Come pulire il catalizzatore dell'auto

Tramite: O2O 03/11/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La manutenzione della propria auto è fondamentale per avere una buona longevità e delle buone prestazioni. Infatti dimenticarsi di controllare l'acqua e l'olio e procedere ad una normale manutenzione, può essere davvero rischioso per la salute del motore. Inoltre, quando poi ci si trova a dover effettuare la revisione, si accumulano una serie di problemi che poi vanno risolti tutti insieme, comportando un forte dispendio economico. Il catalizzatore è una componente presente nella marmitta, che ha un'importanza fondamentale per la riduzione dei gas di scarico.

25

Capire il funzionamento del catalizzatore

Il funzionamento del catalizzatore, come del filtro anti-particolato, è basato sull? accumulo delle sostanze pericolose che grazie a questo dispositivo vengono bruciate all?interno della marmitta. C'è da dire che il catalizzatore non è efficace da subito, ma ha bisogno di raggiungere una temperatura altissima: ben 450 gradi. Possiamo quindi dedurre che se utilizziamo la nostra auto per brevi tragitti, il catalizzatore non raggiunge la sua temperatura di utilizzo, il filtro non si attiva e le polveri si accumulano provocando un cattivo funzionamento della marmitta.

35

Seguire le spie di sicurezza

Alcuni veicoli sono dotati di un sensore che segnala l?accumulo di polveri sottili nella marmitta, suggerendone la pulizia. In questo caso è sufficiente percorrere un tratto di strada utilizzando un regime di giri abbastanza ?alto? cosicché il catalizzatore si attivi arrivando ai gradi necessari. Ad esempio, per un motore 1900 cc diesel, occorre percorrere all?incirca venti minuti di strada alla velocità costante di 90 km/h. Ovviamente non tutte le auto sono dotate di questa spia, quindi è comunque consigliabile portarla dal meccanico per un check-up generale.

Continua la lettura
45

Utilizzare un compressore

I prodotti specifici in vendita vanno utilizzati assieme ad una pistola ad aria compressa che, collegata ad un compressore, spruzzerà una specie di schiuma all?interno della marmitta che servirà a ripulirla. Dopo aver rimosso un bullone della flangia di protezione, si può inserire questa schiuma dai sensori del catalizzatore, o direttamente dal tubo di scarico. Una volta inserita la schiuma attendiamo una decina di minuti e risciacquiamo con acqua. Usiamo di nuovo la pistola ad aria compressa e, terminata questa operazione, la marmitta tornerà come nuova, pronta a trattenere le polveri sottili inquinanti e a garantirci un?aria più pulita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare il catalizzatore dell'auto

Col passare del tempo e dei chilometri, i componenti delle auto si deteriorano fino al punto di dover essere sostituiti per continuare a viaggiare con la massima sicurezza. Uno dei componenti che viene sottoposto ad un continuo deterioramento è sicuramente...
Manutenzione

Come togliere il catalizzatore della marmitta auto

Oggi tutti i mezzi che circolano su strada quindi camion, auto e moto, devono per legge essere dotati di un marmitta con un catalizzatore, quest'ultimo indispensabile per ridurre ai minimi consentiti l'emissione di CO2, ovvero uno dei maggiori indiziati...
Manutenzione

Come pulire il catalizzatore della moto

Il catalizzatore è progettato per far avvenire delle reazioni chimiche che neutralizzano, in parte, gli elementi di scarto della combustione. Solitamente lo troviamo all’interno della marmitta e, visivamente, è associabile ad un rigonfiamento. Il...
Manutenzione

Come sostituire il catalizzatore della BMW X3

Il catalizzatore dell'auto solitamente deve essere cambiato ogni 100 mila chilometri circa. Quando esso diventa esausto, non filtra più tutti gli elementi dannosi e quindi inizia ad inquinare e far aumentare i consumi. In commercio esistono dei modelli...
Manutenzione

Come sostituire il catalizzatore della Hyundai i10

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire nel migliore dei modi il catalizzatore della Hyundai i10. Con il passare del tempo, alcuni componenti del veicolo come ad esempio il catalizzatore stesso tendono inesorabilmente...
Manutenzione

Come sostituire il catalizzatore della Renault Scenic

Il catalizzatore è un componente fondamentale di un'automobile. Permette di abbattere quasi completamente l'emissione di sostanze chimiche, come il monossido di carbonio o l'ossido di azoto, trasformandoli, tramite reazioni chimiche, in semplici molecole...
Manutenzione

Come sostituire il catalizzatore della Peugeot 206

La Peugeot 206 è un'auto del settore supermini/utilitarie (segmento B) prodotta dal 1998 al 2010. Sebbene la produzione sia stata ufficialmente interrotta nel 2010, in alcuni paesi la produzione è stata prolungata con il leggero restyling sotto il nome...
Manutenzione

Come sostituire il catalizzatore della Mercedes Classe C

In questa guida verranno dati utili consigli su come sostituire correttamente il catalizzatore della vostra Mercedes Classe C. Come ben saprete, col passare del tempo un veicolo può usurarsi, dando diverse problematiche più o meno gravi. Per cui, è...