Come pulire e lavare un camper

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutte le indicazioni utili su come pulire e lavare un camper nel migliore dei modi. Questa operazione richiede sicuramente un po' di tempo ma non è complicata. Si rende comunque necessaria se il mezzo in questione sta fermo per diversi mesi senza essere usato, in quanto tende inevitabilmente a sporcarsi.

27

Occorrente

  • Amuchina
  • Aceto
  • Aspirapolvere
  • Sapone per i piatti
  • Pasta lavamani (di quella morbida)
  • Cera per pavimenti (di quella lucida)
  • Spugnetta abrasiva
  • Panno morbido
  • Lysoform Legno
  • Panno in microfibra
  • Cif vetri e specchi
  • Smac brillacciaio
  • Salviette per cruscotti della W5
  • La vostra lavanderia di fiducia
37

Iniziate dal serbatoio dell'acqua potabile

Per prima cosa, bisogna provvedere a pulire quello che è il serbatoio dell'acqua potabile. Infatti, dopo diversi mesi in attività, su quest'ultimo tende a formarsi inevitabilmente una patina bianca. Per pulire e disinfettare al meglio il serbatoio, è consigliabile introdurci dell'aceto. Esso ha, infatti, la funzione di eliminare tutti gli odori sgradevoli di acqua stagnante. Successivamente, agitare il serbatoio. In alternativa, effettuare un giro di pochi chilometri con il camper, scegliendo anche strade sconnesse. Così facendo, si sarà sicuri che l'aceto si potrà spargere senza problemi per tutto il serbatoio. Nel caso in cui rimangono dei residui, non si dovrà fare altro che aspirarli servendosi di un aspirapolvere.

47

Passate all'esterno

Per ciò che riguarda l'esterno, non appena si nota che il camper è sporco, con il suo colore bianco originario che è andato a poco a poco svanendo, non bisogna fare altro che utilizzare del sapone per piatti mischiato a della pasta che serve per lavare le mani, vale a dire di quella che sia morbida e non abrasiva. Passare quest'ultima sul camper servendosi di una spugna, facendo attenzione a non graffiare il camper. Successivamente, risciacquare ed attendere il tempo necessario affinché il tutto si asciughi, magari lasciando il camper per qualche ora al sole. Passare poi un po' di cera per pavimenti per completare l'opera. Così facendo, il camper tornerà come nuovo e le volte successive sarà sufficiente ripetere l'operazione usando solo un po' d'acqua.

Continua la lettura
57

Concludete con l'interno

Passando a pulire l'interno, si deve sapere che è la parte più semplice del camper da pulire. Iniziando dal parquet, servirsi di un prodotto specifico per la pulizia dei pavimenti ed utilizzarlo con la massima cura, senza mai esagerare, altrimenti si rischierebbe di rovinare il parquet stesso. Fatta questa operazione, procedere con la pulizia dei vetri, avendo cura di utilizzare un panno morbido. A conclusione di tutto, non resterà che pulire con prodotti idonei la tappezzeria, procedura che si può effettuare in breve tempo. Ora il camper sarà veramente come nuovo e, in periodi come questo, ideale per andarci in vacanza con la famiglia.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Consigli per la pulizia del tetto del camper

Consigli per la pulizia del tetto del camper: Oggi andremo ad analizzare cinque consigli utili per quanto riguarda la pulizia del tetto del vostro camper; purtroppo, soprattutto durante i mesi invernali, capita di parcheggiare il proprio camper, in spiazzali...
Manutenzione

Come debellare le formiche dal camper

Il camper per quanto funzionale e pratico per gite organizzate e soste nei camping, presenta alcuni inconvenienti legati alla presenza di insetti e soprattutto di formiche, visto che gli interni sono spesso rifiniti in plastica o in legno, quindi facilmente...
Manutenzione

Come installare una retrocamera su un camper

Tutti gli amatori della vita itinerante in camper sanno bene che guidare un mezzo di tali dimensioni richiede una certa esperienza e notevole dimestichezza con gli spazi e gli ingombri stradali. C'è infatti la possibilità di trovarsi vicini ad altri...
Manutenzione

Come riparare il tetto in vetroresina di un camper

Il camper è come una seconda casa. I possessori di questo magnifico automezzo amano sicuramente viaggiare con questa casa a quattro ruote, vivendo immersi nella natura. Ma come tutti i mezzi di trasporto, ci possono essere dei problemi riguardo la manutenzione....
Manutenzione

Come utilizzare i cunei di livellamento per camper

In questa guida verranno indicati consigli semplici su come utilizzare i cunei di livellamento per i camper.Se avete l'abitudine di viaggiare su un camper avrete modo di trovarvi di fronte a voi splendidi paesaggi. Se decidete di effettuare una sosta...
Manutenzione

Consigli per la ristrutturazione interna di un camper

Se dopo un accurato controllo, ci rendiamo conto che il nostro camper inizia a presentare i primi segni di usura sia al suo interno che all'esterno, il primo passo da fare è quello di correre ai ripari prima che tali danni possano diventare irreparabili....
Manutenzione

Come lavare il motore dell'automobile

Il motore di un'automobile è una parte che solitamente ci si dimentica di pulire ogniqualvolta si decida di lavare la macchina. Risulterà, molto facilmente, completamente nero ed incrostato. Donare nuovamente al motore l'aspetto originale è un'operazione...
Manutenzione

Come lavare i vetri dell'auto

Se non riuscite mai a fare risplendere i vetri della vostra automobile e dopo ogni lavaggio appaiono sempre sporchi e opachi, è necessario adottare alcuni stratagemmi. In queste semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come è possibile lavare i vetri...