Come montare LED economici sull'auto

Tramite: O2O 13/09/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La parola LED rappresenta l?acronimo di "Light Emitting Diode", ossia diodo ad emissione di luce." In buona sostanza, i LED sono delle piccole, poco costose e differentemente colorate luci che si possono accendere e spegnere ad intermittenza. Esse rappresentano un?ottima soluzione, ad un costo contenuto, per decorare e per personalizzare l?interno delle autovetture con un lavoro dedicato agli amanti del fai da te. Applicare i LED nelle autovetture, tra l'altro, comporta un minimo dispendio di tempo e di energie, con un risultato davvero spettacolare. In questa semplice ed esauriente guida vi andremo a spiegare come procedere per montare dei LED economici sulla propria auto.

27

Occorrente

  • Una serie di luci a LED
  • Una saldatrice a stagno
  • Un filo di stagno
  • Due cavi elettrici
  • Un contenitore porta led
  • Una resistenza
  • Un interruttore
37

Per prima cosa, è necessario reperire tutto quanto il materiale richiesto per effettuare la realizzazione dell?impianto stesso, e per portare a termine il montaggio dello stesso sulla macchina. Occorre procurarsi alcuni LED di numero e di colorazione a proprio piacimento, nonché uno strumento per trasportarli, una saldatrice a stagno, due cavi elettrici di circa 20 centimetri di lunghezza, un piccolo interruttore e del filo di stagno. Una volta che è stato rimediato il tutto, sarà finalmente possibile procedere con le operazioni.

47

A questo punto si possono inserire le lucine che sono state acquistate, nell'apposito contenitore atto alla loro riposizione. Quindi, occorre prendere i cavi, per poi spelarli ad un'estremità e procedere con la saldatura. Il consiglio che vi diamo è quello di far riscaldare preventivamente la saldatrice, per poi posizionare una lucetta ed avvicinare il filo di stagno all'apparecchiatura, in modo tale da farlo colare nel punto giusto. Non si deve esagerare troppo in questo, dal momento che si rischierebbe l'ottenimento di una pessima lavorazione, anche sgradevole dal punto di vista estetico.

Continua la lettura
57

Il prossimo passo consiste nel prendere la resistenza elettrica da 500 Ohm, tenendo bene a mente di non raggiungere i 12 volt, è necessario collegarla ad un cavo e, contemporaneamente, al connettore iso dell?autoradio del proprio veicolo oppure all'accendisigari. Occorre decidere dove andare a collocare le luminarie all?interno dell?automobile, per cercare di imprimere il proprio tocco personale e per poter procedere all?ultimo e semplice step di questa guida.

67

Giunti al passaggio finale, ci si troverà a dover collegare un interruttore all'impiantistica appena realizzata. Questo dovrà necessariamente essere di minime dimensioni. Anche se possiamo affermare che fondamentalmente non è indispensabile. Tuttavia, l'utilizzo di un interruttore consentirà di accendere e di spegnere le luci velocemente all'occorrenza, altrimenti rimarrebbero sempre accese una volta che sono collegate alla fonte di generazione elettrica. Una volta completata anche questa operazione, sembrerà quasi di essere tornati bambini, continuando ad ammirare con immenso stupore, ad azionare e fermare la luminosità nell'abitacolo. Inoltre, realizzare un impianto del genere sulla propria automobile in completa autonomia e senza spendere cifre eccessive, sicuramente, produrrà una soddisfazione non indifferente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tuning

Come montare i sensori di parcheggio sull'auto

A causa dell'aumento sproporzionato di autoveicoli in circolazione risulta essere sempre più difficile trovare parcheggio, specialmente nelle grandi città. Le case automobilistiche, per far fronte a questo problema, hanno inventato e costruito dei sensori...
Tuning

Come montare una striscia led sotto il cruscotto dell'automobile

Molto spesso può esserti capitato di vedere in televisione oppure per strada, delle fantastiche automobili personalizzate, in particolar modo, con illuminazioni a LED posizionate nei punti più disparati. Conoscerai sicuramente qualche film, come ad...
Tuning

Come montare i led smd alle luci targa di una peugeot 206

Se avete intenzione di rendere davvero interessante la propria automobile Peugeot 206 con qualche tocco di tuning, dovete sapere che è possibile farlo senza particolari difficoltà. Ad esempio, una buona idea può essere quella di montare i led Smd alle...
Tuning

Come montare gli aero twin sull'automobile

Gli aero twin sono delle spazzole tergicristalli rivoluzionarie. La loro caratteristica fondamentale è la loro flessibilità. Attraverso questa essi possono adattarsi a qualsiasi tipo di vetro, seguendo esattamente le curvature. In questo modo si avranno...
Tuning

Come montare un portamonete sull'automobile

Ci sarà sicuramente capitato di aver bisogno di monete per acquistare qualcosa ad un distributore automatico oppure per evitare di scambiare soldi di taglie più elevate, ma di non averne mai a disposizione quando servono. Montando un praticissimo portamonete...
Tuning

Come installare una doppia marmitta sull'auto

A tutti noi, soprattutto agli uomini e ai ragazzi, piace andare in giro che auto ben messe. Cosa c'è di meglio di una doppia marmitta? Se ci aggiungiamo magari degli alettoni non potremmo chiedere nulla in più. Proprio per questo ora vedremo come installare...
Tuning

Come integrare dei led nella plafoniera dell'automobile

"Light Emitting Diode", ovvero "Diodo di emissione luminosa", è un dispositivo nato con lo scopo di essere una spia luminosa. Attualmente è considerata una lampadina del futuro. In questa guida vi saranno decritti in particolare i led auto e i led...
Tuning

Come montare gli altoparlanti nell'auto

Può capitare di dovere o volere montare degli altoparlanti nella propria auto. Uno dei motivi potrebbe essere che gli altoparlanti originali si sono rotti, oppure semplicemente si potrebbe voler migliorare la qualità della propria autoradio. In entrambi...