Come immatricolare un'auto modificata

Tramite: O2O 06/06/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Trasformare una semplice auto in una fuoriserie, per alcuni è una tentazione irresistibile. Le auto modificate sono sempre più in voga, per esigenze tecniche, per gusto o sfizio personale. Le modifiche possono riguardare tanto il motore quanto la carrozzeria, il sistema di alimentazione, gli interni o addirittura il sistema frenante. Inoltre, lo scarico, l'illuminazione e l'audio non sono esenti da possibili modifiche. Ogni cambiamento, però, deve rispettare le norme di legge. Al contrario il veicolo non potrà circolare su strada.
Occorre necessariamente seguire alcuni passaggi, vediamo insieme quindi come immatricolare un'auto modificata.

28

Occorrente

  • Omologazione parti modificate
  • Approvazione Dipartimento Trasporti Terrestri
  • Aggiornamento Carta di circolazione
38

Requisiti per immatricolare un'auto modificata in Italia

Per immatricolare un'auto modificata, bisogna accertarne preventivamente l'idoneità alla circolazione e l'omologazione. Questi requisiti, si riferiscono al comma 1 dell'art. 75 del D. Lgs. 285/92, meglio conosciuto come "Codice della Strada". L?accertamento tradizionale verifica la corrispondenza alle prescrizioni tecniche ed alle caratteristiche costruttive e funzionali secondo quanto dettato dal predetto articolo. In questo modo, si garantisce la sicurezza stradale del guidatore e del passeggero. Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, ordina organi per il controllo. Tuttavia, per un?auto modificata la questione si complica. In alcuni casi, infatti, gli elementi sostitutivi mancano del certificato di omologazione. Pertanto, per immatricolare l'auto, dovrete prima omologare anche le modifiche. Al comma 2 del predetto art. 75 del Codice della Strada vi sono le indicazioni degli organi a cui rivolgersi per adempiere a tutte le procedure. Vediamo come nei prossimi passi.

48

Come ottenere l'omologazione dei pezzi usati per apportare modifiche

Nel caso in cui modificaste la vostra auto con pezzi acquistati presso dei rivenditori tenete presente due punti fondamentali: primo, ogni pezzo deve avere la propria omologazione, quindi deve essere rispondente ai requisiti di legge per la circolazione in Italia, secondo, anche in presenza di tutta la documentazione attestante l'omologazione dei pezzi, il veicolo dovrà essere sottoposto a visita e approvazione presso i competenti uffici del D. T. T. (Dipartimento Trasporti Terrestri). Solo dopo aver effettuato questi passaggi verrà richiesto l'aggiornamento della Carta di Circolazione, entro 60 giorni dalla predetta visita di approvazione.

Continua la lettura
58

La Certificazione ad esemplare unico

Quello indicato nel passo precedente, è il caso più "semplice" che vi si possa presentare. Ma non è detto che per apportare modifiche alla vostra auto dobbiate necessariamente reperire pezzi di fabbrica: potreste riuscire a realizzare con le vostre mani dei pezzi artigianali.
In quest'ultimo caso la normativa richiede la ?Certificazione ad esemplare unico?. Questo documento indica la procedura per immatricolare un'auto fuoriserie. In concreto, dovrete rivolgervi ad un organismo tecnico accreditato dal Ministero dei Trasporti. L'organo preposto dovrà esaminare le modifiche apportate, quindi ne verificherà la sicurezza, in base alle prescrizioni tecniche e normative. Qualora i controlli risultassero con esito positivo, la Motorizzazione Civile aggiornerà la Carta di circolazione. In questa maniera l'auto potrà circolare su strada liberamente, senza il pericolo di incorrere in sanzioni amministrative e ritiro del documento di circolazione.

