Come installare i sensori di parcheggio alla Fiat Panda

Tramite: O2O 30/05/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come installare nel migliore dei modi i sensori di parcheggio alla Fiat Panda. Se da poco tempo si è acquistato il modello nuovo di questo tipo di veicolo in concessionaria senza l'optional dei sensori di parcheggio, non c'è problema, visto e considerato che è possibile installarli autonomamente una volta che si sarà in possesso del veicolo. Con i sensori di parcheggio, non ci si troverà affatto in difficoltà con le manovre negli spazi più stretti. I sensori in questione, non appena ci si dovesse avvicinare eccessivamente ad un ostacolo, cominceranno a suonare ripetutamente, avvisando che è necessario cambiare tipo di manovra. Questo tipo di operazione non è particolarmente complicata e si può dunque effettuare senza dover per forza di cose ricorrere all'elettrauto, risparmiando così una somma consistente di denaro, tutto ciò ovviamente a condizione di avere una discreta manualità.

28

Occorrente

  • trapano
  • nastro adesivo isolante
38

Acquistare il kit di sensori di parcheggio

Per prima cosa sarà necessario acquistare l'apposito kit di sensori di parcheggio. A tal proposito, si potrà decidere di reperirli presso un negozio specializzato nella vendita di questo tipo di articoli, oppure fare un'accurata ricerca su internet e ordinarli, in quest'ultimo caso risparmiando molto sul prezzo di acquisto. Una volta che si sarà in possesso del kit, si potrà procedere all'installazione dei sensori, a condizione di trovare uno spazio adeguato per poter operare in tutta tranquillità.

48

Praticare quattro fori sul paraurti

Sarà ora necessario procurarsi un trapano adeguato, che sia dotato di una punta adatta alla larghezza dei sensori. Attraverso il trapano medesimo, si dovranno praticare quattro fori sul paraurti, avendo cura di posizionarli alla stessa distanza l'uno dall'altro. A tal proposito, per non sbagliare le misure, è utile prendere le misure con il metro e segnare servendosi di un nastro adesivo la posizione dei fori che andranno praticati.

Continua la lettura
58

Collegare i fili della corrente alla centralina

A questo punto si dovrà aprire il bagagliaio della Fiat Panda e smontare la luce di piccole dimensioni nella quale è presente la lampada per la retromarcia. Collegare successivamente i fili della corrente che si andranno quindi ad inserire nella centralina dei sensori di parcheggio. Così facendo, la centralina stessa si attiverà solo quando si avrà la retromarcia inserita. Assicurarsi assolutamente di posizionare la centralina in modo che non si sposti per nessun motivo durante la marcia. Fatto il tutto, non si dovrà fare altro che inserire tutti e quattro i sensori nei fori praticati in precedenza con il trapano, nonché collegarli direttamente alla centralina.

68

Effettuare un giro di prova con la Fiat Panda

Una volta ultimata l'installazione, chiudere il bagagliaio della Fiat Panda. È consigliabile infine effettuare un giro di prova con la Fiat Panda allo scopo di testare la funzionalità dei sensori di parcheggio appena installati. Portarsi dunque al parcheggio più vicino e che sia idoneo a realizzare tutta una serie di manovre che danno la possibilità di verificare quando i sensori di parcheggio si attivano a ridosso di un ostacolo, ad esempio un'altra automobile in sosta, oppure un palo. Ci si renderà conto che, non appena ci si avvicina troppo ad un ostacolo, i sensori di parcheggio cominceranno ad emettere un suono che va via via intensificandosi. Questo vuol dire che bisogna allontanarsi dall'ostacolo in questione, ma al tempo stesso confermerà che i sensori di parcheggio saranno stati installati in maniera corretta.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come montare i sensori di parcheggio sulla Toyota Yaris

Al giorno d'oggi grazie all'utilizzo dei sensori di parcheggio, parcheggiare è diventato un gioco da ragazzi. Esistono due tipologie di sensori: i sensori posti davanti l'autovettura denominati sensori anteriori e quelli posti sul retro della stessa...
Manutenzione

Come montare i sensori di parcheggio sulla Lancia Musa

I sensori di parcheggio non sono altro che dei dispositivi che, attraverso dei suoni ripetuti, segnalano al guidatore il fatto di avvicinarsi troppo ad un ostacolo e che bisogna allontanarsi da quest'ultimo. Oramai non se ne può più farne a meno, stanno...
Manutenzione

Come riparare i sensori di parcheggio di una Bmw

Quando si acquista un veicolo non economico come quello del marchio tedesco BMW non si può certamente rischiare di rovinarla durante le classiche fasi di manovra o il parcheggio. Per questo motivo le automobili di fascia medio-alta hanno dei sensori...
Manutenzione

Come montare i sensori di parcheggio

La tradizione vuole che siano le donne ad avere più problemi con i parcheggi ma ormai non è più così e questa è una cosa ben collaudata. Infatti, sia un uomo che una donna di fronte ad uno spazio piuttosto piccolo riscontrano diversi problemi nell'effettuare...
Manutenzione

Come montare i sensori di parcheggio sulla Volvo V40

Le nuove automobili sono ormai davvero versatili e super accessoriate. Grazie all'avanzare della tecnologia infatti si possono ottenere assistenza e nuove funzionalità durante la guida come mai prima d'ora. Moltissime sono infatti le dotazioni che fanno...
Manutenzione

Come sostituire le candele nella Fiat Panda

Preoccuparsi della manutenzione della propria auto è di fondamentale importanza se desideriamo che sia sempre in perfetta efficienza e pertanto, anche nel caso in cui possediamo una Fiat Panda, arriverà il momento in cui si renderà necessario sostituire...
Manutenzione

Come ripulire la valvola EGR in una Fiat Panda 1.3 Multijet

La Fiat Panda è un' auto molto diffusa in Italia e prodotta a partire dal 1980. Negli anni, sono state prodotte diverse versioni, con design e optional che si sono evoluti nel tempo, ma la Fiat Panda è sempre rimasta famosa, sopratutto, per la sua affidabilità...
Manutenzione

Come cambiare il filtro antipolline alla Fiat Panda

Quando si tratta di tenere il passo con la manutenzione ordinaria necessaria per un'automobile anche il filtro antipolline rientra in questo contesto. La sostituzione di un filtro intasato può anche causare gravi problemi alla salute, specie se nel...