Come Pulire il parafango della moto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oltre ad una corretta manutenzione, la moto va pulita con una certa frequenza in modo da impedire che sporcizia o impurità possano compromettere il corretto funzionamento, o possano causare danni di vario genere. In particolare occorre tenere in perfetto stato il parafango, ovvero quella parte della moto posta al di sopra delle ruote che ha la funzione di evitare che la terra, sassi o quant'altro vengano scaraventati in aria dal movimento della ruota, con il rischio di colpire qualcuno o qualcosa. Il parafango, oltre a questa funzione protettiva, svolge altre funzioni importanti, come convogliare l'aria verso il radiatore, o quella di svolgere una funzione aereodinamica. Tenere pulito il parafango è quindi indispensabile affinché lo stesso possa svolgere le funzioni suddette. In questa guida, dedicata come altre alla cura delle moto, vi spiegheremo come pulire il parafango senza la necessità di doverla portare in un lavaggio per auto e moto. Proseguendo nella lettura vi accorgerete che l'operazione non è poi cos' difficile e che ognuno di noi, con un po' di pazienza, può fare tranquillamente a casa propria. Vediamo insieme che cosa ci occorre e come fare.

26

Occorrente

  • acqua
  • spugna
  • detergente
  • generatore di vapore
  • ravviva plastiche o nero gomme o spray per cruscotto
36

Rimozione dello sporco

La prima cosa da fare è ovviamente quella di rimuovere lo sporco, fresco o incrostato che sia, dal parafango della vostra moto. Quindi prendete un secchio, riempitelo d'acqua e immergete un misurino di sapone. Prendete un panno o una spugna e cercate di rimuovere il più possibile lo sporco. Fatto questo, risciacquate con acqua pulita.

46

Utilizzo del vapore per lo sporco più resistente

Se vi accorgete che alcune incrostazioni di fango o smog non sono andate via, niente paura! Prendete un generatore di vapore a pressione e, sfruttando la forza del suo getto, rimuovete ogni residuo di sporco incrostato dal parafango. Il vapore scioglierà lo sporco ma rimuovetelo comiunque completamente con l'aiuto della spugna umida pulita. Se non possedete un generatore di vapore, utilizzate un compressore, quello usato generalmente per gonfiare gomme, pneumatici e giocattoli. In questo caso, lo sporco non si scioglierà ma verrà fatto "schizzare via" dallo spostamento d'aria.

Continua la lettura
56

Lucidatura del parafango

Una volta rimosso lo sporco, dedicatevi all'aspetto più importante: la lucentezza del pezzo. Cercate di farlo brillare come se fosse appena uscito dalla fabbrica di produzione. Per fare ciò utilizzate un ravviva plastiche o un lucidante per cruscotto in spray. Possono essere utili anche i prodotti a base di vasellina, che lucidano in maniera efficiente. Adesso il vostro parafango è finalmente pronto! Non mi resta che augurarvi di aver capito ogni passaggio di questa guida!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non possedete un generatore di vapore, utilizzate un compressore, quello usato generalmente per gonfiare gomme, pneumatici e giocattoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come pulire il parafango dell'auto

Con il passare del tempo la nostra vettura, a seguito di un utilizzo giornaliero, potrebbe perdere il suo colore originale, o anche sporcarsi. Naturalmente, non possiamo di certo lasciarla così. La pulizia di un'auto è davvero importante, soprattutto...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il parafango dell'auto

La manutenzione ordinaria e straordinaria del parafango dell'auto è importante poiché si tratta di un componente che per legge deve essere integro in caso di fermo da parte delle autorità preposte al controllo stradale. In riferimento a ciò, nei...
Manutenzione

Come cambiare il parafango dell'auto

Il parafango è uno degli elementi importanti di una macchina. Il suo compito principale dal punto di vista tecnico, è quello di stabilire una specie di connessione tra il cofano, la parte frontale della macchina e le portiere. Il parafango protegge...
Manutenzione

Come Pulire il Tubo Di Scarico della moto

Come ogni parte che si rispetti di una moto, è importante la manutenzione di ogni oggetto che ne completa la forma finale. Si passa dal motore all'acceleratore, dai pedali alla frizione. Insomma, ogni parte della moto deve sempre essere regolata e sistemata...
Manutenzione

Come pulire il radiatore della moto

In questa guida vedremo come pulire il radiatore della modo sia esternamente che internamente. Per pulizia esterna del motore si intende la pulizia dai vari insetti o polvere e foglie che si sono potute attaccare al nostro radiatore, mentre la pulizia...
Manutenzione

Come pulire i dischi dei freni della moto

La manutenzione della propria moto, così come quella di ogni altro mezzo, è di fondamentale importanza se si desidera che durino a lungo, ma soprattutto per fare in modo che sia sempre al massimo dell'efficienza. In questo modo, non solo si eviteranno...
Manutenzione

Come pulire le candele di auto e moto

A chi possiede una vettura o una moto, può capitare che improvvisamente non parta più. La prima reazione è di disperazione, perché non si conosce la causa di tutto ciò. In molti casi non c'è nulla di preoccupante, si tratta del malfunzionamento...
Manutenzione

Come pulire e ingrassare la catena della moto

La manutenzione dei veicoli a motore è un'attività indispensabile per poter guidare in sicurezza e senza problemi. Per ciò che concerne le moto l'operazione che deve essere effettuata con maggiore frequenza (almeno 3 volte l’anno) è la cura della...