Come Ottenere Un Ottimo Lubrificante Da Catena Fatto In Casa

Tramite: O2O 15/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

È arrivato il momento di ingrassare la catena della tua moto o della tua bici dopo molti chilometri fatti? Ecco per te una guida semplice e veloce che ti insegnerà con pochi e semplici passi come realizzare un ottimo lubrificante per catene di qualsiasi tipo spendendo meno di 10 euro e molto più duraturo di quelli allo stesso prezzo in commercio.

26

Occorrente

  • grasso neutro o vasellina tecnica
  • olio motore esausto o nuovo
36

Spesso, durante la regolare manutenzione della nostra moto o bici, non ci ricordiamo di controllare un componente meccanico di fondamentale importanza per il buon funzionamento di tutto il motore: la catena.
In una moto, la catena è l'elemento fondamentale che consente di trasferire il movimento generato dal motore verso la ruota posteriore e che quindi permette il movimento di tutto il mezzo stesso.

46

Per garantire il corretto funzionamento della catena e quindi di tutto il corpo motore, è necessario che gli attriti tra quest'ultima e le corone dentate che si trovano rispettivamente nel motore e sulla ruota posteriore, facciano meno possibile attrito con le maglie della catena.
Per lubrificare le catene, in commercio sono disponibile lubrificanti di ogni genere, marca e qualità, con conseguenti costi.

Continua la lettura
56

Spesso, questi lubrificanti sono contenuti in bombolette spray e, una volta applicati sulle catene, durano assai poco.
Per ovviare a questo dispendio inutile di denaro, mi è stato insegnato da un meccanico, che corre con moto da anni, come fare un eccellente lubrificante con pochi elementi.
Per prima cosa, prendete un barattolino di plastica e in esso mescolate tre cucchiai da minestra di grasso neutro o vasellina (reperibili da un ferramenta) per ogni cucchiaio di olio esausto o nuovo.
Mantenete queste proporzioni e mescolate energicamente fino ad ottenere una pasta che abbia la consistenza del miele. Prima di applicare l?olio è importante che la catena sia pulita. Se stiamo lavando la bici possiamo utilizzare uno spazzolino ed un detergente sgrassante, altrimenti possiamo anche pulire solo la catena smontandola e mettendola a bagno nel petrolio bianco o con un apposito lavacatena. La pulizia della catena è importante per rimuovere ogni residuo di polvere dai rullini, residuo che avrebbe un?azione abrasiva accorciando la vita della catena. Se siamo in mezzo al nulla e non abbiamo acqua, detergenti e/o sgrassanti, possiamo limitarci a passare uno straccio o un fazzoletto per rimuovere il grosso. Una volta pulita la catena, anche se un po' bagnata, possiamo procedere a passare il nostro lubrficante sulla catena con un pennello. Questo tipo di lubrificante dura fino ad un anno o nei peggiori dei casi 6 mesi.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Catena moto: come fare la manutenzione

Forse non tutti gli appassionati di moto danno per scontato il motivo per cui è necessario eseguire la manutenzione della propria moto e con essa tener ben lubrificata la catena. Difatti il trittico catena, corona e pignone è l'apparato che permette...
Moto

Come regolare la catena di trasmissione della moto

Viaggiare in moto, sentire la brezza dell'oceano che accarezza il viso, la smania di scoprire il mondo in tutte le sue tradizioni e culture diverse. I bolidi su due ruote possono dare veramente tante emozioni. In questa guida si vedrà come regolare la...
Moto

Come sostituire l'olio motore allo scooter

Nella seguente pratica guida esplicata nei passaggi successivi, vi spiegherò brevemente come bisogna sostituire l'olio motore contenuto nel carter (scatola posizionata generalmente sotto il cilindro, dove girano e necessitano di lubrificazione gli ingranaggi...
Moto

Come guidare una moto con il cardano

Il cardano di una moto è costituito dalla trasmissione all'albero motore tramite degli snodi "cardanici", così chiamati, tramite un sistema di riduzione finale ad ingranaggi, al posto della catena. La differenza sostanziale tra catena e cardano, in...
Moto

Come cambiare l'olio della K 1200 S 

Le moto sono la passione di moltissime persone, che amano girare per le strade del nostro paese in sella a questi bolidi a due ruote. Ma come tutti i mezzi meccanici, anche le moto hanno bisogno di una revisione ogni tanto per assicurarsi che tutto funzioni...
Moto

Come cambiare l'olio della CRF 250 R

Il cambio dell’olio rappresenta un'operazione relativamente semplice che qualunque persona, conoscendo dove e come mettere le mani, potrebbe essere capace d'attuare e portare a termine senza enormi problematiche. L’olio lubrificante è la “linfa”...
Moto

Consigli su come organizzare un viaggio in moto

Organizzare un viaggio rappresenta sempre un'esperienza molto gradevole e prevede diverse tipologie di preparativi. Uno degli elementi dei quali si deve tener conto è sicuramente il mezzo di trasporto. La stragrande maggioranza dei viaggiatori preferisce...
Moto

Come sostituire la corona della moto

Per corona della moto si definisce quella ruota dentata montata sul cerchio posteriore alla quale è accoppiata la catena di trasmissione. Se dopo un controllo visivo notiamo che la corona ha i denti consumati possiamo dedurre che è giunto il momento...