Come pulire lo sterzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come pulire nel migliore dei modi lo sterzo di un'automobile. Chi ama i motori è pienamente consapevole che tutte le automobili necessitano davvero di tante attenzioni, che vanno oltre i necessari controlli di manutenzione volti a garantire sia la sicurezza che l'efficienza meccanica. Se per esempio si ha intenzione di far provare ad un proprio amico o alla propria fidanzata un'auto sportiva, può succedere di sentirsi dire che il volante tende inesorabilmente ad appiccicare e con tutti i disagi che ne conseguono, facendo inoltre una brutta figura. Giorno dopo giorno infatti, il sudore delle mani e la polvere si depositano sul volante, rendendolo appiccicoso e decisamente sporco. Ecco dunque che ci si renderà conto che anche lo sterzo, così come la carrozzeria, necessita di essere pulito a dovere e regolarmente. Si tratta di un'operazione semplicissima, che richiede davvero pochi minuti e pochissimi passaggi. Seguendo ciò che è illustrato di seguito, si potranno ottenere degli ottimi risultati. Va detto poi che la pulizia dello sterzo è fondamentale per salvaguardare non soltanto la salute di chi guida, ma anche quella degli eventuali passeggeri, in quanto non è molto indicato respirare la polvere che tende a formarsi all'interno dell'abitacolo.

27

Occorrente

  • Salviette umidificate per auto o per mobili
  • Sapone di marsiglia
  • Acqua
  • Un panno asciutto
  • Una spugna
  • Prodotti per la pulizia dell'auto
37

Utilizzare le salviette umidificate

Per quelli che hanno molta fretta o comunque per tutti coloro che non amano cimentarsi nelle operazioni di pulizia, c'è da tenere presente che il metodo più rapido ed efficace consiste nell'utilizzare delle salviette umidificate. In commercio ne esistono di tante tipologie differenti, ma se si sceglie di recarsi presso una vendita di autoricambi o un negozio di bricolage ben fornite, sarà possibile trovare anche quelle specifiche per la pulizia degli interni delle automobili. Basterà semplicemente passare la salvietta sullo sterzo, strofinando molto bene tutto il contorno. Ovviamente bisognerà ricordarsi di pulire accuratamente anche la parte centrale inerente al clacson e le varie leve laterali sia delle luci e delle frecce. Nel caso in cui non si riescano a reperire le salviette per auto, si potrà tranquillamente utilizzare quelle per i mobili: anche in questo caso sarà sufficiente strofinare vigorosamente lo sterzo per rimuovere la polvere e la sporcizia presenti. Bisogna tenere presente che l'unico svantaggio inerente alle salviette per uso domestico consiste nel fatto che, una volta pulito, lo sterzo potrebbe comunque apparire appiccicoso: questo infatti è dovuto al tipo di detersivo con cui sono impregnate le salviette in questione. Per ovviare a questo problema, dopo aver pulito lo sterzo, sarà sufficiente asciugarlo servendosi di un panno asciutto. Lo sterzo tornerà dunque come nuovo.

47

Utilizzare acqua e sapone

Un secondo metodo, che risulta particolarmente utile per chi ha intenzione di pulire non soltanto il volante, ma anche le parti rigide interne dell'auto, prevede l'utilizzo di acqua e sapone. In particolare è consigliato l'uso del sapone di marsiglia, il quale oltre a risultare particolarmente profumato, ha anche la caratteristica di essere un potente sgrassatore. Basterà dunque preparare, all'interno di una bacinella, una miscela di acqua e sapone e andare a pulire, servendosi di una spugna, lo sterzo, il cambio e tutti gli interni dell'auto. Infine, per asciugare, sarà sufficiente passare un panno asciutto su tutta quanta la superficie. Una volta fatto il tutto, si potrà tornare ad impugnare regolarmente lo sterzo che non appicciccherà più.

Continua la lettura
57

Utilizzare prodotti specifici per la pulizia dell'auto

C'è poi un terzo e ultimo metodo per pulire in modo ottimale lo sterzo dell'automobile. Lo stesso consiste nell'utilizzare dei prodotti specifici per la pulizia dell'auto. Anche in questo caso sarà possibile reperirli presso tutti i negozi di accessori per auto o i grandi magazzini. Si potrà dunque scegliere tra un'ampia varietà di prodotti, che vanno dagli spray a dei detergenti per interni, senza tra l'altro spendere delle cifre elevate. Per quanto riguarda l'utilizzo, bisognerà fare assolutamente riferimento a tutte le indicazioni che sono riportate sull'etichetta. Da come si sarà capito, pulire lo sterzo è davvero molto semplice e tra l'altro richiede poco tempo. Basterà dunque dedicare al massimo una decina di minuti a questo tipo di operazione che va fatta ogni tanto. Il risultato sarà quindi un volante veramente splendente e tutto questo senza aver speso delle cifre astronomiche.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basterà dedicare alla pulizia una decina di minuti una volta alla settimana per avere lo sterzo sempre pulito
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare la scatola dello sterzo

L'impianto sterzante, conosciuto anche come "scatola dello sterzo", altro non è che un insieme di componenti meccanici che assicurano la direzione del veicolo attraverso il volante. La scatola dello sterzo è posizionata nel vano motore, imbullonata...
Manutenzione

Come revisionare una scatola sterzo

La scatola dello sterzo è un organo meccanico fondamentale dell'autoveicolo, Gli ingranaggi dello stessa stessa si trovano nel vano motore e trasmettono il movimento all'asse anteriore. È fondamentale far controllare la scatola dello sterzo periodicamente...
Manutenzione

Come fare il controllo dei giunti dell'albero dello sterzo

La manutenzione dell'automobile è un'operazione fondamentale per assicurare innanzitutto sicurezza per l'automobilista ed in secondo luogo per mantenerla longeva. Nel caso sello sterzo, soprattutto dopo aver effettuato un certo numero di controlli, l'usura...
Manutenzione

Come riconoscere i problemi di sterzo dell'auto

Lo sterzo è sicuramente uno tra i comandi fondamentali per la conduzione degli autoveicoli. Il sistema di sterzo (o impianto sterzante) è composto da tutta una serie di elementi che servono a trasferire il comando dal volante alle ruote. Queste parti...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare i braccetti dello sterzo

Eseguire la manutenzione all'auto costantemente, consente di non avere problemi e una maggiore longenvità della stessa vettura. Cambiare i braccetti dello sterzo è un compito delicato, dovete avere un pizzico di dimestichezza nel campo della meccanica...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare lo sterzo

Se si presentano problemi allo sterzo della propria auto è opportuno non trascurarli. La corretta manutenzione di questo componente consente di compiere il percorso che si vuole senza problemi. I componenti dello sterzo sono: il piantone, la scatola...
Manutenzione

Come cambiare il Piantone Dello Sterzo

Sostituire il piantone dello sterzo non è per niente semplice ed è fondamentale che venga eseguito da chi non ha solamente alcune conoscenze base di meccanica ma sia piuttosto esperto in materia, e questo perché si potrebbe correre il rischio di provocare...
Manutenzione

Come sostituire lo sterzo della grande Punto

I mezzi di trasporto, sono composti da pezzi soggetti ad usura che pertanto necessitano la sostituzione una volta consumati. Indubbiamente, una delle parti dell'auto che viene maggiormente sollecitata e utilizzata è lo sterzo. Questo, specialmente se...