Come rifare il certificato di proprietà

Tramite: O2O 12/11/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Certificato di Proprietà rappresenta un documento che viene rilasciato al proprietario di un'automobile direttamente dal Pubblico Registro Automobilistico. Si tratta di un attestato molto importante poiché consente di identificare l'effettivo proprietario del veicolo e ne contiene il numero di targa, l'anno di immatricolazione ed altre fondamentali informazioni. In questa guida pertanto verrà spiegato come rifare questo documento nel caso in cui dovesse venire perso.

26

Occorrente

  • Denuncia di smarrimento
  • Documento d'identità valido
  • Modulo NP3B compilato
36

Se il Certificato di Proprietà dovesse venire malauguratamente smarrito, la prima cosa da fare consiste innanzitutto nello sporgere la denuncia di smarrimento alle autorità competenti. La denuncia può essere fatta anche da una persona diversa dal'intestatario. Dopodiché è possibile richiede il rilascio di un duplicato al Pubblico Registro Automobilistico. A richiedere il duplicato l'intestatario dell'automobile oppure qualcuno che venga autorizzato dal proprietario. È consigliabile richiedere il duplicato anche in caso in cui il Certificato di proprietà sia troppo danneggiato.

46

Al Pubblico Registro Automobilistico, oltre alla copia della denuncia per smarrimento, va portato anche un documento di identità valido dell'intestatario e il modello NP3B. Spetta all'intestatario però compilare e sottoscrivere questo documento che è possibile ricevere gratuitamente semplicemente recandosi alla Motorizzazione Civile oppure presso gli uffici del Pubblico Registro Automobilistico.

Continua la lettura
56

Nel caso della radiazione per demolizione del mezzo, presentata tramite denuncia di sottrazione, distruzione o smarrimento del documento di proprietà, seguiti da rilascio di Certificato di Radiazione, non vi è l?obbligo di firmare la richiesta da parte dell?intestatario e dell?identificazione del veicolo. La richiesta deve essere firmata dal demolitore, insieme alla presentazione della fotocopia del documento di identità del proprietario o dell?acquirente. Se la radiazione avviene per esportazione, il titolare deve essere comunque identificato. Se il mezzo è cointestato, la richiesta deve essere firmata da tutti per l?esportazione, allegando inoltre la fotocopia del documento di identità dei proprietari. Oltre alla richiesta di duplicato, bisogna portare anche il modulo NP3B presente sul sito dell?ACI. Il costo della richiesta di duplicazione è di 7,44 euro, nel caso di richiesta di duplicato per deterioramento è di 43,86 euro di imposta di bollo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Guida ai documenti da avere a bordo di un'auto

Chi circola per le strade del territorio nazionale italiano su un veicolo è obbligato ad avere con sé alcuni documenti che vanno esibiti agli addetti ai servizi di polizia stradale in caso di controllo. Quindi, cari conducenti, accertatevi di avere...
Sicurezza

Come compilare la constatazione amichevole di un incidente

Guidare la macchina è sempre molto piacevole, godersi il viaggio all'interno della propria vettura è un'esperienza unica, che spesso però, se non si presta la massima attenzione, potrebbe rivelarsi piuttosto rischioso e pericoloso. Non sono infatti...
Sicurezza

Cinture di sicurezza: 10 cose da sapere

Le cinture di sicurezza sono un'invenzione parecchio antica, per quanto non abbiano riscosso da subito il successo dovuto. Spesso se ne sottovaluta l'importanza, si preferisce non allacciarle perché si va di fretta, perché ci rovina la piega ai vestiti...
Sicurezza

Come omologare un impianto GPL

La conversione di un veicolo a benzina, all'alimentazione a GPL è sempre più frequente, a causa degli aumenti di prezzo dei carburanti tradizionali e anche per i vantaggi in termini di incentivi, periodicamente accordati a chi sceglie il Gas Petrolio...
Sicurezza

Come omologare un monopattino elettrico

Il monopattino elettrico è un veicolo che può circolare liberamente come qualsiasi altro ciclomotore esclusivamente sulle strade e non su piste ciclabili o marciapiedi, in quanto sono una prerogativa dei pedoni. Per omologare un monopattino è necessario...
Sicurezza

Come compilare la constatazione amichevole d'incidente (CID)

Giornalmente, quando occorre spostarsi da un luogo all'altro della propria città (per recarsi al lavoro o svago), le persone si servono della loro automobile: non sempre le cose vanno perfettamente, in quanto una disattenzione o un mancato rispetto delle...