Come pulire catena, corona e pignone

Tramite: O2O 21/03/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pulizia della trasmissione finale di una moto rientra negli interventi di manutenzione ordinaria ed in quanto tale, va eseguita periodicamente. La seguente guida spiega come pulire catena, corona e pignone, per poi poter efficacemente proseguire con l'ingrassamento delle parti e garantirne il corretto funzionamento.

26

Occorrente

  • Cavalletto alzamoto
  • Detergenti adatti alla catena
  • Pennello
  • Stracci
  • Guanti in lattice
  • Giornali
  • Pinza
  • Bacinella
  • Grasso per catena
36

Procurarsi i materiali

Per pulire la catena si possono usare svariati detergenti come gasolio, cherosene, petrolio bianco ma anche detersivo per piatti e acqua, oppure gli spray appositi. Una volta procurato uno di questi materiali, collocate la moto sul cavalletto alzamoto, posizionandovi sotto dei giornali per evitare di sporcare il pavimento. Successivamente disponete una modesta quantità di detergente in una bacinella. Per procedere con la pulizia, si utilizzano uno straccio imbevuto in essa (per pulire le parti superficiali) ed un pennello per le parti interne della catena e delle ruote dentate. La pulizia avviene per asportazione meccanica, ovvero strofinando le superfici senza eccessiva forza. Con uno straccio e con il compressore asciugate la catena. Il compressore va utilizzato per ultimare la pulizia, altrimenti schizzerà una grossa quantità di solvente misto a grasso che imbratterà l'ambiente circostante.

46

Smontare la catena

Solitamente tali operazioni sono sufficienti per pulire la catena, ma nel caso si volesse ottenere un risultato ottimale si può ripetere il passaggio anche smontando la catena. Così facendo è possibile pulire i singoli elementi e successivamente passare ad ingrassare i parastrappi. Se si ha abbastanza tempo a disposizione, sarebbe buona cosa riporre la catena smontata in un giornale per qualche ora, al fine di asciugarla completamente ma questo passaggio si può anche evitare.

Continua la lettura
56

Rimontare la catena

Rimontata la catena si può procedere con la lubrificazione. La lubrificazione va eseguita sull'interno dalla catena (la parte a contatto con corona e pignone), facendo girare la ruota a mano. Questo è un importante accorgimento in tema di sicurezza. Infatti in passato frequenti sono stati i traumi a carico di mani e dita per effetto di organi in movimento di questo tipo. La lubrificazione non deve essere eccessiva in quanto il grasso potrebbe imbrattare la moto, e la catena raccogliere più sporco del normale. Con uno straccio pulite i residui di sporco e grasso e controllate di avere rimontato la catena correttamente nel caso sia stata smontata. La pulizia della catena è un'ottima occasione per valutarne il grado di usura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: come riparare catena, corona e pignone

Capita, utilizzando il motociclo di incorrere in guasti o rotture dello stesso. Se avete alcune conoscenze di meccanica e un po' di tempo disponibile, potete provare ad aggiustare il guasto senza ricorrere all'aiuto di un meccanico. In questo modo potrete...
Manutenzione

Come capire quando è ora di sostituire catena, corona e pignone alla propria moto

Non sempre è facile capire quando sostituire i pezzi delle propria moto per evitare spiacevoli imprevisti e avere sempre prestazioni all'altezza delle proprie aspettative. I fattori che incidono sulla moto sono molti e, sebbene questi sono proporzionali...
Manutenzione

come sostituire il pignone della moto

Nella guida che seguirla andremo a occuparci di moto e, come avrete potuto comprendere dal titolo che contraddistingue la guida, ci dedicheremo a spiegarvi come sostituire il pignone della moto. Chiariamo immediatamente cosa sia il pignone: esso è una...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il Pignone

Il pignone è una ruota dentata di forma cilindrica progettata per agganciare una catena di trasmissione in tutti quei mezzi in cui è necessario un movimento rotatorio, come ad esempio una moto. In riferimento a quest'ultima, nei passi successivi troverete...
Manutenzione

Come pulire e ingrassare la catena della moto

La manutenzione dei veicoli a motore è un'attività indispensabile per poter guidare in sicurezza e senza problemi. Per ciò che concerne le moto l'operazione che deve essere effettuata con maggiore frequenza (almeno 3 volte l’anno) è la cura della...
Manutenzione

Come pulire la catena della bicicletta

Andare in bicicletta oggi è una scelta ecologica, economica e preziosa per mantenersi in forma. Non pensate, però, che la bicicletta non abbia bisogno di alcun tipo di manutenzione. Certo non si tratta delle stesse procedure da svolgere per una moto...
Manutenzione

Come sostituire la trasmissione di una moto

La trasmissione è fondamentale per il corretto funzionamento della moto. Infatti, se essa presenta anomalie o difetti si corre il rischio di restare inevitabilmente a piedi. Gli sforzi che la trasmissione deve sopportare sono estremi: flessione, trazione...
Manutenzione

Come regolare la catena della minimoto

La catena di trasmissione è presente in tutte le moto, le bici e anche nelle minimoto e serve a far girare in modo costante le ruote senza perdere l'energia cinetica generata. Si tratta dunque di un componente fondamentale che tra l'altro deve sempre...