Come riavviare un’auto in panne

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Guidare la propria macchina è sempre un piacere, ma alle volte pero' possono capitare dei piccoli incidenti, non gravi, ma piuttosto fastidiosi, che ci impediscono di goderci il viaggio in maniera ottimale. Come per esempio ritrovarsi con la macchina in panne. A chi non è successo di aver parcheggiato l'auto una sera, e successivamente la mattina la vostra auto non riparta più? Magari lasciandovi a piedi alla partenza e dandovi problemi anche successivamente. Questa sgradevole sorpresa andrà risolta in qualche modo se volete utilizzare il vostro mezzo. Proveremo, quindi a capire il problema accusato dell'auto, ormai in panne. Successivamente dirvi come risolvere il problema facendo riavviare anche il veicolo, ed infine farlo ripartire. Attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo utili suggerimenti per risolvere il problema in maniera veloce.

26

Occorrente

  • Cavi
  • Batteria
  • Automobile funzionante
36

Accendere i fari

Come primo punto dobbiamo cercare di accendere i fari dell'auto. Cioè se questi si possono accendere anche senza che si giri la chiave. Nel caso i fari siano molto deboli o addirittura non si riescono ad accendere, allora potrebbe essere la batteria. Se al contrario i fari si accendono regolarmente, dovremo effettuare altre verifiche. Come seconda alternativa proviamo a vedere il motorino d'avviamento. Se questo romba e ci sembra essere molto forte, allora il problema non sta in nessuno dei 2. Dobbiamo verificare la parte meccanica dell'auto. Se invece il motorino d'avviamento non dà segni di vita, sicuramente sarà un problema di batteria. Altre prove che vi possono aiutare ad essere certi che sia la batteria il problema sono la prova dell'autoradio o le luci della retro o luci antinebbia.

46

Utilizzare i cavi per la batteria

Ora vi illustrerò alcune mosse abbastanza comode per far ripartire la vostra auto in caso che la batteria sia scarica. Per prima cosa dovrete cercare di aprire il cofano e trovare il vano della batteria. Una volta localizzato dovrete capire quali sono i poli della batteria, quello positivo con il segno più e quello negativo con il segno meno. Solitamente il cavo positivo viene contraddistinto perché collegato con un cavo rosso grosso. Dopo aver capito ed aperto i poli, è necessario avvicinarsi all'automobile con un'altra auto funzionante, con la batteria ancora attiva. Una volta avvicinate le due auto è necessario l'utilizzo dei cavi, che sono in dotazione in molte auto. In ogni caso anche se non sono in dotazione vanno acquistati per risolvere problemi come questi.

Continua la lettura
56

Attaccare i cavi

La fase finale sta nell'attaccare i cavi da una batteria all'altra, stando attenti ad attaccarli nel polo corretto, quello positivo. Facendo quindi ricaricare la batteria scarica. È necessario che tutti i dispositivi elettronici dell'auto ferma non siano in funzione, per evitare inutili sprechi di energia. Presto l'auto riuscirà a ripartire e potrete trasportarla dall'elettrauto.
Esistono diversi metodi per poter far ripartire la propria auto, bastera' trovare quello giusto ed essere in possesso dei mezzi necessari a compiere certe operazioni. I consigli di questa guida poi saranno un valido supporto in caso di bisogno. Vi auguro quindi buona fortuna.
A presto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate con attenzione i cavi
  • Andate direttamente dall'elettrauto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come trainare un'auto

Per fortuna non sono cose che capitano tutti i giorni ma succede di dover soccorrere un conoscente con l'auto in panne oppure ci troviamo coinvolti in prima persona. Se il motore non riparte, bisogna avere informazioni utili. Chiamare un carro attrezzi...
Auto

Come accendere l'auto con i cavi

Avviare l’automobile con i cavi di emergenza è l’unica soluzione per riportare in vita una batteria scarica se non si ha un caricabatterie a portata di mano. Di seguito vi mostreremo nel dettaglio come fare per accendere l'auto con i cavi. Certamente...
Auto

Comprare un'auto: 10 dritte per risparmiare

Avete pochi soldi da spendere per comprare un'auto? Non preoccupatevi, in una concessionaria ci può sempre essere un'occasione per voi.Tutto è possibile in una concessionaria auto!Si parte facendosi fare un preventivo, si può prendere in considerazione...
Auto

Auto usate: le cose a cui prestare maggiore attenzione

Acquistare un'auto, si sa, rappresenta sempre un momento bello e gratificante. Ma le insidie, come per ogni acquisto, sono sempre dietro l'angolo. Soprattutto se l'auto che si intende acquistare è un'auto usata. Sia che vi rivolgiate ad una concessionaria...
Auto

Le auto più convenienti del 2015

L' auto è un mezzo di trasporto molto bello e soprattutto indispensabile se vogliamo trasportare dei carichi pesanti, se vogliamo raggiungere in maniera semplice e veloce il nostro luogo di lavoro e soprattutto, se vogliamo fare degli splendidi viaggi...
Auto

Come realizzare le fodere per i sedili auto

Uno degli aspetti maggiormente considerati quando valutiamo un'auto è senza dubbio quello estetico. È importante che un'auto sia bella, oltre ad essere funzionale, utile e dalle prestazioni idonee alle nostre aspettative ed ai nostri bisogni. Con il...
Auto

Auto elettrica: pro e contro

Come tutte le cose nella vita, le auto elettriche hanno i loro pro e i loro contro. Il settore di queste innovazioni automobilistiche è in costante sviluppo e ogni anno possiamo notare modelli con prestazioni notevoli, ma sono davvero migliori delle...
Auto

Auto per neopatentati: quale scegliere

La concessione maggiore che i 18 anni comportano è il conseguimento di una patente di tipo B e l'inizio di tanta libertà. A volte purtroppo non basta solo la patente per essere liberi e occorre anche l'auto adatta. In Italia infatti ci sono diverse...