Come installare una retrocamera su un camper

Tramite: O2O 01/10/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti gli amatori della vita itinerante in camper sanno bene che guidare un mezzo di tali dimensioni richiede una certa esperienza e notevole dimestichezza con gli spazi e gli ingombri stradali. C'è infatti la possibilità di trovarsi vicini ad altri mezzi o persone che potrebbero non essere immediatamente visibili, ricadendo nell'angolo buio o dietro il veicolo. Ecco quindi la necessità di installare una utile retrocamera su un mezzo così voluminoso come un camper.

27

Occorrente

  • Kit completo con telecamera ad infrarossi
  • Scala o sgabello solido per raggiungere il punto di installazione
  • Cacciaviti, forbici da elettricista, guaine per il passaggio di cavi elettrici e scotch isolante
37

La tecnica

Dovrete fare in modo che la retrocamera del vostro camper si attivi quando innescherete la retromarcia. Collegate quindi i cavi ai poli positivo e negativo direttamente con la luce bianca, che si accende quando appunto fate marcia indietro. In tal modo la retrocamera sarà alimentata dalla corrente che passa attraverso il collegamento diretto. Dovrete quindi praticare dei fori con il trapano dove introdurre il cavo da far passare nella parte inferiore del camper. Potete adesso fissare il sostegno della retrocamera nella parte più alta sul retro del camper, in modo da avere una visuale il più larga ed ampia possibile. Potrete fissare il sostegno della retrocamera applicando uno strato di silicone ad azione adesiva di lunga durata, perché assicuri la stabilità.
Montate quindi la retrocamera vera e propria fissandola con le viti e regolandola verso il basso, con un angolo di inclinazione che riterrete il più proficuo possibile.
Controllate preventivamente tutti i punti del camper che dovranno essere attraversati dai cavi, in modo da non avere ostacoli durante l'installazione. Inoltre abbiate cura di scegliere una videocamera compatta e di buona qualità, con visione anche notturna ad infrarossi e con un angolo di visibilità largo, quasi grandangolare.

47

Collegamento monitor e test

Una volta concluso il lavoro di passaggio cavi e montaggio telecamera non vi resta che collegare il monitor che proietterà le immagini della retrocamera del camper. Per comodità di solito viene allocato nei pressi dello specchietto retrovisore, all'interno del veicolo, vicino allo sterzo. Volendo si può collegare la telecamera anche al car-stereo già in dotazione del veicolo, purché dotato di display ed ingresso video apposito. Dopo aver collegato tutti i cavi ed aver fatto attenzione nell'usare le varie vie di fuga per nasconderli alla vista senza danneggiare l'immagine dello stesso camper, potete provarla. Basta mettere in moto e guardare nello schermo per verificare che il campo della visuale sia soddisfacente. Per chi non volesse praticare fori sulla carrozzeria del camper può usare dei normali tubi da elettricista bianchi da far passare sul tetto, che tuttavia sono a vista, ma che permettono una facile rimozione qualora si volesse rimuovere il tutto..

Continua la lettura
57

Conclusioni e consigli

Infine ricordate che tale operazione richiede una certa conoscenza della struttura interna del vostro camper, ed una minima praticità con l'elettronica e l'informatica, per cui si consiglia sempre di prendere visione del libretto illustrativo della telecamera, delle sue caratteristiche tecniche, prima di cimentarsi nella installazione fai da te. Vi servirà anche una certa manualità e la pazienza per un lavoro che, alla fine se fatto bene, vi potrà essere molto utile ed impreziosirà il vostro mezzo per un'eventuale rivendita. Recatevi presso un negozio specializzato nell'equipaggiamento per camper, o anche in un centro per il fai da te, e troverete certamente un kit pronto-uso che conterrà tutto il necessario per installare una retrocamera. All'interno della confezione troverete anche utili istruzioni per sapere come procedere senza errori e, infine, la retrocamera da collegare al vostro camper. Verificate anche che il kit contenga almeno 10 m di cavi e le staffe necessarie per il montaggio. Successivamente, grazie ai negozi di ferramenta, potrete rifornirvi di tutto ciò che vi necessiterà in aggiunta, per successive implementazioni personali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di effettuare il montaggio della retrocamera con il motore spento e staccando la batteria finché non avrete terminato il lavoro e siete sicuri dei collegamenti fatti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come pulire il tetto in gomma del Camper

Uno degli inconvenienti più frequenti per chi possiede un camper è la pulizia del tetto in gomma. Soprattutto durante i mesi invernali, reiteratamente può capitare reiteratamente di lasciare il camper parcheggiato in garage o in un box, e dopo mesi...
Manutenzione

Come debellare le formiche dal camper

Il camper per quanto funzionale e pratico per gite organizzate e soste nei camping, presenta alcuni inconvenienti legati alla presenza di insetti e soprattutto di formiche, visto che gli interni sono spesso rifiniti in plastica o in legno, quindi facilmente...
Manutenzione

Come riparare il tetto in vetroresina di un camper

Il camper è come una seconda casa. I possessori di questo magnifico automezzo amano sicuramente viaggiare con questa casa a quattro ruote, vivendo immersi nella natura. Ma come tutti i mezzi di trasporto, ci possono essere dei problemi riguardo la manutenzione....
Manutenzione

Consigli per la pulizia del tetto del camper

Consigli per la pulizia del tetto del camper: Oggi andremo ad analizzare cinque consigli utili per quanto riguarda la pulizia del tetto del vostro camper; purtroppo, soprattutto durante i mesi invernali, capita di parcheggiare il proprio camper, in spiazzali...
Manutenzione

Come pulire e lavare un camper

In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutte le indicazioni utili su come pulire e lavare un camper nel migliore dei modi. Questa operazione richiede sicuramente un po' di tempo ma non è complicata. Si rende comunque necessaria se il mezzo in questione...
Manutenzione

Come utilizzare i cunei di livellamento per camper

In questa guida verranno indicati consigli semplici su come utilizzare i cunei di livellamento per i camper.Se avete l'abitudine di viaggiare su un camper avrete modo di trovarvi di fronte a voi splendidi paesaggi. Se decidete di effettuare una sosta...
Manutenzione

Consigli per la ristrutturazione interna di un camper

Se dopo un accurato controllo, ci rendiamo conto che il nostro camper inizia a presentare i primi segni di usura sia al suo interno che all'esterno, il primo passo da fare è quello di correre ai ripari prima che tali danni possano diventare irreparabili....
Manutenzione

Come Coibentare La Mansarda Di Un Camper

Negli ultimi anni sta crescendo sempre più la percentuale di persone che scelgono il camper per trascorrere le loro vacanze. Il costo non è eccessivo e l'idea di partire senza dover programmare o organizzare nulla, decidendo di giorno in giorno dove...