Come riconoscere un’auto di lusso

Tramite: O2O 09/04/2017
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Nonostante la crisi economica abbia assestato un duro colpo al mercato dell'automobile, il settore delle auto di lusso continua ancora a rappresentare una nicchia di mercato molto rilevante, perseguendo la produzione di modelli notevolmente pregiati.
Ecco una guida su come riconoscere un'auto di lusso.

25

Primo parametro: il prezzo

Per riconoscere un'automobile di lusso, il primo parametro da tenere in considerazione è il prezzo di acquisto. Dato che tali autovetture riescono a garantire prestazioni ottimali e sono in linea con le novità tecnologiche che il mercato presenta, il prezzo non è propriamente accessibile. Infatti rispetto alle comuni monovolume, i prezzi sono sorprendentemente elevati. Basti pensare che per un'auto di lusso si parte da un minimo di 100.000 euro ad un massimo che non è nemmeno determinabile, in quanto corrispondente alle esigenze dell'acquirente.
Per determinare il reale valore del veicolo si fa riferimento ai valori di mercato utilizzati dalle banche dati private, dalle compagnie assicurative e dalle riviste del settore. I software delle banche dati, ad esempio, sono aggiornati ogni sei mesi in modo da poter valutare il valore delle autovetture nelle compravendite: ogni automobile infatti ha un valore diverso a seconda dell'anno di immatricolazione, della sua versione e/o modello e in conformità alla qualità e quantità degli accessori con cui è equipaggiata.

35

Secondo parametro: la potenza del motore

Un altro dei parametri che permette di riconoscere un?auto di lusso è la potenza effettiva del motore. L?attenzione è concentrata sulla cilindrata e sui consumi. Ma non sempre una vettura potente è sinonimo di lusso: esistono infatti fuoriserie con meno potenza rispetto ad un'auto di cilindrata media. Parlando in termini generali, un'autovettura di lusso è potente quando supera i 251 cavalli (185 chilowatt).

Continua la lettura
45

Terzo parametro: l'età del veicolo

A differenza degli immobili, le automibili si deprezzano con enorme rapidità. La tecnologia infatti fa passi da gigante e le automobili diventano (già nel giro di un decennio) antiquate, si deteriorano facilmente e altrettamento celermente vanno a finire a far parte delle categorie ormai desuete dal punto di vista delle norme anti inquinamento.
Per questo se si vuole davvero dire dire di possedere un'auto di lusso, bisogna paraddosalmente valutare (oltre al suo valore economico e alla potenza del motore) anche l'anno di immatricolazione.
Se è vero che un'automobile con un marchio famoso rimarrà sempre al top (pur avanti negli anni), non necessariamente sarà considerata di lusso se non sarà dotata di tutti i confort tecnologici moderni!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come riconoscere le spie della tua auto

Le nuove automobili si tengono ormai al passo con i tempi. I quadri delle spie sono sempre più ricchi di nuove funzioni, che ci segnalano tempestivamente se qualcosa non va nella nostra auto. L'accensione di una spia non si deve mai sottovalutare, perché...
Auto

Come riconoscere alcuni problemi di frenatura dell'auto

Non site più molto sicuri al volante? Vi sentite come se di pigiaste al massimo sul pedale del freno ma vi accorgete che fate fatica a fermare la macchina? State tranquilli probabilmente non è un problema grave, anzi, al contrario. La situazione può...
Auto

Come riconoscere e risolvere alcuni problemi di avviamento dell'auto

Tutte le auto, prima o poi, si guastano. In alcuni casi è facile identificarne la causa. Per esempio, se dallo scarico esce fumo troppo nero, vuol dire che bisogna registrare il carburatore. Con questa guida ti spiego alcuni dei sintomi più frequenti,...
Auto

Le migliori auto della Lexus

Nata per trasportare il marchio Toyota negli USA, la Lexus ha saputo emergere diventando uno dei marchi di punta per chi cerca auto di lusso: la purezza delle sue forme e la cura per i particolari portano orgoglio sia a lei che alla Toyota, la casa madre.Nella...
Auto

Come riconoscere una frizione bruciata

La frizione permette ai nostri mezzi di funzionare. La frizione permette l'innesto tra il moto di due alberi. La frizione funziona in modo opposto a quello dei freni di un'auto. Insomma è un meccanismo che permette ai nostri mezzi di locomozione a motore...
Auto

5 auto per il matrimonio

Il sogno di ogni sposa è quello di essere idealmente accompagnata all'altare da un'auto elegante, prestigiosa e di lusso. La scelta della vettura adatta, dunque, rappresenta per ogni coppia di sposi un momento molto importante, da curare fin nei minimi...
Auto

Le migliori auto della Jaguar

Una delle più famose case automobilistiche del mondo è senz'altro la britannica Jaguar che dagli anni '20, decennio nel quale è stata costituita, è sinonimo di eleganza e lusso nel settore dei motori. Ogni modello, dalla prima SS1 Jaguar, è stato...
Auto

Le migliori auto della Porsche

Il marchio Porsche è sinonimo di sportività, lusso e eleganza unite a una forte grinta. La sua produzione di auto è apprezzata in tutto il mondo per la qualità eccellente della progettazione e dei suoi motori. Definire quali siano le migliori auto...