Come lavare la macchina

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come lavare nel migliore dei modi la macchina. Va detto che un'automobile è spesso soggetta alle azioni del tempo come la pioggia, il vento, gli animali e tutti ciò che può portare sporcizia alla carrozzeria. Periodicamente è dunque necessario provvedere alla pulizia dell'automobile e riportarla alla sua vecchia lucentezza attraverso il lavaggio, togliendo così la sporcizia. Non sempre infatti l'autolavaggio porta dei risultati soddisfacenti e, nella maggior parte dei casi, l'alta pressione delle pompe, a lungo andare, rovina la carrozzeria e le parti morbide dell'automobile. Lavare personalmente la propria automobile e direttamente a casa non solo dà degli ottimi risultati, ma al tempo stesso farà risparmiare abbastanza soldi ed inoltre questo tipo di attività dà dei benefici notevoli al proprio fisico.

27

Occorrente

  • Aspirapolvere
  • Secchi con acqua o pompa
  • Shampoo con cera
  • shampoo anti-alone
37

La fase preparatoria

Come per un qualsiasi tipo di attività, anche quando ci si appresta a lavare la propria automobile, è fondamentale prevedere sin dall'inizio tutto ciò di cui si ha bisogno. È quindi indispensabile disporre di un luogo all'aperto nel quale l'acqua possa scorrere via velocemente o asciugarsi facilmente e senza infastidire il vicinato. Preferibilmente, le operazioni vanno svolte su un'area piana, in cemento e, se possibile, all'ombra. Tutto ciò eviterà infatti che il sole asciughi troppo in fretta la carrozzeria, lasciandovi sia segni che aloni. Ci si dovrà munire un secchio o una bacinella per combinare lo shampoo all'acqua, una spugna molto porosa e una seconda spugna o spazzola per sgrassare i cerchi delle ruote. Inoltre ci si dovrà procurare un panno di pelle di daino per gli interni. Lavare sempre l'auto quando occorre, non sottovalutare la polvere ma soprattutto la sabbia perché questa danneggia lo smalto della macchina. Per conseguire un risultato migliore sarebbe meglio usare uno shampoo anti-alone, in modo tale che la carrozzeria alla fine del lavaggio risulti lucida senza imperfezioni. Con tutto il materiale pronto sin dall'inizio, si impiegherà meno tempo per completare l'operazione di lavaggio.

47

Il prelavaggio

Utilizzando lo sgrassatore, rimuovere tutte le eventuali tracce di catrame, resina, escrementi di uccelli e tutto lo sporco particolarmente resistente. Visto e considerato che lo sgrassatore risulta essere particolarmente corrosivo, si consiglia di utilizzarlo solo se strettamente necessario, allo scopo di evitare di dover applicare nuovamente una protezione sulla carrozzeria una volta terminate tutte le operazioni di pulizia. In alternativa allo sgrassatore, si può sempre utilizzare un qualsiasi shampoo che contenga cera, mentre per i vetri va benissimo un prodotto per la casa oppure alcool etilico con carta da giornale. Per i cerchi delle ruote, lo sgrassante è a dir poco perfetto.

Continua la lettura
57

Il lavaggio

Per lavare l'automobile, a questo punto occorre bagnarla utilizzando la pompa dell'acqua, rivolgendo il getto verso il basso. Successivamente, con le spugne e le spazzole insaponate, iniziare il lavaggio vero e proprio. Bisogna tenere presente che, le ruote, i cerchi, i copricerchi e i passaruote sono senza ombra di dubbio la parte più sporca dell'automobile. Per evitare dunque che la sporcizia possa spostarsi sulla carrozzeria già pulita, è vivamente consigliato iniziare dalle ruote. A tal proposito si deve utilizzare una spazzola rigida, lunga e sottile, in modo da poterla infilare negli interstizi dei cerchi. Una volta pulite le ruote, si passa alla carrozzeria, procedendo dall'alto verso il basso e suddividendo la superficie in varie zone che andranno affrontate una alla volta. Prima di passare alla zona successiva, quella precedente dovrà assolutamente essere insaponata e quindi sciacquata servendosi della pompa. Così facendo, si impedirà che il sapone rimanga per troppo tempo sulla carrozzeria, macchiandola di conseguenza. È a dir poco fondamentale rimuovere tutte le varie tracce di polvere e di sporcizia aiutandosi con l'acqua della pompa. In questo modo, si eviterà sicuramente di graffiare l'automobile a causa del trascinamento dei granelli di polvere e tutte le varie impurità. Per il medesimo motivo, il guanto da lavaggio e la spugna vanno sciacquati e quindi insaponati di continuo immergendoli nel secchio contenente sia acqua che detersivo. È inoltre importante tenere bagnata l'automobile con la pompa e per tutto il tempo necessario a completare le varie operazioni. Anche il sottoscocca andrà trattato con un getto d'acqua.

