Come regolare gli ammortizzatori dell'auto

Tramite: O2O 05/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nostra automobile, con l'utilizzo ha bisogno di regolari controlli ed alcuni piccoli interventi che garantiscano il corretto funzionamento di tutti i suoi componenti. Generalmente preferiamo recarci in autofficine per eseguire questi controlli ma molti di questi sono molto semplici da eseguire e potremo provarci da da soli, risparmiando un bel po' di soldi sulla manodopera. Se siamo alle prime armi con il mondo dei motori, prima di eseguire questi interventi dovremo ricercare su internet delle semplici guide che ci illustrino tutti i passaggi da eseguire per ottenere un risultato perfetto. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a regolare correttamente gli ammortizzatori della nostra auto.

26

Occorrente

  • cric idraulico
  • cric normale
  • chiave a tubo
36

Informazioni generali

Gli ammortizzatori svolgono un ruolo fondamentale nella guida della nostra auto perché oltre a garantirci un buon comfort di viaggio, questi elementi devono essere in grado di fornirci tutta la sicurezza nella guida, oltre alla buona tenuta sul fondo stradale. Quando un'auto esce dal concessionario, la taratura degli ammortizzatori oscilla dall'1 al 4. Essendo questa una taratura "morbida" i dislivelli del fondo stradale vengono notevolmente attutiti offrendo così il massimo del comfort sia per chi guida sia per i passeggeri. Naturalmente tutto questo a discapito di una buona tenuta di strada.

46

Operazioni preliminari

Per fortuna però è possibile effettuare una regolazione personalizzata degli ammortizzatori, variandone così la durezza. Per effettuare questa manovra dobbiamo intervenire sul rapporto compressione - estensione oscillando tale rapporto fra il tre e l'uno. Cominciamo con il posizionare il cric idraulico della nostra auto subito sotto alla barra montante in genere posizionata vicino al paraurti non lontano dalla ruota. Per poter lavorare in maggior sicurezza, andiamo a posizionare anche un ulteriore cric dall'altra parte ovvero sotto l'altra ruota. A questo punto possiamo procedere smontando la ruota utilizzando l'apposita chiave e mettendo in vista l'ammortizzatore.

Continua la lettura
56

Regolazione degli ammortizzatori

Andiamo ora ad intervenire sulla ghiera filettata posta in prossimità del mozzo che blocca il piatto con l'ammortizzatore. Questo procedimento serve a regolare l'altezza del dispositivo dell'avantreno e retrotreno della vettura. Il consiglio principale è quello di cercare di ottenere una velocità di estensione non eccessivamente rapida per non provocare contraccolpi bruschi che potrebbero far sobbalzare le ruote e diminuire notevolmente la stabilità del veicolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori dell'auto

Gli ammortizzatori dell'auto non hanno semplicemente lo scopo di collegare le ruote all'auto o di rendere più comoda la marcia. Sono infatti anche il primo e più immediato dispositivo di sicurezza perché hanno un ruolo fondamentale nel grip dell'auto,...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori anteriori dell'auto

Gli ammortizzatori sono molto importanti per la funzionalità della propria auto. Questi elementi, dopo un certo periodo di tempo, si usurano e devono essere sostituiti. Se si richiede l'intervento di un meccanico bisogna pagare circa 100 euro. Però,...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare gli ammortizzatori dell'auto

Quando gli pneumatici della nostra auto non mantengono bene il contatto sulla strada, forse si necessita la riparazione degli ammortizzatori. Fare manutenzione è importante, in quanto se gli ammortizzatori non funzionano bene, gli pneumatici non aderiscono...
Manutenzione

Come regolare il minimo ad un auto a GPL

Se la nostra auto con un impianto GPL non mantiene il minimo, è possibile effettuare delle regolazioni che vanno ad incidere sul numero di giri del motore, evitandone il surriscaldamento che tende a far spegnere l'auto al semaforo, ne limita le prestazioni...
Manutenzione

come regolare il gioco di valvole nei motori auto con albero a camme nel basamento

All'interno di un motore avente un albero a camme nel basamento, le valvole vengono azionate da un meccanismo di aste e bilancieri: nel momento in cui una valvola è chiusa, viene a crearsi un gioco fra l'estremità superiore del proprio stelo e quella...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Skoda Octavia

Saper imparare come poter cambiare gli ammortizzatori della propria auto, è molto utile ed anche del tutto comodo. Nello specifico in questo articolo cercheremo d'imparare come cambiare gli ammortizzatori della propria Skoda Octavia, un'auto che non...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una BMW Serie 1

Gli ammortizzatori sono componenti molto importanti dell'auto, essi infatti, influiscono in maniera decisiva sia sulla stabilità sia sulla sicurezza del veicolo in strada. Quando parliamo di ammortizzatori parliamo sempre di dispositivi in grado di attutire...
Manutenzione

Come regolare i pneumatici dell'auto

Tra i vari ambiti relativi alla manutenzione dei nostri comuni e sfruttati mezzi di locomozione, una cosa che troppo spesso non viene considerata è quella legata alla regolazione della pressione delle gomme, errore che provoca la conseguente usura prematura...