
Auto

Come scegliere una city car

Una city car è un'automobile di ridotte dimensioni, molto comoda in città, che combatte il traffico, si parcheggia più agevolmente rispetto ad altri veicoli, ha costi ridotti e piccoli optional. In questo articolo vi indichiamo come scegliere un veicolo...
Auto

Come utilizzare i tasti del clima automatico di una peugeot 206

Chi è in possesso di un'autovettura Peugeot 206 sa che riconoscere i pulsanti del clima automatico è davvero complicato, a causa della progettazione un po' articolata del modo di funzionamento. Questa guida spiega come utilizzare i tasti del clima automatico...