67

L'asciugatura e l'applicazione della cera

Per quanto riguarda la fase di asciugatura, va detto che l'automobile dovrà essere totalmente asciutta anche nei punti più nascosti. Per completare questo tipo di operazione, si consiglia vivamente più di uno straccio e a tal proposito quelli in microfibra garantiscono il miglior risultato. Da ultimo, si dovrà applicare la cera, in quanto la funzione di quest'ultima protegge la carrozzeria sia dalla sabbia che dai sassolini che inevitabilmente finiscono sul veicolo durante la marcia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un paio di volte l'anno ricoprire la macchina con una cera specifica che renderà l'auto lucidissima.
  • Non utilizzare prodotti "pulisci cruscotto", ma anche qui limitarsi ad usare un semplice panno di pelle di daino imbevuto d'acqua
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come lavare al meglio la propria auto

Chi possiede un'automobile sa bene che essa deve essere mantenuta sempre al meglio sia esternamente che internamente. Poiché la macchina è sottoposta a continue intemperie e allo sporco della strada, essa deve essere lavata piuttosto spesso. Nella seguente...
Auto

Come tenere la macchina in ordine

Con piccoli accorgimenti e un pizzico di volontà, sarà possibile avere un'automobile pulita da "esporre" con fierezza ad amici e parenti senza doversene vergognare nel caso in cui debbano salire a bordo. Nella guida che segue, a tal proposito, vedremo...
Auto

5 consigli per eliminare l'odore di fumo dalla macchina

Ad un fumatore, di certo, non dà troppo fastidio avvertire l'odore di fumo all'interno della propria macchina, durante la guida. Talvolta, però, capita di avere un ospite in macchina che potrebbe trovare molto fastidioso il forte ed intenso odore di...
Auto

5 cose da valutare nell'acquisto della prima macchina

Quando si deve acquistare la prima macchina occorre valutare molte cose. Questo è un modo che serve per accettarsi, che tutto funzioni bene. Quindi, si deve scegliere dove acquistarla e valutare se il venditore risulta affidabile. Per prima cosa si devono...
Auto

Noleggiare una macchina: 10 cose da sapere

Quando dobbiamo spostarci ma non abbiamo a disposizione la nostra auto, noleggiare una macchina può essere una soluzione comoda ed economica. Quando siamo in viaggio per vacanza o lavoro il noleggio auto può farci risparmiare tempo e denaro, soprattutto...
Auto

Come immatricolare una macchina operatrice

Le macchine operatrici sono veicoli per strada o cantieri. Una macchina operatrice svolge azioni meccaniche e non meccaniche. Lavora autonomamente o con l'assistenza dell'uomo. Appartengono a questa categoria: le spazzatrici stradali, gli escavatori,...
Auto

Come non rovinare la macchina

Per molti individui la propria autovettura non è soltanto un mezzo di trasporto. Ma diventa come una specie di alter ego, specialmente per il mondo maschile. Gli accorgimenti e le attenzioni a volte rasentano l'esagerazione... Eppure fondamentalmente...
Auto

10 consigli per pulire la batteria della macchina

La macchina è una comodità. Tuttavia bisogna prendersene cura, verificando sempre il corretto funzionamento delle sue parti. Nel caso della batteria, ad esempio, è essenziale la pulizia dei terminali. Si tratta di un'operazione da effettuare con cura,...