Come lavare l'auto presso un autolavaggio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A chi non è mai capitato di essere troppo occupato con il proprio lavoro e di non avere tempo per lavare l'auto? La soluzione esiste ed è semplice: sfruttare un fine settimana, in cui magari si è più liberi, e recarsi ad un autolavaggio. Oramai, in ogni città, ne esistono tantissimi vicino ai distributori di benzina e molti di essi rimangono aperti anche la domenica. Capita che alcune persone non si ritengano in grado di poter lavare la propria auto in maniera autonoma; in realtà si tratta di un'operazione abbastanza semplice e soprattutto poco costosa, elemento non trascurabile in questo periodo di ristrettezze economiche. Non bisogna, quindi, avere il timore di rovinare la carrozzeria utilizzando lancia e spazzola; gli addetti al lavaggio, a volte, non sono degli esperti ma semplicemente persone che improvvisano un mestiere. In questa guida vedremo, quindi, come lavare correttamente l'auto presso un autolavaggio.

26

Selezionare il tipo di lavaggio

La prima cosa da fare è cambiare le monete in gettoni, essenziali per azionare i vari tipi di lavaggi tra cui si può scegliere. Solitamente, ogni gettone costa 50 centesimi e concede la possibilità di fare solo uno dei lavaggi a disposizione. Successivamente, bisogna spostare la macchina vicino agli strumenti di lavaggio e ricordarsi di chiudere tutti i finestrini e le portiere al fine di non permettere all'acqua di entrare nell'auto. In presenza di cerchi in lega è possibile optare per un apposito programma di pulizia. È importante, però, fare attenzione a non dirigere la lancia sulla carrozzeria quando si utilizza il lava-cerchi perché il getto dell'acqua risulta molto più forte.

36

Selezionare le opzioni per lavaggio esterno

Una volta terminata questa prima fase si può passare al secondo lavaggio, costituito da acqua saponata che non danneggia assolutamente la carrozzeria. È opportuno spruzzarla per bene su tutta l'autovettura. Completata la seconda operazione, si può passare alla spazzola, indispensabile per pulire l'intera carrozzeria in maniera più precisa, così si eliminerà anche lo sporco più ostinato. Si può selezionare, poi, la quarta opzione: il risciacquo. In questo modo tutto il sapone e la sporcizia che è rimasta sull'auto verranno via.

Continua la lettura
46

Passare la cera per proteggere la carrozzeria

Il successivo step, l'utilizzo della cera, non è obbligatorio ma è consigliato per un risultato ottimale e per proteggere la carrozzeria dalle intemperie. È possibile, inoltre, effettuare un risciacquo senza aloni, ideale per eliminare tutti i possibili aloni generati dall'acqua. A questo punto il lavaggio è terminato ed è giunto il momento di spostare l'auto ed asciugarla con cura, usando un panno di daino. Per quanto riguarda la pulizia degli interni, si potrebbe usare uno degli aspiratori che gli autolavaggi mettono a disposizione. Anche in questo caso il costo è di soli 50 centesimi. Tirando le somme, è possibile ottenere, dunque, un lavaggio eccellente spendendo la modica cifra di 3 euro.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come lavare al meglio la propria auto

Chi possiede un'automobile sa bene che essa deve essere mantenuta sempre al meglio sia esternamente che internamente. Poiché la macchina è sottoposta a continue intemperie e allo sporco della strada, essa deve essere lavata piuttosto spesso. Nella seguente...
Auto

5 consigli per lavare l'auto e mantenerla sempre come nuova

Se abbiamo appena acquistato un'auto nuova, ed intendiamo mantenerla tale, è necessario lavarla periodicamente. Per ottimizzare il risultato, conviene però adottare delle tecniche semplici e funzionali, tali da non arrecare danni alla vernice e non...
Auto

Come evitare di sporcare l'auto

Alzi la mano il fortunato che almeno una volta nella vita non ha desiderato possedere una macchina autopulente.Nessuno? Tutti improvvisamente timidi? Ebbene sì, proprio come sospettavo.Come ben sappiamo, soprattutto noi donzelle, con cadenza periodica...
Auto

Come lavare l’automobile in modo ecologico

La guida che stiamo per stilare, andrà a offrirvi alcune indicazioni relative al lavaggio dell'automobile. Specificatamente, vi spiegheremo come lavare l'automobile in modo ecologico. Immagino che questo sia un tema che possa interessare davvero da tanti...
Auto

Come lavare la macchina

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come lavare nel migliore dei modi la macchina. Va detto che un'automobile è spesso soggetta alle azioni del tempo come la pioggia, il vento, gli animali e tutti ciò che può portare...
Auto

Come pulire i sedili dell'auto con il vapore

L'autovettura (spesso definita automobile, comunemente chiamata con la forma contratta auto o popolarmente macchina), è un autoveicolo progettato e costruito per il trasporto privato di persone. Una parte rilevante della sua struttura o carrozzeria,...
Auto

Come lucidare la vostra auto

Un'auto perfettamente lucida e pulita, come quelle che si vedono dietro le vetrine degli autoconcessionari, crea sempre un bel effetto e assume l'aspetto di un'auto curata e ordinata. Se vogliamo rendere la nostra automobile splendente, leggendo questa...
Auto

Le differenze tra le auto storiche e le auto d'epoca

Con il passare degli anni, le automobili tendono ad "invecchiare", ma non per forza questo è un male: determinati modelli, infatti possono essere protagonisti infatti di un qualche interesse storico particolare e, con il passare degli anni, diventare...