68

Altri modi per omologare le modifiche apportate al vostro veicolo

L?iter può risultare tortuoso e, magari dopo un'enormità di carte e soldi spesi, potreste comunque ricevere il diniego nelle varie autorizzazioni da parte della Motorizzazione Civile. Un?alternativa a quanto detto nel passo precedente è rappresentata dal TUV. Questo organo viene accreditato dal Ministero dei Trasporti tedesco, come organo certificatore di auto modificate. In pratica, si specializza nelle omologazioni e prove sui veicoli modificati. Ne testa la conformità agli standard, a livello nazionale ed internazionale. La cosa bella è che ha sede anche in Italia!
Questa soluzione è più semplice di quella vista nei passi precedenti, tuttavia bisogna sempre fare i conti con pezzi non omologati, cioè completamente artigianali. In questo caso occorreranno molte prove in pista e verifiche di sicurezza, tutte a carico del committente, e badate bene che le cifre possono arrivare anche a toccare diverse migliaia di euro!
Dopo l?omologazione, dovrete immatricolare temporaneamente l?auto in Germania e poi in Italia. Tra i Paesi UE vige la libera circolazione di veicoli e di merci. La legge prevede espressamente il riconoscimento in Italia dell'auto. Viene approvata l?omologazione rilasciata da uno Stato estero ma bisogna regolarizzarla anche sul territorio italiano, onde evitare di incappare nella sanzione prevista e punita dall'art. 132 del Codice della Strada.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi al TUV per accelerare eventualmente le pratiche. I costi da sostenere comunque non sono irrisori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tuning

Tuning auto e assicurazione: 10 cose da sapere

Il proprietario di un'auto tuning è colui che ha deciso di cambiare alcune caratteristiche del proprio mezzo per renderlo differente sia esteticamente che meccanicamente rispetto alle caratteristiche della propria casa costruttrice. La caratteristica...
Tuning

Come montare uno spoiler posteriore in un'auto

Rendere la nostra auto più sportiva e unica non è facile. Infatti le carrozzerie che fanno modifiche sulle auto sono spesso molto care e con tempi d'attesa infiniti. In questa guida proveremo a dare delle nozioni per rendere più accattivante l'auto...
Tuning

Come montare gli altoparlanti nell'auto

Può capitare di dovere o volere montare degli altoparlanti nella propria auto. Uno dei motivi potrebbe essere che gli altoparlanti originali si sono rotti, oppure semplicemente si potrebbe voler migliorare la qualità della propria autoradio. In entrambi...
Tuning

Le migliori 5 auto da personalizzare

Il tuning è un modo davvero spettacolare per personalizzare la nostra auto. Grazie ad una serie di accorgimenti, riusciamo a trasformare un comune veicolo in una vera e propria opera d'arte. Grazie alla personalizzazione mostriamo un po' di noi agli...
Tuning

Come verniciare i cerchi auto

Il rapporto che c'è tra un uomo e la sua automobile può essere capito solo da chi ama le auto. Un'automobile è come se fosse una bambina, richiede cura e attenzione. Sopratutto chi ci tiene sul serio alla propria auto, non lascia nessun dettaglio al...
Tuning

Come montare le modanature sugli sportelli auto

L'auto è sicuramente per chi piace, un mezzo di trasporto meraviglioso e molto divertente da guidare. Personalizzare la propria vettura con degli accessori è una pratica particolarmente diffusa nel nostro paese. Moltissime sono le operazioni che possiamo...
Tuning

Come Colorare L'auto Con Lo Spray

In questa guida ci occuperemo di come colorare l'auto con lo spray. Infatti, se la vostra autovettura presenta qualche graffio, una parte scolorita oppure, semplicemente desiderate colorarne una parte, magari scrivendo qualcosa, la vostra firma o personalizzarla...
Tuning

Come rimuovere la vernice spray dalla carrozzeria dell'auto

A giorno d'oggi sappiamo tutti che il vandalismo è all'ordine del giorno e senza dubbio uno dei atti più frequenti sono le vernici a spray. Questi ti po di vernice va a intaccare molto duramente la carrozzeria della nostra auto e risulta molto difficile...