Come pulire il motore dell'automobile

Tramite: O2O 12/09/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come pulire nel migliore dei modi il motore dell'automobile. Col passare degli anni, infatti, se non viene effettuata un'adeguata pulizia, si possono formare degli aloni e dei veri e propri segni di sporcizia di colore nero che attaccano il motore delle autovetture. È sempre buona norma, quindi, donare nuovamente il colore originale, non solo per motivi estetici, ma anche per il fatto che il motore, una volta pulito, possa tornare ad essere efficiente come prima. La pulizia di un motore dell'automobile è una procedura non particolarmente complicata e che non richiede neanche troppo tempo, in ogni caso è necessario possedere una discreta dose di manualità per far sì che si possa ottenere un ottimo risultato finale. È inoltre indispensabile trovare uno spazio adeguato per poter operare in tutta tranquillità.

28

Occorrente

  • Prodotto pulizia motore
  • Giornali vecchi
  • Domopack
  • Spruzzino con acqua
  • Spugnette
  • Pennello
38

Comprare un prodotto specifico per la pulizia del motore

Per prima cosa sarà assolutamente necessario recarsi presso un negozio di autoricambi. In tale negozio si dovrà comprare un prodotto specifico che sia idoneo per la pulizia del motore dell'automobile. A tal proposito, si deve tenere presente che in commercio, esiste una vasta gamma di prodotti e sicuramente l'addetto potrà consigliare i migliori. Nel caso in cui si voglia risparmiare una consistente percentuale sul prezzo di acquisto, si potrà acquistare il prodotto in questione presso un centro commerciale ben fornito o in alternativa prenderlo direttamente online. È vivamente consigliato scegliere quelle che sono le marche più vendute ed al tempo stesso affidabili.

48

Preparare il vano motore alla pulizia e rimuovere la batteria dell'auto

Aprire il cofano dell'automobile, in quanto si dovrà preparare il vano motore alla pulizia. Una volta aperto il vano, bisognerà rimuovere tutti quanti i corpi estranei più grossi, ad esempio le foglie secche e i ramoscelli. Successivamente andrà rimossa la batteria dell'auto, tutto ciò per evitare che a contatto con l'acqua possa evitarsi qualche corto circuito con tutti i rischi che ne conseguono. Quindi, con della pellicola trasparente, coprire tutti gli altri componenti che abbiano dei cavi elettrici, come le candele e lo spinterogeno. Accendere poi il motore dell'automobile per pochi minuti, in quanto tutto ciò risulterà particolarmente utile per far riscaldare il grasso e lo sporco, che attraverso la pulizia andranno via molto più facilmente.

Continua la lettura
58

Collocare del cartone sotto il motore dell'auto

Ancora prima di iniziare la pulizia vera e propria dell'automobile, si dovrà provvedere a collocare del cartone sotto il motore dell'auto. Questo passaggio è fondamentale, in quanto così il motore medesimo verrà protetto da tutte le eventuali colature il posto auto. Rimuovere il cartone soltanto a pulizia ultimata.

68

Effettuare lo sgrassaggio e il lavaggio

A questo punto, sarà possibile procedere con la pulizia vera e propria del motore. Dopo aver tenuto acceso il motore per pochi minuti, spegnerlo e passare quindi alla fase di sgrassaggio. Per poter eliminare il grasso dal vano motore, esistono in commercio degli appositi detergenti spray creati apposta per questo tipo di pulizia. A tal proposito è sufficiente spruzzare dall'alto verso basso su tutto il vano motore, escludendo però tutti i vari elementi verniciati, visto e considerato che questi detergenti corrodono inesorabilmente la vernice. Lasciare quindi agire per un tempo massimo di cinque minuti e successivamente utilizzare una spazzola a setole rigide e una quantità abbondante di olio di gomito allo scopo di staccare definitivamente dai vari componenti tutto il grasso e lo sporco accumulato. Una volta spazzolato tutto il vano, sarà possibile completare il lavaggio del motore spruzzando un po' di acqua nel cofano servendosi di un apposito tubo da giardino. Nel caso in cui si siano seguite alla lettera tutte queste indicazioni, si noterà scrosciare sotto il vano motore una quantità abbondante di acqua sporca, la quale trascinerà via tutto quello che si è andato a depositare nel corso degli anni. Nel caso in cui a fine procedura il motore dovesse sembrare ancora sporco, ricominciare dal punto in cui si era usato il detergente per motori, ripetendo quindi tutto il procedimento per pulire il motore auto. Una volta completato il lavaggio del motore, qualora del grasso sia caduto in modo accidentale sulla carrozzeria, è vivamente consigliato lavare anche il resto dell'automobile. Il grasso infatti, a contatto con la carrozzeria, può creare seri danni.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come pulire le perdite di olio nel blocco motore

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come pulire al meglio quelle che sono le perdite di olio nel blocco motore. Infatti, qualsiasi motore di auto, dopo aver percorso un determinato numero di chilometri, tende inesorabilmente...
Manutenzione

Come pulire il sistema di alimentazione dell'automobile

Il "fai da te", che va così di moda soprattutto perché è creativo ed economico, è applicabile anche ad una serie di piccoli interventi di manutenzione della nostra automobile. Perché essa sia sempre efficiente e ci garantisca le migliori prestazioni,...
Manutenzione

Come pulire gli iniettori motore diesel

Una buona e regolare manutenzione garantisce lunga vita alla vettura. I motori a diesel sono più prestanti ma anche più delicati. Con l'usura ed il grasso gli iniettori si sporcano e si otturano. Ne consegue un pericoloso aumento dei gas di scarico...
Manutenzione

Come pulire un motore a scoppio

È uno tra i motori di tipo alternativo più conosciuti, stiamo parlando del motore a scoppio, così definito poiché il ciclo termodinamico, che ne consente il funzionamento, avviene in un volume definito detto cilindrata. Il motore a scoppio agisce...
Manutenzione

Come pulire la tappezzeria dell'automobile

In questo articolo, che vi state accingendo a leggere, abbiamo ben pensato di proporre il modo per capire ed imparare, come poter pulire la tappezzeria dell'automobile, nella maniera più semplice e facile possibile, senza incorrere in errori o danni,...
Manutenzione

Come pulire il motore dell'Harley Davidson

Le moto, per tutti i possessori e non solo, sono dei veri gioielli e non un semplice mezzo di trasporto. Essere motociclista infatti significa molto più che viaggiare in sella ad un mezzo a due ruote. Essere motociclista significa infatti sentire il...
Manutenzione

Come pulire i copricerchi dell'automobile

Ogni autoveicolo che viene messo in commercio, viene dotato di cerchio e di copricerchio. Esistono due tipi di cerchio: quelli in lega che a loro golta possono essere di diverso materiale, la cui caratteristica principale oltre alla bellezza estetica...
Manutenzione

Come pulire la scatola farfallata dell'automobile

Raggiunti un certo numero di chilometri percorsi e, trascorsi gli anni, le automobili iniziano a non reggere più il minimo, costringendo l'automobilista ad anticiparsi ogni mattina per riscaldare la propria automobile: prassi, che oltre a occupare tempo...