Come lavare una moto

Tramite: O2O 16/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La manutenzione delle moto o delle vetture deve essere periodica. Date le ridotte dimensioni rispetto ad un'automobile, si tende a pensare che lavare una motocicletta sia un'operazione molto semplice ed abbastanza sbrigativa. Le cose non stanno proprio in questa maniera, soprattutto se si vuole effettuare un lavoro a regola d'arte, che conservi e rispetti le singole parti del veicolo. Nella moto, il lavaggio non può escludere, in fase immediatamente successiva, la manutenzione. Ecco dunque come lavare una moto.

26

I materiali

Innanzitutto, è necessario prendere in considerazione i diversi materiali che costituiscono una motocicletta, nonché la loro funzione e le loro caratteristiche. Si può cominciare dalle eventuali parti cromate. Generalmente la loro funzione principale è quella estetica, pertanto non devono opacizzarsi con il trascorrere del tempo, bensì devono mantenersi lucide e brillanti. Per lavarle accuratamente, è sufficiente utilizzare l'acqua ed il detergente.

36

Parti meccaniche

A seguire, ci si dovrà concentrare su tutte quelle parti che sono soggette ai movimenti meccanici, come la pedivella del freno posteriore, il cavalletto, la leva del freno anteriore, quella del cambio, ed altre ancora. Prima di procedere al lavaggio della moto si dovranno rimuovere l'eventuale terra o la polvere accumulate, tramite una spazzola con le setole dure. In seguito, occorre procedere con acqua e detergente, per poi irrorare le parti appena menzionate, con del silicone lubrificante. In questa maniera, queste parti conserveranno la loro funzionalità, in modo da mantenere la necessaria scorrevolezza.

Continua la lettura
46

Parti in pelle

Un trattamento differente deve essere riservato per le parti in pelle, se sono presenti. Queste, dopo essere state lavate, necessitano di un prodotto specifico per mantenere l'elasticità e la loro bellezza. Il motore, invece, necessita di un discorso a parte. La difficile accessibilità dei suoi organi, rende obbligatoria un'operazione di pulizia di tipo chirurgico, da farsi chiaramente con il motore freddo.

56

Lucidatura

A questo punto, rimangono da pulire entrambe le gomme, la scocca ed i cerchi. Le prime possono essere annerite e lucidate con lo stesso pennello usato per il motore, ovviamente pulito in maniera opportuna. Tale pennello deve essere intinto in un colorante, che può essere acquistato in un qualsiasi negozio che vende ricambi per auto o per moto. La scocca ed i cerchi possono, invece, essere trattati in maniera canonica con acqua, sapone e cera finale.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come lavare una moto da cross

Se sei un appassionato di moto da cross probabilmente avrai in casa la tua fantastica moto, custodita come se fosse un gioiello. È vero anche che come tutte gli altri veicoli, soprattutto quelli da corse da collezione necessitano di una periodica manutenzione....
Moto

10 consigli per la pulizia della moto

In primavera i motociclisti cominciano a tirare fuori dai garage le loro moto. Sicuramente durante il periodo di fermo le moto avranno accumulato polvere e sporcizia. Serbatoi polverosi e cromature unte non danno, di certo, un buon impatto estetico alla...
Moto

Come lavare uno scooter

Tra il traffico della città e la frenesia quotidiana, l'ideale sarebbe quello di acquistare uno scooter pratico e maneggevole che permetta di spostarsi da una parte all'altra ed evitare così almeno in parte il traffico. In commercio esistono numerosi...
Moto

Come cambiare le pastiglie freni della moto

L'amore per le due ruote è sempre più diffuso, esiste un legame speciale tra il centauro e la sua moto, una voglia di prendersene cura e accudirla in tutto, autonomamente. Far lavorare qualcun altro sul proprio gioiellino, per piccoli lavori di manutenzione...
Moto

Come guidare una moto con il cardano

Il cardano di una moto è costituito dalla trasmissione all'albero motore tramite degli snodi "cardanici", così chiamati, tramite un sistema di riduzione finale ad ingranaggi, al posto della catena. La differenza sostanziale tra catena e cardano, in...
Moto

Come definire il prezzo di vendita di una moto

Nella società contemporanea, andare in moto è segno di forza, virilità, giovinezza e coraggio, quindi questo sport è sempre più affermato e moltissime persone cercano una moto da acquistare. Può capitare che vi siate stufati della moto e vogliate...
Moto

Le 10 moto che fanno rimorchiare di più

Le moto possiedono un fascino innegabile, per molti niente è più emozionante di fare una corsa su due ruote. La cosa non vale solo per i maschietti, anche le donne adorano il senso di libertà e, allo stesso tempo, di sicurezza che si può provare facendo...
Moto

Moto: imparare a cambiare le marce

La passione che un guidatore mette nel far sfrecciare una moto sulla strada è unica e la possono capire solo ed esclusivamente i motociclisti. Guidare una moto non è affatto semplice, ci vuole impegno costante, anche perché bisogna fare sempre più...