Come montare rimuovere e pulire le candele dell'auto

Tramite: O2O 20/09/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Le candele auto, sono quei componenti che generano la scintilla che innesca la combustione della benzina nel motore. Sono soggette ad usura e quindi vanno periodicamente sostituite, per la precisione, ogni 15-20 mila chilometri.
In pochi sanno però che le candele della macchina vanno controllate ogni tanto ed anche pulite; tutto questo deve avvenire ad ogni 10 mila chilometri circa.
Quando vengono sostituite, bisogna sempre rimpiazzarle con il tipo di candele montante in precedenza, nonché con il tipo raccomandato dalla casa costruttrice del tdgamjm, perciò nel momento in cui si va ad acquistarle, non bisogna dimenticare di portare il libretto del veicolo, dove è annotato il tipo di modello, l'anno dell'automobile e la marca (è assolutamente fondamentale in modo da evitare dei difetti durante ed in seguito il montaggio).
Con questa guida, vedremo come rimuovere, montare e pulire le candele dell' auto.

28

Occorrente

  • Chiave per candela snodata
  • Pennello morbido
  • Panno ruvido
  • Alcol etilico
  • Carta vetrata
  • Benzina
38

Come rimuovere le candele

Vediamo innanzitutto la rimozione delle candele come avviene. Prima di tutto dobbiamo assicurarci che il motore della macchina non sia ancora calda, se lo fosse, bisogna lasciare che si raffreddi per circa 2 ore (si consiglia di eseguire il lavoro prima di accenderla). Bisogna quindi contrassegnare i cavi di alimentazione di ciascuna candela col numero del cilindro rispettivo, scrivendolo sopra un pezzo di nastro adesivo che andrà incollato sul cavo corrispondente, dopodiché staccare i suddetti cavi delle candele, semplicemente tirandoli, ma rendendoli dal cappellotto, e non dal cavo. A questo punto, bisogna ripulire con un pennello morbido, la base di ciascuna candela. Inseriamo la chiave sopra la candela, spingendola il più a fondo possibile, tenendola dritta, successivamente bisogna svitare con molta pressione regolare, senza però dare dei colpi che potrebbero rompere la candela o danneggiarla. Una volta svitata, rimuoviamo la candela e ripetiamo il lavoro sulle altre tre.

48

Come pulire le candele: informazioni preliminari

Ora vediamo come avviene la pulizia. Le candele che hanno degli accumuli di polvere carboniosa potrebbero essere pulite tramite sabbiature. Questo procedimento richiederebbe un'attrezzatura maggiore, di cui dispongono soltanto le officine specializzate.
Diversamente, possiamo anche usare dei detergenti chimici ed attrezzi facilmente reperibili in casa, ottenendo lo stesso risultato anche se con maggiore fatica. L'utilizzo di punte o attrezzi come giraviti o coltelli è sconsigliato assolutamente, in quanto potrebbero creare danni alle candele.

Continua la lettura
58

Come pulire le candele con l' alcol etilico

Bisogna pulire la candela con un panno ruvido ed asciutto, dopodiché immergerle per circa 2 ore dentro un recipiente con alcool etilico. In questo modo si scioglierà qualsiasi incrostazione. Passate le due ore tiriamole via ed asciughiamole bene, strofinando a fondo con il medesimo panno ruvido. A Questo punto bisogna controllare che l'estremità in ceramica sia ben pulita: se è presente un accumulo di sporcizia, potrebbe causare una dispersione di corrente tra il corpo della candela ed il morsetto.

68

Come pulire le candele con la carta vetrata e la benzina

Se gli accumuli di polvere carboniosa è eccessiva, è necessario eliminarla con la carta vetrata, o in alternativa con una spazzola metallica. Bisogna strofinare bene, levigando così la punta della candela fino a quando non si presenterà di un bel grigio lucente.
Dopodiché andrà lavata con un panno imbevuto di benzina, o in alternativa, immersa nell' alcol etilico, come descritto nel passo precedente. Ultimato il lavoro, lasciamo asciugare la candela.

78

Come montare le candele

Vediamo infine il montaggio delle candele. Bisogna fare molta attenzione in tale passaggio: bisogna prima di tutto avviatare e candele a mano, così facendo sarà possibile avere maggiore sensibilità. Bisogna fare attenzione a non avvitarle in modo storto, in quanto potrebbe danneggiarsi la filettatura. Stringiamo perciò ciascuna candela con la chiave snodata, un quarto oltre il serraggio a mano, evitando di stringere in modo eccessivo in quanto diventerebbe troppo difficile da svitare in seguito. Riallacciamo infine i cavi, ciascuno alla candela rispettiva, avendo cura di spingere a fondo i cappellotti.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere cura nel maneggiare le candele
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: come riparare le candele auto

Quando il nostro mezzo di trasporto presenta delle anomalie, siamo soliti rivolgerci a personale specializzato al fine di risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Tale decisione però comporta costi che possiamo facilmente evitare provvedendo...
Manutenzione

Come cambiare le candele auto

Siamo pronti, anche in questa guida, ad aiutare i nostri lettori a svolgere dei lavoretti fai da te, sulla propria auto. Nello specifico li aiuteremo ad imaprare come poter cambiare in maniera del tutto fattibile, le candele dell'auto, senza rischiare...
Manutenzione

Come cambiare le candele dell'auto

La manutenzione dell'auto personale è davvero fondamentale per guidare in modo sicuro e senza alcun rischio. Riuscirla a mantenere sempre in buono stato consente anche di prevenire qualche guaio. Quest'ultimo potrebbe diventare molto serio e far spendere...
Manutenzione

Come sostituire le candele dell'auto

Sono la parte essenziale, che garantisce il perfetto funzionamento della vettura. Dalla loro integrità e pulizia, soprattutto per i motori ad accensione comandata, dipende il loro rendimento ed efficienza, nonché il potere inquinante degli stessi. Sono...
Manutenzione

Come Montare L'impianto Allo Xeno All' Auto

Le lampade alogene dell'auto sono il tipo di illuminazione più diffuso in un auto. Da un po' di tempo è disponibile un tipo di illuminazione alternativa: lo xeno. Lo xeno ha un potere d'illuminazione superiore alle vecchie lampade alogene, quindi, rende...
Manutenzione

Come rimuovere adesivi dai vetri o dalla carrozzeria dell'auto

Spesso e volentieri, col passare del tempo, può capitare che un adesivo che reputavamo perfetto e grintoso per la nostra auto non ci convinca più. E che dire, inoltre, della necessità di girare con ancora quei simpatici adesivi della serie "bimbi a...
Manutenzione

Come pulire perfettamente esterno ed interno dell'auto

Pulire l'auto è passo fondamentale per chiunque voglia mantenere bene il proprio mezzo nel tempo. Non è solo una questione estetica, anzi rimuovere lo sporco dall'automobile salvaguardia l'integrità dei materiali che la compongono facendoli durare...
Manutenzione

Come rimuovere graffi dalla propria auto

Ci sarà capitato, probabilmente, di accorgerci che la nostra auto ha subito dei graffi, magari anche localizzati in più punti, provocati in modo doloso, oppure a causa di incidenti. In commercio esistono numerosi prodotti molto utili per eliminare i...