Come montare i sensori di parcheggio su Alfa147

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa breve guida spiegheremo dettagliatamente come montare, nel miglior modo possibile, i sensori di parcheggio su un'auto Alfa147. Seguendo i vari passaggi che indicheremo, sarà possibile raggiungere degli ottimi risultati.
Precisiamo che i sensori di parcheggio sono degli strumenti, divenuti indispensabili per quasi tutte le autovetture, dal momento che segnalano all'automobilista eventuali ostacoli, non visibili al posto di guida.
Ovviamente chi non ha dimestichezza in materia di manutenzione, dovrebbe rivolgersi ad esperti del settore. In caso contrario, invece, seguendo questo semplice tutorial si raggiungerà l'obiettivo prefissato.

27

Occorrente

  • trapano
  • sensori
  • nastro adesivo
  • stick di colore
  • centralina
  • fili di corrente
37

Munirsi del kit per i sensori di parcheggio

Per prima cosa ci si deve munire dell'apposito kit, che si può comprare su internet a prezzi modici, oppure rivolgendosi ad un negozio specializzato in materiale di autovetture.
Il kit consiste in una centralina elettronica, sensori connessi e cavi elettrici.
Una volta acquistato il kit, occorre prendere la misura del paraurti ed effettuare dei segni sugli eventuali fori da effettuare, in modo da essere il più precisi possibile.

47

Smontare il paraurti

A questo punto, la prossima fase da attuare è quella di smontare il paraurti, facendo particolare attenzione a non rimuovere la vernice. Con un trapano, occorre eseguire quattro fori, partendo da sinistra verso destra e cercando di effettuarli alla stessa distanza l'uno dall'altro.
Ora si possono collegare i cavi, facendoli passare all'interno della vettura. Nel punto in cui è presente
la lampadina della retromarcia, si deve rimuovere la luce presente nel bagagliaio e collegare la centralina elettronica che dovrà ricevere i segnali dei sensori di parcheggio.

Continua la lettura
57

Collegare i cavi

Ora occorre collegare i cavetti dei sensori alla centralina elettronica, facendoli passare attraverso i fori creati precedentemente. Cercare di connetterli in base alla predisposizione della centralina. Una volta che si sono collegati i cavi, è bene isolarli con un qualunque nastro adesivo.
Non resta che verificare il corretto funzionamento di questi sensori, inserendo la retromarcia e aspettandosi un suono, in corrispondenza di ostacoli. Se la realizzazione di questi sensori è stata realizzata in modo ottimale, azionando la retromarcia si udirà un suono nelle vicinanze di ostacoli.
I sensori di parcheggi possono, anche, essere verniciati. Chiaramente, la verniciatura può essere effettuata prima di averli montati, oppure una volta inseriti. Entrambe le opzioni sono valide.
In caso di graffi sul paraurti, è necessario procurarsi uno stick dello stesso colore e procedere alla verniciatura in modo da rimediare al fastidioso problema estetico.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come montare i sensori di parcheggio sulla Peugeot 207

In questa guida, passo dopo passo, provvederò a dare tutte le indicazioni utili su come montare nel migliore dei modi i sensori di parcheggio sulla Peugeot 207. Tali dispositivi servono a segnalare se ci ci si sta avvicinando troppo ad un ostacolo durante...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio alla Fiat Punto Evo

All'interno di questa guida, andremo a parlare di automobili. Nello specifico, ci dedicheremo ad un tema davvero interessante, che sono i sensori di parcheggio dell'automobile. Proveremo a dare una risposta esaustiva a questo comune interrogativo: come...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio all'Audi Q5

I sensori di parcheggio stanno diventando un accessorio sempre più richiesto e in alcune automobili si trovano già di serie. In altre invece rappresentano un optional che in tantissimi scelgono di farsi applicare. Esiste però la possibilità di montare...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio alla Fiat Stilo

In tempi come questi, è sempre più sentita l'esigenza di avere i sensori di parcheggio sulla propria automobile e la Fiat Stilo non fa alcuna eccezione. Si tratta di dispositivi che permettono di segnalarci, durante le manovre, se ti stai avvicinando...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio sulla Lancia Y

I sensori di parcheggio sono particolarmente utili per fare manovra in spazi piuttosto stretti e per far sì che si possano evitare ostacoli di qualsiasi tipo. Se possiedi da un po' di tempo una Lancia Y, prima o poi avrai l'esigenza di installarli sulla...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio sulla Lancia Delta

Nel caso in cui tu utilizzassi quotidianamente la Lancia Delta, tieni in considerazione il fatto che su quest'ultima ci puoi montare i sensori di parcheggio. Questi dispositivi sono particolarmente utili durante le manovre e ti segnalano se ti avvicini...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio alla Skoda Rapid

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come montare al meglio i sensori di parcheggio alla Skoda Rapid. Si tratta di dispositivi particolarmente utili durante le manovre di parcheggio. Gli stessi emettono un suono ripetuto...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio su Ford Focus

I sensori parcheggio sono particolarmente utili in fase di manovra in quanto sono in grado di segnalare la presenza di ostacoli sul retro dell'autovettura. L'installazione dei sensori parcheggio sulla vostra Ford Focus è semplice ed economica. L'installazione...