Come regolare la fasatura d'accensione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La fasatura d'accensione è una procedura d'accensione automatica che fa parte delle automobili. Più nel dettaglio si parla, in modo particolare della candela che crea una scintilla nell'interno della camera di combustione.
Come regolare la fasatura d'accensione è una delle cose importanti da saper fare in quanto, da questa procedura, dipendono sia la velocità che lo stato d'efficienza del motore della macchina. Questa guida vi servirà a questo scopo; si tratta di una procedura abbastanza complessa ma per nulla impossibile, soprattutto se vi fate aiutare da qualcuno.

26

Se vi trovaste nel caso in cui dei possibili malfunzionamenti fossero strettamente correlati alla fasatura d'accensione avreste la contemporanea presenza di tintinnii e scoppiettii provenienti dalla camera di combustione. Un'altra alternativa prevede che la camera di combustione contenga una quantità eccessiva di carburante oppure d'aria.
In questi casi la scelta più giusta sarebbe quella di portare a far controllare l'automobile ad un meccanico di professione.

36

Se volete cimentarvi da soli con il processo di fasatura prima di tutto sarà opportuno fare un controllo generale in questo senso. Per prima cosa dovete provare ad agganciare il sensore di fase. Per svolgere questa operazione nel modo corretto dovete agganciare la pistola stroboscopica direttamente ai morsetti di alimentazione e di terra della batteria.
In seguito procedete agganciando questo stesso sensore al cavo della candela del primo cilindro. Ora, se tutte le operazioni sono state svolte nel modo corretto noterete che la candela si accenderà; a questo punto potrete anche vedere i numeri della fasatura di iniezione che dovrete necessariamente scrivere da qualche parte perché potrebbero ritornare utili.

Continua la lettura
46

A questo punto procedete allentando il bullone che fissa il distributore del motore per farlo ruotare in modo agevole. Giratelo in senso orario oppure nell'altro verso a seconda di come vi viene più comoda l'operazione (questo varia dalla scelta di fare immediatamente la fasatura oppure se volete posticipare questa operazione). Perché questo passaggio venga svolto al meglio potete farvi aiutare da un'altra persona che vi darà il suo contributo tenendo alti i giri del motore.

56

Arrivati a questo punto dovete afferrare il distributore e girarlo in uno o nell'altro senso fino a quando il segno della fasatura verrà a trovarsi nella giusta posizione. Ogni tanto è necessario fare un controllo mediante l'apposito sensore. Quando il segno della fasatura, finalmente, verrà a trovarsi nella posizione corretta potete procedere stringendo i bulloni del distributore. Il segno stesso verrà a bloccarsi per bene definitivamente.

66

Ora tutte le operazioni che dovevate svolgere sono concluse. Procedete facendo un test di verifica sull'auto per accertarvi che sia tutto perfettamente funzionante e che la fasatura d'accensione non dia più alcun problema.
È importante rimettere in moto l'auto e fare con questa un giro di qualche minuto in modo di controllare che non ci sia più alcuna tipologia di rumore sospetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come riconoscere i sintomi di una bobina d’accensione difettosa

Il funzionamento di un motore a benzina, consiste nel produrre energia grazie alla miscela di aria e benzina, che brucia all'interno dei cilindri. L'impianto di accensione, ha il compito di produrre le scintille necessarie per la combustione della miscela....
Auto

Come regolare un carburatore in 10 passi

La manutenzione di una vettura è fondamentale per garantirne, non solo il corretto funzionamento, ma anche, e soprattutto, una buona longevità. E il carburatore, è un componente molto importante dei motori a combustione interna ed accensione comandata....
Auto

Come regolare i fari lenticolari

Molte delle auto di recente produzione sono dotati dei cosiddetti fari lenticolari, andando a sostituire i vecchi fari a parabola. I lenticolari, grazie alla lente posta in corrispondenza della lampadina, consente di canalizzare la luce e creare quindi...
Auto

Come regolare il cavo della frizione dell'auto

In questa guida vi aiuteremo a capire come regolare il cavo della frizione dell'auto: vi anticipo che non è cosa facile, ma seguendo i nostri consigli e armandovi degli strumenti necessari potrete farcela. Per poter funzionare nel migliore dei modi,...
Auto

Come regolare un ammortizzatore a gas

Gli ammortizzatori sono dei pezzi fondamentali nelle automobili, hanno infatti come scopo quello di rallentare, assorbire gli impatti, smorzare l'oscillazione della sospensione. Un aspetto molto importante di tali strumenti, sta nella regolarizzazione....
Auto

Come regolare gli elettrodi delle candele

Per far sì che il motore di un'automobile funzioni al meglio, è necessario da parte tua effettuare una regolazione degli elettrodi delle candele. Si tratta di un'operazione che non richiede troppo tempo e ti permetterà di guidare l'auto al meglio e...
Auto

Come regolare i fari di un'automobile

Una regolazione scorretta dei fari rende difficoltosa la marcia in strada. Gli automobilisti nel senso opposto vengono pericolosamente abbagliati. Potrebbe anche capitare che il fascio non illumini adeguatamente la carreggiata. Pertanto, i fari vanno...
Auto

Come regolare gli ugelli del liquido tergicristalli

Molti trascurano il fatto che il getto dell'acqua che fuoriesce dagli ugelli dei tergicristalli, rappresenta lo strumento più immediato per fornire una rapida lavata al parabrezza dell'auto, ripristinando la visibilità e, di conseguenza, preservando...